Simona Ventura: Morgan va protetto perchè è un uomo fragile

di Redazione Commenta

Simona Ventura, intervistata a Vanity Fair, parla della sua vita privata, di Morgan e delle polemiche che ha suscitato con la sua intervista.

Per quanto riguarda Morgan, La presentatrice afferma:

non si può legittimare l’uso della droga, in nessun modo. Morgan ha sbagliato. Nelle sue intenzioni, però, credo fosse l’ennesima provocazione su un argomento che in Italia è tabù. La droga è un fenomeno in crescita, sono tantissimi quelli che la usano appunto come antidepressivo, e se ne fregano che faccia male, ma questo non si può dire. Chissà che da questa vicenda Morgan non trovi la via per uscirne.


Le parole di Simona nei confronti di Morgan sono di affetto:

va protetto perchè è un uomo fragile. Ha addosso il male di vivere, che arriva dalla sua storia e da qualcosa che non ha mai affrontato e risolto. Il risvolto ironico è che, dopo lo scandalo, è diventato quello che voleva, una rockstar. Ora tutti vorranno sentire il suo brano. Andare al festival non gli serve più.

Sul possibile ritorno di Morgan ad X Factor, la presentatrice afferma risoluta che non sarebbe riammesso, a meno che:

non ci mette una pezza. Ma devono essere pezze grandi come la Lombardia.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Simona sostiene:

è molto difficile per gli uomini entrare nei miei spazi. Quando non lavoro, torno a casa dai bambini. Chi sta con me perde il bene più prezioso, la libertà. Soffro nel vedermi descritta come una che cambia uomo ogni settimana.

E’ però certa di una cosa:

ora che nella mia vita professionale ho realizzato quasi tutto, sarei pronta a fare un passo indietro, a lavorare di meno, a vantaggio di un rapporto di coppia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>