Uomini e Donne, Francesca Pierini: “Alessio Lo Passo è un ragazzo ambiguo e indeciso”

di Redazione Commenta

Spread the love

Francesca Pierini è stata senza dubbio una delle protagoniste di questa stagione di Uomini e Donne. Passata dal corteggiare Cristian Galella ad Alessio Lo Passo si è poi ritrovata al centro delle polemiche che hanno portato alla fine del trono di quest’ultimo. Ora l’ex corteggiatrice dice la sua a cuore aperto.Francesca, in un’intervista a IsaeChia, ricorda il rapporto avuto con Cristian:

Anche se le cose non sono andate molto bene, non posso negare che rimarrà in me un bel ricordo delle esterne con lui. Sulle prime c’era un evidente imbarazzo, provocato sia dalle telecamere sia dalla sua presenza. Diciamo che per me non è stato semplice sciogliermi, anche se si potrebbe pensare il contrario. Nel momento in cui ho lasciato prevalere le emozioni e quindi ho ceduto a qualche bacio per me, erano sinonimi di un vero e forte interesse. Con il senno del poi, dovevo aprirmi maggiormente in discorsi, che potevano sicuramente svelare molto più di me. Dopo ogni esterna però, mi sentivo puntualmente impacciata… e anche un po’ imbranata! Al contrario poi, vivevo male le puntate e il suo atteggiamento in studio. Era antipatico, scontroso e totalmente disinteressato.. diciamo proprio da prendere a schiaffi!

La Pierini parla della rottura con Galella:

Beh, diciamo che il nostro rapporto ha subito un repentino cambio di rotta, in seguito al litigio che ci fu, dopo il bacio con Isabella Goni. Io per prima mi rendo conto che, il mio interesse e la mia motivazione, era sempre più debole. Sono orgogliosa, molto direi, e anche se da una parte mi lasciavo convincere a ritornare, dall’altra non riuscivo a tollerare i suoi atteggiamenti affettuosi nei confronti delle altre ragazze, in primis con Tara, ovvio, ma anche con Isabella e dulcis in fundo con Chiara Gobbat. Insomma non se ne perdeva una e questo, alla fine, mi ha sicuramente demotivato. Poi è entrato in gioco Alessio con il suo corteggiamento e.. i giochi sono volti al termine.

Francesca ricorda il corteggiamento iniziale di Alessio:

Ecco siamo arrivate alle attenzioni di Alessio! Come hai detto tu, i primi inviti e le prime sorprese, le interpretavo più come provocazione e su questo anch’io ho giocato un po’ e ho sfruttato queste occasioni per far ingelosire Cristian. Perdonami devo correggere, per provare a far ingelosire Cristian. Quando ho iniziato a guardarlo con occhi diversi e ad avere un atteggiamento differente con Alessio, ho visto accanto a me una persona carina, dolce, timida e con la quale mi sentivo molto a mio agio. Era imbarazzante il modo insistente in cui mi guardava, quasi a inseguire e a voler per forza catturare la mia considerazione. Alla fine è riuscito nel suo intento. E’ semplicemente con la dolcezza e la determinazione, che mi ha conquistato. Le stesse cose che poi lui mostrava nei messaggi e nelle telefonate. Quello che mi diceva nello specifico non ha neanche senso specificarlo ora, ma ti posso assicurare e non mi vergogno a dirlo, che credevo davvero nel suo interesse come nel mio.

L’ex corteggiatrice parla delle polemiche che hanno coinvolto lei e Lo Passo e che hanno portato alla fine del trono:

Atteggiamento non corretto ma dettato semplicemente dal cuore, te lo assicuro. Non ha importanza di cosa la gente pensa, ma davvero sono tornata per lui, pur sapendo a cosa sarei andata incontro. Proprio per questo la delusione è stata più grande come la mia reazione. Non era vendetta nei suoi confronti la mia, ero solo confusa, arrabbiata e amareggiata e comunque continuo a non capire la sua inversione di rotta. Beh, qualche domanda me la sono fatta e qualche sospetto l’ho avuto, ma arrivati a questo punto meglio tenerli per me. La sua reazione al mio sfogo, quindi infangare me e tutto quello che aveva fatto sino a quel momento, è stata l’epilogo perfetto per una storia cominciata male.

La Pierini dice cosa pensa di Alessio:

Penso sia un ragazzo ambiguo, indeciso e poco chiaro. Sa come conquistare e cominciare una storia ma è totalmente incapace di terminarla.

Chissà che una volta schiarite le idee non torni a cercarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>