Sara Tommasi: la polizia sequestra Confessioni private, il suo secondo film hard

di Redazione 1

Confessioni private non uscirà, almeno per ora. Il secondo film hard di Sara Tommasi è stato sequestrato dalla polizia giudiziaria su richiesta dell’avvocato della showgirl che sostiene che l’ex naufraga dell’Isola dei famosi non fosse in grado di intendere e di volere quando la pellicola è stata girata.Alfonso Luigi Marra ha inoltre confermato che la Tommasi ha sporto denuncia nei confronti del suo ex manager Federico De Vincenzo e di Giuseppe Matera, titolare dell’FM Video. I produttori della pellicola sono stati anche accusati di sequestro di persona, somministrazione di droga, violenza sessuale e circonvenzione di incapace. Sara ha fatto sapere di voler sporgere un’analoga denuncia al Tribunale di Milano anche per il primo film hard, La mia prima volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>