Serale Amici 8: terza puntata – vincono i Blu, eliminata Jennifer

di Redazione 3

La terza puntata del serale si apre con una novità che riprende la formula dello scorso anno: le sfide saranno singole, si voterà per il singolo ragazzo e alla fine verranno sommati i voti ricevuti dai componenti di ogni squadra. La prima sfida è tra Valerio e Luca sul brano “Parlami d’amore”. Prima che Scanu canti c’è un rvm per lui: Luca pensa che Valerio si sia affidato a Jurman solo perchè l’anno scorso ha aiutato Marco Carta portandolo alla vittoria; inoltre in lui manca la capacità interpretativa e non sarà di certo una benda sugli occhi a dargliela.

Valerio canta e al termine Jurman si complimenta, su una scala da 0 a 10 gli darebbe un 8,5. A Gabriella piace questa competizione tra i due ragazzi e assegna a Valerio un 7. Anche per Luca c’è un rvm in cui Valerio e Alessandra sostengono che a gli roda il fatto di non essere stato scelto da Jurman come allievo. Si esibisce e la Scalise apprezza molto il modo in cui è entrato dentro il brano, gli darebbe un 8, più di Valerio. A Jurman invece non è piaciuto. Grazia lo accusa di scarsa obiettività e gli spiega che è normale che,  nel momento in cui ha fatto una graduatoria, abbia provocato un disagio nelle persone escluse, proprio com’è successo a Luca. Ovviamente Luca dà ragione a Grazia, mentre Jurman si difende dalle accuse e si dichiara stanco dei continui attacchi. Ci pensa Platinette a chiudere la polemica: “Valerio era troppo delicato, Luca più grintoso”. In ogni caso le carte decretano la vittoria del cantante Blu.

Seconda prova: passo a due della Celentano. Gli sfidanti sono Pedro e Domenico. Prima però c’è un rvm che riguarda un pò tutti. Domenico pensa che sia una sfida aperta perchè Pedro ha problemi di partneraggio. La Celentano definsce Primotici “un disastro” e crede che al massimo potrebbe fare Pollicino in un musical. In più Domenico denuncia un atteggiamento poco carino nei suoi confronti da parte di Anbeta e della Celentano durante le prove e Alice conviene sul fatto che nella sala di classico si avverta un clima pesante.

Quindi Domenico balla con Francesca. Per la Celentano non è giudicabile, per Garrison invece ha ballato molto bene. Opinioni così divergenti portano all’ennesima polemica sul ragazzo che Garrison sostiene. Si parla anche di quanto detto nell’rvm e Domenico chiarisce il suo pensiero: non dice di non essere stato aiutato da Anbeta ma è convinto che con Francesca si sarebbe trovato meglio perchè più gentile e disponibile. Entra Anbeta indispettita che gli ricorda che lei e Francesca sono due persone diverse che lavorano in maniera diversa e che se spesso ha perso la pazienza è stato perchè Domenico non si ricordava mai i passi.

Per i Blu c’è Pedro, che balla con Anbeta. Per Alessandra poteva fare di più ma comunque tra lui e Domenico c’è un abisso. Garrison concorda sul fatto che abbia ballato meglio di Domenico ma fa notare che lui ha 24 anni, mentre Primotici ne ha solo 18 e quindi ha molta più esperienza di lui. Per la Celentano non c’entra questo discorso. Secondo le carte ha vinto Domenico che sfoggia un sorrisetto malizioso e soddisfatto. La Celentano spiega questa vittoria col fatto che forse la gente vota per tenerezza, per il Pollicino della situazione. Pedro c’è rimasto molto male e pensa che sia un risultato ingiusto.

Terza prova: Alessandra e Silvia si sfidano su “If I were a boy”. Rvm per Alessandra: Luca pensa che non sappia sfruttare tutte le sue capacità. Silvia invece si dichiara sorpresa dalla scelta di questa canzone che giudica troppo tecnica per lei.

La Amoroso se la cava, anche se l’ho vista in esibizioni più brillanti. Jurman non si sbilancia ma dice di vedere dei progressi. Tocca a Silvia. Per Mario Luzzato Fegiz è stata più brava Ale, per Platinette invece, nonostante abbia una grande simpatia per lei, non ha cantato benissimo. Platinette ne approfitta per rendere omaggio a Mino Reitano, scomparso martedì a 64 anni… Poi si prosegue con la sfida: le carte dicono che ha vinto Alessandra.

Quarta prova: passo a due di Garrison (Alice contro Pedro). Per Garrison Alice è stata bravissima. Per la Celentano è andata abbastanza bene ma l’ha trovata poco sensuale per questo pezzo. Steve invece l’ha trovata, al contrario, molto femminile. Platinette invita la Celentano a dimostrare in prima persona cosa intende per sensualità…Pedro non convince molto Garrison che l’ha visto poco trasportato nei confronti della sua partner. Alla fine però il cubano la spunta e batte Alice.

La De Filippi comunica ai ragazzi che il cd “Scialla” sta andando molto bene e che Paolo Bonolis, direttore artistico di Sanremo, è venuto per consegnare loro il disco di platino. Bonolis, simpaticissimo come sempre, ricorda che quest’anno a Sanremo ci sarà Marco Carta (che noi sosteniamo in pieno!) ma anche che Maria De Filippi sarà al suo fianco per la puntata finale del Festival.

Quinta prova: guanto di sfida. Silvia ha scelto la canzone “A natural woman” e ha voluto sfidare Martina. Nell’rvm si capisce chiaramente che il suo intento è quello di dimostrare di essere superiore alla Stavolo sia nell’interpretazione che nella parte vocale. Per Martina è stata una scelta molto furba, più nelle corde dell’avversaria. La Stavolo si cimenta comunque in questo brano, ricevendo i complimenti di Grazia e Gabriella. Silvia si accompagna come al solito col pianoforte. Per Platinette è stata bravissima, per Jurman nettamente superiore a Martina. Gabriella invece l’ha trovata un pò esagerata. La sfida viene vinta da Silvia.

Sesta e ultima prova: passo a due di Steve. Se Alice, in coppia con Josè, riscuote i consensi di Steve, non si può dire lo stesso di Daniela (a cui La Chance aveva espressamente detto che sarebbe stato meglio se non avesse scelto questa coreografia). Il nostro Gianni Sperti fa quello che può, ma si vede che fa una fatica enorme

La sfida è finita. Maria chiama le carte… Vincono i Blu con il 52%! Il primo ragazzo candidato all’eliminazione è Domenico. Sono salvi i primi 6 in classifica. Lui è nono ma anche questa volta viene inspiegabilmente salvato dalla commissione. La faccia contrita della Celentano parla da sola… I Blu fanno il nome di Silvia che è terza e quindi salva. Poi Alice, ottava, si presenta di fronte ai professori che la salvano. Quindi Luca, che però è secondo. Viene fatto il nome di Jennifer, è decima, e i professori la salvano. Rimane solo Mario che scopre con grande gioia di essere quinto in classifica! La più bassa in classifica tra i Bianchi è Jennifer che abbandona in lacrime il programma.

Commenti (3)

  1. se devo giudicare la puntata molto noiosa cn liti qua di la inguardabile io facevo zapping.
    il contenuto dico i migliori e peggiori delle squadre secondo me
    squadra binca migliore silvia 8 cantato bene brava alice 6.5 nn mi e piaciuta domenico il peggiore 5 nn balla bene e luca almeno per mio gusto personale 6
    squadra blu delusione alessandra la mia stellina nn ha cantato benissimo lo ammetto la canzone nn era nelle sue corde ma ha vinto lo stesso la mia stellina cmq 5.5 nn va alla sufficienza lo devo ammettere daniela no comment nn si poteva guardare 4 migliori pedro 7 e martina 6.5 e valerio 7.5 mi e piaciuto
    questo e il mio pensiero ke ne dici diego?

  2. forzaaaaaaaaaaaaaaaaa bluuuuuuuuuuuuuuuuuuuu e mi dispiace ke sn usciti x primo francy mio poi pamy mia e infine andre miaquindi….. adesso c’è adry marty ale vale e pedro xkè sa ballare nn xkè sia bello (intendiamoci).Adesso voglio ke esca domenico oppure daniela ma na squitamu forza blu 4 ever ………. w blu ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo vai pamy anke se nn ci 6 + ad amici nn mollare xkè hai 1 voce fantastica e qnd canti nn si capisce + niente dall’emozione ke espandi verso i tuoi fannnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>