Uomini e donne, Samuele Mecucci: “Se Leonardo può viversi il suo amore con Diletta, un po’ è anche merito mio”

di Monia Gelfo Commenta

Samuele Mecucci, in un’intervista rilasciata a Vip, parla delle accuse lanciate da Leonardo Greco nei suoi confronti, che tuttora lo considera colpevole di aver organizzato una finta paparazzata ai danni di Diletta Pagliano solo per avere visibilità.

A tal riguardo, l’ex tronista romano dichiara:

tornato dal viaggio con Diletta, Leonardo ha parlato di nuovo male di me e ha ripetuto quell’insinuazione secondo la quale io avrei architettato il servizio fotografico che mi ritraeva alla stazione Termini di Roma insieme a Diletta solo per avere visibilità. Eppure avevo già dimostrato in tutti i modi che questo è falso, che tra me e Diletta c’era un vero rapporto di amicizia, e che quelle immagini non le ho volute certo io.

Samuele motiva anche il suo pensiero:

non vedo proprio perchè Leonardo debba comportarsi cosi con me, dal momento che se adesso può viversi il suo amore con Diletta, un po’ è anche merito mio. Avrei potuto usare i messaggini che Diletta mi aveva mandato in modo molto diverso. Avrei potuto sfruttarli, e magari farli capitare prima nelle mani di Bubi. Vi assicuro che lui non avrebbe più scelto Diletta e allora io si che io ci avrei guadagnato in visibilità.

L’operaio romano aggiunge con certezza:

se volevo speculare su queste cose, avrei potuto farlo facilmente. Invece a Leonardo ho portato la verità e anche un barlume di speranza per mandare avanti la sua relazione con questa ragazza.

Samuele gradisce che Leonardo:

mi chieda pubblicamente scusa tornando in tv e dicendo che tutte le accuse nei miei confronti di aver macchinato per farmi pubblicità, sono assolutamente false.

L’ex tronista non ha mezze parole e infine afferma:

se Leonardo si azzarderà ancora a riparlare male di me, la prossima volta uno scoop di quelli potenti lo otterrò veramente! Andrò a Milano a cercare Leonardo personalmente e gli dirò tutto quello che penso di lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>