Alessandra Amoroso, Urlo e non mi senti testo e audio

di Sebastiano Cascone 9

Da domani venerdì 19 novembre, sarà in rotazione in tutte le emittenti radiofoniche, Urlo e non mi senti, il nuovo singolo di Alessandra Amoroso, secondo estratto dal fortunatissimo Il mondo in un secondo, disco di platino dopo poche settimane dalla pubblicazione.

Il pezzo, scritto da Francesco Silvestre dei Modà, è una ballata dolcissima che racconta le inquietudini ed i finti drammi dell’amore. Tutto è finemente arricchito dalla potentissima voce della cantante salentina. Dopo il salto, trovate l’audio ed il testo della canzone.

Tornerò tornerò meno fragile
resterò alla finestra mentre un altro giorno passa in fretta
resta lì pure in silenzio
giudica ora che non avrai più paura di soffrire ancora
dormi tranquillo e stai lontano dai miei sbagli
intanto che riposi io continuo a chiedermi
perché urlo e poi tu non mi senti
e dimmi se a volte poi mi cerchi tra la gente
e se è soltanto pioggia o sono lacrime
allungo le mie mani ma tu sei distante
sparirò come pioggia nella sabbia
brillerò tra le stelle chiudi gli occhi
e riuscirai a toccarmi
dicono che non si può rinascere
facile dirlo per chi non ha incontrato la tua pelle
e dormi tranquillo e stai lontano dai miei sbagli
intanto che riposi io continuo a chiedermi
perché urlo e poi tu non mi senti
e dimmi se a volte poi mi cerchi tra la gente
e se è soltanto pioggia o sono lacrime
allungo le mie mani ma tu sei distante
e ora che allungo le mie mani ma tu sei distante
e dormi tranquillo e stai lontano dai miei sbagli
intanto che riposi io continuo a chiedermi
perché urlo ma tu non mi senti.

Commenti (9)

  1. meglio questo come video
    li non si capisce niente
    http://www.youtube.com/watch?v=Z5VLFRMbryY
    vai aleeeee

  2. Mi piacerebbe sentire questa canzone cantata dai Modà.

  3. GRANDE SANDRI’ !!! Singolo stupendo…con la sua voce diventa ancora più magico 😉

  4. vorrei sapere la storia questa canzone…graziee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>