Uomini e donne, Samuele Nardi: “Vorrei una ragazza che non giocasse con i miei sentimenti”

di Redazione Commenta


In un’intervista rilasciata a Vip, Samuele Nardi parla dell’esperienza televisiva vissuta a Uomini e donne. L’ex tronista, dopo la fine di una relazione durata dieci anni, da cui è nato anche un figlio, spiega il motivo per cui ha deciso di far parte del programma:

volevo partecipare per aprirmi nei confronti dell’altro sesso. In quel periodo ero diventato diffidente nei confronti delle donne.

Purtroppo, la scelta di Samuele non si è rivelata a lieto fine, dal momento che ha scelto la napoletana Teresanna Pugliese, che gli ha risposto di no.

In un certo senso, Samuele era consapevole che l’ex corteggiatrice avrebbe potuto rifiutarlo:

non ero del tutto sicuro dei suoi sentimenti nei miei confronti, perchè lei in fondo non si era esposta più di tanto, era sempre rimasta sulle sue. D’altronde è anche vero che Teresanna per ben tre volte si è dichiarata per me, mi era addirittura venuta a cercare a casa, nelle Marche.

Riguardo al rifiuto di Teresanna, l’ex tronista pensa che possa esserci stata da parte dell’ex corteggiatrice una strategia per poter diventare tronista, soprattutto dal momento che:

altri sei mesi di trono non farebbero schifo a nessuno.

Samuele al momento non è alla ricerca dell’amore:

penso soltanto a lavorare. Ma se incontrassi una ragazza vorrei che fosse semplice, dolce, sincera e soprattutto che non giocasse con i miei sentimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>