Uomini e Donne, Chiara Sammartino: “Tornerei a fare la tronista per riscattarmi”

di Redazione 1

Chiara Sammartino, ex tronista di Uomini e Donne, parla del suo amore finito con Gabrio Gamma, del presunto flirt con Antonio Passarelli e confida che tornerebbe volentieri sul trono, evitando di fare gli stessi errori.Chiara, in un’intervista a Mariadefilippi.net, parla della sua esperienza a Uomini e Donne:

Se tornassi indietro sfrutterei quest’esperienza diversamente, Uomini e Donne è un programma che ti da la possibilità di conoscere man mano i ragazzi che hai di fronte, cosa che ormai nella vita succede sempre meno, si bruciano le tappe…io le ho bruciate anche nel programma e ho sbagliato.

L’ex tronista confida ciò che non ha funzionato tra lei e Gabrio:

Non si tratta di qualcosa in particolare, diciamo che è stato il momento sbagliato. Più volte io e Gabrio abbiamo cercato di riconciliarci alla fine non ha mai i funzionato,  avevamo esigenze troppo diverse.

La Sammartino sarebbe entusiasta di ritornare sul trono:

Tutta la vita. Questa volta non farei gli stessi errori e  vivrei quest’esperienza in maniera consapevole e cercherei di riscattare l’immagine che è uscita di me, sia agli occhi del pubblico ma soprattutto di Maria De Filippi che mi ha dato fiducia fin dall’inizio.

Chiara pensa che se lo proponessero al suo ex fidanzato dovrebbe accettare:

Se lo chiamassero dovrebbe andare e fare tutto il contrario di ciò che ho fatto io.

L’ex tronista nega le voci di un flirt tra lei e Antonio Passarelli:

Io e Antonio ci siamo incontrati ad una festa un po’ di tempo fa’ e vivendo vicini abbiamo scoperto di avere molti amici e interessi comuni e di conseguenza siamo diventati amici, niente di più.

Nella  prossima stagione di Uomini e Donne rivedremo lei, Gabrio o entrambi? Ai posteri l’ardua sentenza.

Commenti (1)

  1. Spro Gabrio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>