Uomini e Donne, Costantino Vitagliano: “Sono andato in Spagna per guarire dagli attacchi di panico”

di Redazione Commenta

Costantino Vitagliano è stato il tronista per eccellenza a Uomini e Donne, ma ormai il programma di Maria De Filippi è solo un lontano ricordo. Intervistato da DiPiù, l’ex tronista ha raccontato di avere avuto problemi di attacchi di panico ed ha parlato anche sei suoi amori passati.

Costantino ha parlato della fine della sua amicizia con Daniele Interrante e del suo rapporto con Lele Mora, che ha fatto sempre del bene per lui, ma che era fin troppo influenzato da Fabrizio Corona:

Daniele Interrante mi ha voltato le spalle proprio nel momento in cui lui aveva avuto attacchi di panico. A Lele Mora devo tutto: mi ha arruolato nella sua agenzia, ma poi è cambiato: si è innamorato di Fabrizio Corona. Non li ho mai visti scambiarsi gesti intimi, ma Corona aveva un fortissimo ascendente su di lui. Di me dicevano che ero omosessuale e che stavo con Mora e che mi sono ingelosito, ma in verità ho lasciato la sua agenzia perché credevo che Mora fosse preso da altro. Mi chiese un prestito prima di entrare in carcere, ma poi ho saputo che spendeva nelle boutique.

Ma tornando ai tempi di Uomini e Donne, il pubblico si era innamorato della storia tra Vitagliano e Alessandra Pierelli. Guardandosi indietro, però, l’ex tronista pensa di non essersi mai innamorato di lei:

Sono contento che Alessandra Pierelli si sia sposata e sia mamma, ma a ripensarci ora, forse non sono mai stato innamorato di lei: le telecamere ci seguivano ovunque e non avevamo mai modo di stare da soli. Le scrissi un messaggio quando ho saputo che stava male dopo un’operazione e ho ricevuto una brutta risposta, ma poi ho saputo che non era stata lei. Poi Maria De Filippi organizzò un incontro per farci chiarire.

Ma anche Costantino ha sofferto per amore, quando è stato con Linda Santaguida e per guarire dagli attacchi di panico, ha deciso di scappare in Spagna:

Con Linda Santaguida, invece, ho sofferto: non ha funzionato perché non ero pronto a formare una famiglia. Quattro anni fa ho cominciato a soffrire di attacchi di panico per stress: con Linda non andava bene e scappai in Spagna sperando di guarire…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>