Sandra Milo, concorrente de L’isola dei famosi 7

di Monia Gelfo 4

Il vero nome di Sandra Milo è Elena Liliana Greco. Nasce l’11 Marzo 1935 aTunisi (Tunisia). Si sposa all’età di 15 anni con il Marchese Cesare Rodighiero, ma il matrimonio naufraga dopo un paio di mesi.  Inizia ad intraprendere la carriera di attrice nel 1953, recitando in Via Padova, 46 accanto ad attori del calibro di Peppino De Filippo, Alberto Sordi e Virna Lisi.

Antonio Pietrangeli la sceglie per recitare ne Lo scapolo (1955) e in Adua e le compagne (1960). Nel 1959, dopo il matrimonio con il produttore Moris Ergas, la Milo recita nel film di Roberto Rossellini dal titolo Il generale Della Rovere (1959) e in Vanina Vanini (1961).  Riceve molte critiche per quest’ultimo film e va a vivere in Francia.

Torna in Italia, nel 1963 è tra i protagonisti del film Otto e mezzo, il cui regista è Federico Fellini. Ottiene il suo primo Nastro d’Argento come miglior attrice non protagonista, a cui ne segue un altro nel 1966.  Tra Fellini e la Milo nasce una relazione extraconiugale durata 17 anni.

Dopo aver divorziato dal marito Ergas, da cui nascerà Deborah, Sandra intraprende una relazione con Ottavio De Lollis, da cui nasceranno Ciro e Azzurra. Da questo momento, Sandra si dedica alla famiglia e non più alla carriera. Uno degli ultimi film in cui l’attrice recita è Il cuore altrove (2003),di Pupi Avati. Nel 2006 si dedica al teatro, recitando in 8 donne e un mistero e successivamente in Il letto ovale (nel 2008).

Commenti (4)

  1. Troppo simpatica questa donna! con il suo atteggiamento porta una ventata di leggerezza nell’isola. Io il programma lo seguo da anni ma quest’anno ho deciso di fare una follia e di scaricarmi l’applicazione per l’i.phone per essere sempre aggiornata. Tanto è gratuita 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>