Uomini e Donne,Giorgia Lucini: “Io e Manfredi Ferlicchia non siamo in crisi, ma lui non è un principe azzurro”

di Redazione 1

Giorgia Lucini e il suo fidanzato scelto a Uomini e Donne, Manfredi Ferlicchia, smentiscono le voci di una crisi. L’ex tronista ammette però che il suo lui non si è rivelato romantico come pensava. Nonostante la distanza però la coppia è felice e innamorata.La coppia, in un’intervista a Eva 3000, parla della presunta crisi:

G: Non c’è mai stata nessuna crisi tra di noi. La distanza tra me e Manfredi non si pone come un problema perchè io sono spesso a Palermo e anche lui mi raggiunge a Nettuno. Solamente da metà gennaio ai primi di febbraio non ci siamo visti.

M: Ho letto anche io quella notizia falsa e ho subito risposto su quel blog, dicendo che probabilmente la gente non ha nulla da fare e spara a zero sulle vite altrui.

Giorgia pensava che il suo fidanzato fosse romantico, peccato che abbia scoperto che non sia così:

Pensavo fosse romantico, ma ho scoperto che non è vero! All’inizio pensavo di aver trovato finalmente il mio principe azzurro, ma l’unico gesto romantico che ha fatto, quando sono stata a Palermo, è stato portarmi un Bacio Perugina, perchè lui sa che sono una golosa.

L’ex tronista ha scoperto anche l’attrazione fisica per Manfredi:

Si moltissimo. Più passa il tempo, più mi sto innamorando di Manfredi nella sua totalità. Qualche giorno fa parlavo con le mie amiche e confidavo loro di sentire le farfalle nello stomaco che svolazzano. Mi è sufficiente guardarlo negli occhi e vederlo sorridere per provare emozioni bellissime. Per questo rimango amle quando lui mi prende in giro, anche se so benissimo che lo fa per punzecchiarmi.

A qua nto pare la coppia non solo non è in crisi, ma appare sempre più unita e innamorata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>