Uomini e Donne, Barbara De Santi contro Guido Soldati: “Dalla sua bocca non è uscita una cosa vera e sensata”

di Redazione Commenta

Nelle puntate di Uomini e Donne e Poi… che vediamo in onda in questi giorni stiamo ripercorrendo le avventure del Trono Over e dei suoi protagonisti tra cui Barbara De Santi e Guido Soldati. La dama non ha perso occasione di lanciare una frecciatina al cavaliere su Facebook, ottenendo l’immediata risposta della fidanzata di lui.A seguire, il commento iniziale di Barbara e il lungo botta e risposta tra le due:

Ma se io ho 45 anni oggi, come facevo ad averne 45 due anni fa!? Per il signor Soldati la matematica è un’opinione, come tutte gli strafalcioni che io sono usciti oggi dalla bocca. Non è uscita una cosa sensata e vera, come è suo solito fare. Barbara

Cara guarda la sto rivedendo ora e cmq si parla di 44 e poi lui ha semplicemente detto che non si trovava con il tuo carattere quando ti ha conosciuta non come te che gli dai dell aggressivo alla quale si gonfia la vena visto che non e cosi e poi I 4 mesi cara ce li hai dati in una tua ospitata con franco hai detto bene il nome mi si addice soprattutto se si dicono delle grandissime cavolate sul mio compagno e poi smettila l intervista nel programma andava fatta ma lui non ha detto nulla di male

Be certo barbara scambiare il parlare per un proggetto di vita e sinonimo di intelligenza cara noi siamo una cosa sola e pensiamo che tu abbia sopravvalutato la cosa ahahahahahah ma in fondo fai passare dei rapporti di amicizia per storie cmq in bocca a lupo per tutto da noi baci franci e guido

E cmq barbara meglio io e lui con I nostri dinfetti insieme che tu nella tua perfezione da sola perche finite le persone che ti sostengono non so cosa rimane in bocca a lupo per tutto

oggi mentre vedevamo la puntata ci facevamo grandi risate su una esperienza vissuta passata e finita cmq per la cronaca guido aveva detto 44 e non 45 poi lui non sapra parlare un italiano perfetto tu non lo sai scrivere e poi ci avevi dato 4 mesi di tempo per tornare in trasmissione noi ci siamo tornati insieme dichiarandoci amore tu hai fatto molto prima dei 4 mesi dati a noi dammi retta barbara la televisione è solo una scatola invece di scrivere sciocchezze perchè ancora ti infastidisce dedicati di più alle tue lezioni di canto che scaricano I nervi un grande abbraccio la compagna di guido

Cara e lei che parla sempre di guido male anche nelle interviste ora sono stata contattata per l ennesima volta ed ho voluto rispondere cmq si vede la tua intelligenza questo e servito solo a far capire a barbara che non e piu il caso di parlare di una persona con la quale a concluso u a conoscienza durata 3 mesi finita un anno e mezzo fa

Non blocco Vipera Vipera, e già il nome che ti sei data Francesca fa presagire di che pasta sei fatta, perché così le persone capiscono ancora di più certe dinamiche e situazioni. Stasera riguarda la puntata e sentirai che parla di 45 anni allora. Seconda cosa parli di testimonianze, ma se tu manco c’eri. Vogliamo chiamare Francesco e Sabrina che ci hanno frequentati in quel periodo? Chiamali a testimoniare, io dico che non vi conviene. Terzo, io Guido non ce l’ho nemmeno per l’anticamera del cervello, ma si dà il caso che sia io sia lui, siamo stati chiamati a ricordare quei momenti, ed ognuno ne ha parlato alla sua maniera. Siccome ciò che ho sentito non corrisponde a verità, e come sempre la sua parola d’ordine è “il suo carattere” e come sempre non argomenta su altro, io, a casa mia, qui nella mia pagina, posso dire ciò che voglio, e ho scritto ciò. Quarto, quali interviste? Quelle che appartengono all’epoca preistorica? Ti ricordo che quella trasmessa oggi è un’intervista, e non mi sembra che lui abbia parlato “bene” di me, per cui cosa stai dicendo? Non vedi che ti tiri la zappa sui piedi? Dici che non è il caso di parlare di una conoscenza di tre mesi avvenuta un anno e mezzo fa, bene! Perché non l’hai detto alla redazione quando hanno chiamato il tuo fidanzato a parlarne? Mi sembra che lui non si sia tirato indietro, che abbia fatto l’intervista, che abbia parlato della nostra relazione e che ne abbia parlato pure con non proprio belle parole. Ah ah ah accusi me di ciò che Guido stesso ha fatto. In ultimo, quando mai vi ho dato 4 mesi di tempo?? Ma tu hai visto un’altra trasmissione proprio. È proprio il caso di dire che Dio li fa poi li accoppia. Felice per voi. Barbara

Ringrazio tutti i miei amici che hanno commentato, continuo a non bloccare questa persona perché se si vuole scavare la fossa da sola, che si accomodi. Lei non esisteva ai tempi della mia “conoscenza”con Guido, ma vuole comunque metterci becco. Voi c’eravate e sapete bene come sono andate le cose. Ps ho messo conoscenza e non “storia” perché Vipera ha voluto così chiamarla. Ma in fase di conoscenza una persona inizia a progettare e ad invitarti a vivere con lui? Perché questo Guido aveva fatto, aveva già visto in quale scuola avrei insegnato, dove mi sarei allenata, e progettava una convivenza a breve. Io la chiamo storia, tra l’altro una storia che ha fatto sognare e commuovere mezza Italia. Ad oggi le persone mi fermano e me lo dicono. Ad oggi io dico: avevo sognato anch’io con voi, ora non esiste nemmeno l’ombra di un ricordo. Storia morta, sepolta e dimenticata.

Barbara io quando c e stato da darti ragione come l ultima volta che ci siamo viste l ho fatto e mi sembra di averti dimostrato di non amare le guerre ma tu non perdi occasione per ritirare su l ascia di guerra nei confronti di guido io parlo di una conoscienza per il brevissimo periodo e per le poche volte che vi siete visti poi che ci sia stata un infatuazione nessuno lo nega ma le storie sono altre sono quelle che si vivono tutti I giorni affrontando I problemi gravi e godendo insieme di grandi sorrisi io inizialmente ti ho scritto con molto sarcasmo solo per farti capire che non e piu il caso di attaccare lascia sepolta questa guerra perche se lo avesse fatto guido lo avrei detto anche a lui ciao buon proseguimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>