Uomini e Donne, riassunto trono over: cinque donne per Remo

di Redazione Commenta

Spread the love

Il trono over di oggi si apre con la relazione tra Giuseppe e Lucia. La donna gode di poca credibilità tra il pubblico, perché ha solamente 55 anni e perché si era espressa anche per altri uomini, telefonando in redazione.

Giuseppe, come al solito, vuole una donna che vada a vivere con lui, ma Lucia vuole fare le cose con calma e non vuole dormire nel letto insieme a lui, ma solo andarci a cena.

Non vanno benissimo le cose tra Enza e Santo, non vanno d’accordo e nello studio di Uomini e donne arriva una nuova donna a conoscere Santo. Lui, però, dice di non volerla conoscere e sceglie di ballare con Enza, che però poco prima lancia un appello per trovare l’uomo perfetto. Si aggiunge al coro anche Renata, da tre mesi in studio senza successo.

Tra i nuovi arrivati c’è Bruno, ama ballare e vive a Terni. Lui cerca “l’anima sorella”, ovvero una conoscenza da approfondire nel corso del tempo, una bella amicizia dalla quale prendere il via. Bruno balla con Edda, per ribadire la sua passione per il ballo, infatti racconta di avere molte fan.

Tocca a Gemma e Remo: i due si sono lasciati malamente, quando Remo ha detto a Gemma che non sarebbe andato a Torino a causa della nebbia. Tina ha portato con sé le previsioni meteo di quel giorno, dimostrando che la nebbia non era così fitta come aveva dichiarato lui. Gemma è stanca di parlarne e rifiuta la richiesta d’amicizia di Remo, reputandola insensata dopo il suo comportamento. Per lui arrivano cinque nuove donne, nel frattempo sente anche Bruna. Remo sceglie di tenere solo Emanuela, che viene da Perugia e quindi vive molto vicino a lui.

Tina sostiene che i due si conoscano già perché c’è troppa confidenza da parte di Emanuela, che inizialmente aveva dichiarato di essere troppo emozionata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>