Uomini e donne anticipazioni trono rosa: Giorgia Lucini e Chiara Sammartino incompatibili?

di Redazione Commenta

Ieri pomeriggio hanno registrato la seconda puntata del trono rosa di Uomini e donne: andiamo subito a sbirciare tra le anticipazioni fornite dalle talpe del web (http://vicolodellenews.forumfree.it/).

Dopo l’ingresso degli opinionisti e delle troniste, Chiara e Giorgia, Maria De Filippi rivela che la redazione alla fine della scorsa puntata ha chiesto alle due ragazze di esprimere le proprie opinioni sulla compagna di trono: Chiara ci rimane male del fatto che Giorgia le abbia dato della viziata e aggiunge di non credere alla storia di Giorgia santa. La Lucini ribadisce di essere diversa dalla Sammartino (sottolinea di non possedere, ad esempio, una carta di credito).

Durante la puntata sono frequenti gli attacchi a Giorgia, specie da Tina, che sottolinea come lei cerchi sempre di far notare la sua purezza, non beve, non fa sesso, non fa complimenti ai ragazzi, non ha una carta di credito, per sminuire Sara.

L’esterna che Giorgia fa con Marco (un ragazzo biondo con gli occhi chiari con cui è uscita anche Chiara) mostrerebbe l’incoerenza della tronista: la ragazza ha fatto molti complimenti mentre passeggiava in riva al mare abbracciata ad un ragazzo appena conosciuto.

Entrambe le troniste sono uscite con tale Gabro (un ragazzo che ama vestirsi in modo stravangate): con Chiara l’esterna è andata molto bene (entrambi erano a proprio agio, hanno cenato in un ristorante parlando del più e del meno); con Giorgia il corteggiatore ha passato tutto il tempo in casetta (lui ha portato da bere, ma lei è astemia) a parlare, in particolare sulla voglia della ragazza di essere indipendente dai propri genitori (ennesimo riferimento a chiara).

Esterne future: Giorgia riporta Marco e Chiara riconferma Gabro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>