Sanremo 2011, Giusy Ferreri duetterà con Francesco Sarcina

di Redazione 3

Spread the love

Una delle presenze più attese del prossimo Festival di Sanremo, Giusy Ferreri (che duetterà con Francesco Sarcina de Le Vibrazioni) ha rilasciato un’intervista a Vanity Fair in cui ha raccontato il suo passato da bad girl:

Da ragazzina ho fatto dannare i miei. la vita me la sono goduta. Non dico altro per rispettare la mia famiglia, che non va fiera di quelle mie bravate. Riguardo a Amy (Winehouse ndr), credo sia arrivata al successo troppo presto. Forse anch’io, a vent’anni, avrei sballato come lei per allentare le pressioni. Io, alla sua età, ero molto insicura, e anche la povera Amy credo che lo sia. Adesso sto meglio.

La cantante sta vivendo un momento d’oro: il suo primo successo, Non ti scordar mai di me, è stato inserito nella colonna sonora del film Femmine contro maschi, diretto da Fausto Brizzi. Sulla vicenda del filmino porno che l’ha riguardata un pò di tempo fa, mette una pietra sopra:

Quella è una storia schifosa e completamente falsa. Qualcuno ha fatto girare un video in cui per qualche secondo si vede una che mi somiglia, facendo credere che fossi io. Ho denunciato tutto alla polizia postale, sono riuscita a recuperare il filmato integrale, e ho chiarito tutto. Questa storia mi ha fatto arrabbiare perché mi ha fatto perdere un contratto pubblicitario e perché io mai mi farei filmare così.

Commenti (3)

  1. Una grandissima attesa, per un graditissimo ritorno! Il nuovo album si preannuncia essere di altissima qualità! Pezzi della stessa Ferreri, Bungaro, Bianconi, Ruggeri…e altri ancora! Un lavoro in parte realizzato a San Francisco con Corrado Rustici! Bentornata Giusy Ferreri!!! =)

  2. Forza giusyyyy..ti aspettiamo tuttiiiii 🙂

  3. Eccola! La stella è tornata! In arrivo grandissimi successi come del resto solo lei può fare! Ti aspettiamo da troppo Giusy, non vediamo l’ora di sentirti nuovamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>