Valerio Jovine – Superficiale – testo e video ufficiale

di Redazione Commenta

Valerio Jovine, concorrente dell’ultima edizione di The Voice of Italy, presenta Superficiale, il suo nuovo singolo.

A seguire, il testo e il video ufficiale del brano.

Superficiale tendo a dimenticare il male
troppo banale
io preferisco il bene universale
Superficiale tendo a dimenticare il male
troppo banale
io preferisco il bene universale

Prendo la strada verso il mare
comincio a camminare
sento la necessità di cantare una canzone
la storia può cambiare
semplice l’idea di un mondo che non sia superficiale
un sogno, un bisogno da realizzare

Superficiale
tendo a dimenticare il male
troppo banale io preferisco il bene universale
Superficiale tendo a dimenticare il male
troppo banale
io preferisco il bene universale

Questo è il mondo che sogno per noi
dove puoi vivere come sei
Se c’è davvero qualcosa che vuoi
il senso profondo è sapere che vai
il male non potrà piegarmi mai
il bene può significare qualcosa di speciale
per cui vale la pena lottare
il bene non si può arrestare mai

Superficiale tendo a dimenticare il male
troppo banale io preferisco il bene universale
Superficiale tendo a dimenticare il male
troppo banale io preferisco il bene universale

Semplicemente dimmi questa vita
sinceramente, veramente differentemente da chi mente
questa è una vita infinita
esclusivamente la tua vita
superficiale chi vuole pensare solo a se stesso senza dare
ci vuole un po’ di amore,
bisogna camminare e rimanere a galla quando stai per affondare

Superficiale tendo a dimenticare il male
troppo banale io preferisco il bene universale
Superficiale tendo a dimenticare il male
troppo banale io preferisco il bene universale
Superficiale tendo a dimenticare il male
troppo banale io preferisco il bene universale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>