Sanremo 2012, Emma: “Gianna Nannini mi è stata vicina tutti i giorni”

di Redazione Commenta

Emma Marrone ha vinto Sanremo battendo Arisa e Noemi, ma non lesina complimenti alle colleghe. In un’intervista rilasciata a Il Corriere racconta che “sotto la doccia questa mattina cantavo “Sono solo parole” di Noemi“. Poi aggiunge:

Sono orgogliosa che fossimo tutte donne sul podio: il rock è donna, la musica sta cambiando. La mattina dopo la prima puntata io e il mio fidanzato (Stefano De Martino, Ndr) abbiamo scaricato il mio brano e quelli di Noemi e Arisa.

Su La Stampa aggiunge:

Noemi è eccezionale e il suo graffiato assomiglia molto al mio. Arisa, anche se si mostra così dolce e vulnerabile, in realtà è una donna tostissima che sa cosa vuole e come ottenerlo. Ho già comprato i loro dischi e li ascolterò in macchina e a casa.

Emma sa anche scherzare sul suo fare e vestire un po’ da maschiaccio:

Dovessi scrivere la mia autobiografia la chiamerei On the road, sottotitolo La camionista travestita da cantante.

Ma in occasione della finale ha scelto l’abito elegante:

Per una volta mi sono lanciata e mi sono fatta fare un abito da signora. È durato soltanto una serata, ma mi sono sentita una principessa.

Emma si sentre controccorente:

Non ho mai avuto paura di distaccarmi dagli altri a costo di essere giudicata male. A 14 anni alcune amiche hanno fatto il grande passo sessuale, io ho atteso i 21.

Ma la testa a posto c’è:

Puoi avere successo, la gente ti batte le mani e ti compra i dischi, ma se quando torni a casa non c’è nessuno sei una persona persa. Guardiamo cosa è successo a Whitney Houston, aveva una voce che non avrà mai più eguali, ma alle spalle c’erano altri disagi. Droga e alcol sono problemi che vengono dopo, prima c’è il vero male, non avere amore.

A La Stampa la salentina ha infine rivelato che una grande artista italiana l’ha sostenuta negli scorsi giorni:

La grande Gianna Nannini mi è sta vicina tutti i giorni e i suoi consigli sono stati per me oro colato.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>