Uomini e Donne, Tina Cipollari: “Eugenio Colombo è incoerente, Andrea Offredi è il solito modello”

di Elide Messineo Commenta

Tina Cipollari è ormai un personaggio immancabile a Uomini e Donne. L’opinionista più vamp della tv è stata intervistata da Eva Tremila a cui ha parlato un po’ dei tronisti che si sono succeduti sul trono della trasmissione, dicendo la sua come sempre senza peli sulla lingua.
L’opinionista loda  Rudy Zerbi nel ruolo di inviato e si augura che da gennaio possa ripartire un nuovo trono rosa, nonostante gli scarsi successi di quello dello scorso anno:

Ma quello era dipeso dalla personalità delle troniste. Giorgia era un pianto proprio per come si è posta, con quella storiella che non aveva mai baciato nessuno. Una vera lagna. Chiara si capiva che non poteva reggere a lungo, aveva sempre la testa tra le nuvole.

La Cipollari ha parlato anche di Roberta Ruiu, personaggio della scorsa edizione di Ragazzi e Ragazze, corteggiata da Diego Ciaramella senza successo:

Spero per lei che nella vita privata sia diversa da come appare in tv e comunque una così difficile di gusti non dovrebbe mettersi in testa di partecipare ad un programma dove si cerca l’anima gemella.

Tina accusa Eugenio di essere incoerente, soprattutto da quando si è saputo che ha incontrato Irene, che è ben lontana dall’essere la ragazza semplice che lui dice di volere al suo fianco:

Sembra non avere occhi che per Laura che guarda caso fa le sfilate. Vabbè, le modelle sono ben altro, non stiamo certo parlando della Schiffer. Una così al massimo la possono chiamare a lavorare in qualche paese per la Sagra della Mozzarella.

Nemmeno Andrea la convince perché “è il classico bello che fa il modello” e non rientra tra i suoi gusti. A quanto pare la Cipollari è ncontentabile come sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>