Uomini e Donne, Tommaso Scala e Flavia Fiadone: “Ci siamo chiariti e abbiamo deciso di restare in rapporti civili”

di Redazione Commenta

Spread the love

La clamorosa rottura tra Tommaso Scala e Flavia Fiadone ha scatenato molti pettegolezzi, soprattutto per le pesanti accuse che i due  si sono scambiati, ora però sembra che la ex coppia si sia chiarita, sebbene abbiano deciso di non tornare insieme.Flavia e Tommaso hanno scelto di pubblicare sulle rispettive pagine Facebook qualche riga per chiarire la situazione:

Ciao ragazzi! Volevamo separatamente, ma di comune accordo ringraziarvi dell’affetto e del calore che ci avete sempre dimostrato e che ci dimostrate tutti i giorni. Infatti cogliamo l’occasione di comunicarvi che successivamente a ciò che è successo, in maniera privata e lontano dagli occhi dei riflettori ci siamo incontrati, chiariti e spiegati. Ci siamo chiesti scusa per i toni usati, ma come si può capire siamo ragazzi di vent’anni e come tutte le coppie che vivono la vita reale, spesso capita di essere impulsivi e frettolosi nelle conclusioni senza accorgersi magari di sbagliare nei modi. Grazie a tutte le persone che ci hanno compreso perché forse si sono immedesimati nella vita reale e anche quelle che possono aver espresso il loro parere in maniera costruttiva. Abbiamo anche accettato i giudizi negativi, come è giusto che sia senza ribattere. Quando ci siamo visti di persona abbiamo capito che non era possibile tornare insieme: quando si rompe un vaso è quasi impossibile rimettere insieme i cocci rotti. Per questo abbiamo deciso di restare in rapporti civili e pacifici. Grazie di cuore per l’affetto dimostrato, durante il programma e dopo, ve ne saremo sempre grati e non ci saranno mai abbastanza parole per ringraziarvi !Un bacio a tutti ! Tommaso, Flavia

Un primo passo verso la riconciliazione o solo un chiarimento civile? Staremo a vedere.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>