Sara Tommasi: arrestate due persone che l’avrebbero drogata

di Redazione Commenta

Spread the love

Anche le Iene si erano occupate del caso di Sara Tommasi, che aveva dichiarato di aver girato il suo primo film a luci rosse sotto l’effetto di stupefacenti. Per le sue affermazioni erano state fatte delle indagini e ad oggi è emerso che cinque persone sarebbero coinvolte in questa vicenda.

In particolare due persone residenti a Roma e Milano, Federico De Vincenzo di Napoli e Giuseppe Matera della provincia di Avellino, sono  già state arrestate dai carabinieri con l’accusa di aver indotto la show girl ad assumere cocaina e in seguito a farle girare un film hard in un albergo di Buccino in provincia di Salerno.

La notizia, riportata dal Corriere del Mezzogiorno, cita anche altre tre persone che al momento sono solamente indagate: i produttori e organizzatori del film Confessioni private avrebbero partecipato in prima persona agli abusi che la Tommasi dice di aver subito. Per questo motivo il film hard è stato sequestrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>