Valeria Bigella, Uomini e donne

di Redazione 1

Valeria Bigella, venticinquenne di Porto Torres (Sassari), è una della corteggiatrice del trono L’amore non ha età di Uomini e donne. La ragazza è interessata a Gianfranco Apicerni (che ha conosciuto su Facebook e di cui aveva il numero di cellulare).

Curiosità: Valeria, che ha studiato alle magistrali e successivamente Igiene Dentale all’Università, ha partecipato alle prefinali di Miss Italia nel 2003 (Miss Sash Modella domani) e alla finale di Miss Italia 2009 grazie al titolo Miss Eleganza Miluna, ma è stata eliminata; nel 2006 ha partecipato a Miss Sardegna, ma un’influenza non le ha permesso di partecipare alla finale.

{democracy:383}

PAGINA UFFICIALE FACEBOOK
FAN PAGE UFFICIALE
FORUM UFFICIALE

Commenti (1)

  1. … Parliamo di Valeria? Volentieri: parliamone. ‘Siamo stati a letto insieme a casa dell’amica sua, anche quando era ancora fidanzata con Apicerni’ dichiara Lo Passo. Adesso Valeria Bigella e Marco Meloni, il fattorino bancario sardo già noto col nomignolo ‘se lo conosci, lo eviti!’, sono stati avvistati in giro insieme. Sempre peggio quindi, sempre più in basso, povera Valeria con quella faccia da ispirare fiducia anche a me, con i suoi principi, con i suoi valori!.. Immagino la soddisfazione dei suoi genitori poveretti, a scoprirla così… disinvolta e generosa! Si è buttata praticamente nel mestiere più vecchio del mondo – non saprei come dirlo altrimenti…- con un entusiasmo notevole. Adesso chi le manca ancora alla lista alla lista dei bamboccioni? Peggiori del ‘melone andato a male’ pochi restano sul mercato, certo, ma qualcuno glielo possiamo trovare ancora, perché no? Remo Nicolini per esempio l’ex di Guendalina, e Nando anche, e infine Conversano! E lì la discesa finisce ché più in basso non si può: siamo al fondo del fondo! Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>