Uomini e Donne, Giovanni Conversano: “Voglio che si parli di me come professionista”

di Redazione Commenta

Giovanni Conversano ha realizzato uno dei suoi sogni professionali. L’ex tronista di Uomini e Donne è infatti impegnato a Uno mattina estate come inviato per gli Europei di calcio e le Olimpiadi. L’ex calciatore non rinnega la trasmissione di Maria De Filippi che gli ha regalato la popolaritàm ma ora vuole andare avanti.  La convivenza con Giada Pezzaioli va benissimo ma, nonostante tanti giornali ci li abbiano contattati, preferisce non parlarne perchè vuole che  si parli di lui come un professionista.

Giovanni, in un’intervista a Eva Tremila, parla della sua nuova esperienza professionale:

Per qualcuno può sembrare qualcosa di inaspettato, in realtà è da diversi anni che coltivo il desiderio di diventare un inviato in tv. Non ho mai pretese di ricoprire in modo immediato un ruolo simile nella rete ammiraglia del nostro Paese. Anche perchè Uno Mattina Estate è una vera e propria testata giornalistica e per chi aspira a fare questo mestiere è davvero il massimo.

Conversano ammette che aver preso parte a Uomini e Donne e Campioni lo ha aiutato, ma anche ostacolato:

Aver preso parte a questi programmi televisivi mi ha dato una buona visibilità, ma non una formazione per ciò che volevo fare, cioè l’inviato. Mi viene sempre recriminato di non aver fatto una gavetta e un percorso mediatico omogeneo. Ma io non sapevo da dove iniziare.

L’inviato non rinnega il suo passato da tronista:

Assolutamente no. Sarò sempre riconoscente a Maria de Filippi perchè è grazie al suo programma che sono diventato un volto noto.

Giovanni preferisce non parlare della sua storia d’amore con Giada:

Il nostro rapporto va alla grande, ma nonostante sia stato contattato da numerosi rotocalchi per parlare della nostra storia, ho preferito non farlo, perchè ho sentito l’esigenza di parlare di Giovanni come professionista.

Voi cosa ne pensate?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>