Valerio Scanu: “Troppi pregiudizi sugli ex concorrenti di talent show”

di Sebastiano Cascone 24

 Intervenuto al MOA (Music On Air), Valerio Scanu, ex concorrente di Amici 8, ha spiegato il suo punto di vista sui talent show (Fonte CronacaQui):

Sono un trampolino di lancio: una via più rapida per arrivare al succes­so. Una volta gli artisti emergenti potevano mettersi in luce solo a Sa­nremo o in radio: oggi i talent non sono la vetrina più importante in assoluto, ma certamente una fra le più importanti. I pregiudizi sono tanti, troppi, ma se i discografici mettono sotto contratto chi esce dai talent, evidentemente hanno valutato che gli aspetti favorevoli superano quelli contrari.

L’astro nascente della musica leggera italiana è soddisfatto della sua partecipazione al programma di Maria De Filippi. Un’opportunità più unica che rara per farsi conoscere ad ampio raggio e approdare all’Ariston a soli 20 anni:

Grazie ad “Amici” mi sono fatto conoscere dal mio pubblico, poi Sa­nremo ha consolidato la mia carriera. Ho iniziato a 11 anni, ho fatto tanto piano bar cantando quattro ore per sera e a 18 anni sono entrato nella scuola di “Amici” che mi ha forma­to.

E sui colleghi di X Factor, rivela:

Non ho tempo per vedere la televisio­ne, perché sono impegnato con i concerti: in Lom­bardia ho ancora una data il 9 otto­bre a Capriolo, in provincia di Bre­scia. Cercherò qualche filmato di X Factor su You­Tube. Delle passate edizioni mi intrigano Marco Mengoni, Noemi e Giuliano che è sardo come me.

Commenti (24)

  1. bravo vale……sempre primo il migliore l unico talento leggendario uscito da un talentshw!!!!!!!!

  2. Chissà come mai non gli intriga la GIUSY FERRERI…Forse xk è migliore di lui….xD

  3. i pregiudisi sono tanti e troppi? bhe non sono solo questo ..la gente vede e riconosce certi meccanismi…e ne anche semplicemente un pò stufa!

  4. Valerio ottimo alunno,fa il compito ma non EMOZIONA per NULLA.

  5. A FedeGF: perchè la Ferreri è una cantante? A Colette: vedo che ripeti la solita frase trita e ritrita, riesci a pensare qualcosa di originale o non ce la fai?

  6. Caro Valerio dici bene tu, ma lo sai che per non avere pregiudizi occorre essere mentalmente aperti elastici e NON pigri???
    Ma sai che oggi è più facile ripetere la prima idea sentita da altri che ci fa effetto, piuttosto che tirarne fuori una propria, magari in controtendenza???
    Io dico sempre: se uno è bravo può venire da sanremo,da castrocaro, dalla sagra della salsiccia o dalla cantina del mio vicino…BISOGNA RICONOSCERLO!
    Ma oggi sembra un po’ sparito il pensiero rivoluzionario, ci sono solo le mode e si creano i pregiudizi nei due sensi a favore o contro..mentre si dovrebbe ascoltare un cantante A PRESCINDERE.
    Questo è la mia modesta, ma convinta opinione. Ciao!

  7. Quando il talento è grande come quello di Valerio non ha importanza da dove proviene, è il suo carisma e la sua stupenda voce ad averla…quoto Monica il pregiudizio è una moda in modo particolare quando è contro, quante cose si dicono contro Valerio a volte veramente cattive…..ascoltatelo e potrà solo conquistarvi….bravissimo

  8. Carissimo Gabry io non mi sono mai espressa finora su Valerio in questo blog,se ti ricordi cosi è perchè non sono l’unica persona che dice queste cose e perciò ti confondi con qualcun’altro.
    Mi spiace ma questa è la realtà.

  9. @ FEDE GFG FERRERINO:
    o forse semplicemente perché non gli piace, come non piace a tante persone. Che sia meglio di lui è un tuo parere, condivisibile o meno.
    Tutti quelli che ha nominato, che Giuliano a parte, (che mi piace molto), hanno al momento tutti più successo,( e a mio avviso sono anche migliori), di Giusy

  10. @ collette la vera:
    non emoziona te, prova a dirlo a tutti quelli che vengono anche dall’estero per vederlo… Lui fa il compitino, e lo fa molto bene, c’è chi il compito non è proprio in grado di eseguirlo, come chi sicuramente piace a te!

  11. Ma che risposta è
    “come chi sicuramente piace a te”
    Quindi se mi piace Whitney Houston,Lara Fabian,Celion Dion queste non sono in grado di saper cantare?
    Ma vi rendete conto certe volte pur di difendere la vostra star dite certe cazzate allucinanti?

  12. @ collette la vera:
    non prendere per i fondelli, è riferito a qualcuno uscito dai talent. Chi scrive queste cazzate, di solito è sempre fan di qualche altro, che magari non è nemmeno in grado di eseguire il compito.
    Comunque lui va molto oltre, se non hai orecchio pazienza. Siamo in tanti ad emozionarci.

  13. collette la vera wrote:

    Carissimo Gabry io non mi sono mai espressa finora su Valerio in questo blog,se ti ricordi cosi è perchè non sono l’unica persona che dice queste cose e perciò ti confondi con qualcun’altro.
    Mi spiace ma questa è la realtà.

    la tua realtà!

  14. @ collette la vera:
    ovviamente è una tua opinione.. non puoi parlare per tutti!!

  15. Allora premetto di avere una certa età e non sono una mocciosa bimbaminkietta come presumo lo siete voi,ma vi rispetto.
    Se una persona vale lo dico anche perchè sono esperta di canto e non mi metto a dare giudizi a vuoto.
    Per precisione ecco i miei commenti per quando riguarda i principali usciti dal Talent:

    Partiamo da Valerio.
    -Come Tecnica e voce ci siamo,non ha un bel timbro però stupisce per la voce che si ritrova forte e calda ma a livello di interpretazione,espressione e personalità non ci siamo proprio.Troppo arrogante e presentuoso dovrebbe essere un tantino più UMILE.
    Certo sono aspetti che possono migliorare con il tempo e con l’esperienza ma sono in dubbio se sarà stroncato dalle case discografiche considerando le non eccelse vendite negli album.

    Alessandra Amoroso
    -Da migliorare tanto ma tanto sul lato tecnico ma ha carisma (arma vincente),personalità e esprime tanto,certo dovrebbe cercare di trovare un’altra chiave di lettura per le proprie canzoni anzi quelle che gli affidano ma per lei si prospetta una carriera ancora lunga.

    Marco Carta
    -Pessimo tecnicamente e di espressione,personalmente ritengo che il suo talento è legato solamente dal fatto che le case discografiche sfruttando il target che è legato a lui ha speso e finanziato la sua ascesa nel panorama musicale.Si vedono i tristi risultati,album che stanno vendendo poco e ormai tanti fan hanno già intrapreso altre vie in Emma e Alessandra.

    Emma Marrone
    -Brutta copia uscita male di Alessandra ma dalla sua ha l’arma vincente delle canzoni che richiamano una grossa fetta di target e sembrano cucite addosso e questo aiutata tanto.
    Ma non tutto è sempre cosi facile

    TO BE CONTINUED.

  16. @ collette la vera:

    bimbaminkietta? Da qui mi rendo conto che se capisci di canto quanto di persone siamo a posto.
    Non sono affatto bimbaminkietta, ho un’età che probabilmente (ahimé) sarà anche superiore alla tua. Una solida cultura, anche in campo musicale, figlia anche di madre musicista, sono cresciuta a pane e musica, compresa la classica, dato che mia madre suonava. I tuoi pareri mi lasciano indifferente, potrei fartene leggere tanti altri. Timbro non bello, ma parla secondo i tuoi gusti, molto opinabili. Lui presuntuosetto, rispetto a te credo sia molto umile.
    Evita anche il seguito, credo non interessi a nessuno!

  17. Collette La Vera: se ho ben capito riconosci delle qualità a Valerio, però poi ti perdi nel “luogo comune”, infatti “arroganza” e “presunzione” sono ipotetici difetti ascrittigli in una vergognosa “finale” di “Amici” da un critico che ha detto le prime cose che gli passavano per la testa perchè aveva il compito di “demolirlo” e da allora in poi, tutti a ripetere “a pappagallo” altrettanto … Da come parli si vede che non conosci Valerio, io l’ho visto e sentito parlare al pubblico “live” e ti assicuro che è una persona di grande sensibilità, intelligenza, maturità (ha solo 20 anni, è il più giovane di tutti) e che “trasmette” molto, artisticamente e umanamente, certo gli manca esperienza, fin qui siamo tutti d’accordo, credo. Ti smentisco anche sul discorso degli “investimenti” della sua casa discografica su di lui (finora ha conquistato due dischi di platino, uno per il cd “Sentimento” e uno per il singolo “Per tutte le volte che”, due dischi d’oro, per i cd “Valerio Scanu” e “Per tutte le volte che”), se non credessero in lui non gliene farebbero fare un quarto in uscita a breve (ottobre) augurandoci che anche le radio nazionali si degnino di trasmetterlo, non solo quelle locali.

  18. Continuo a rispondere almeno si sta parlando civilmente e si riesce a creare un confronto.
    Per quanto riguarda le vendite c’è da dire che l’album natalizio non è stato un gran successo difatti la carta vincente è stata la partecipazione e la vittoria a Sanremo altrimenti non so cosa sarebbe successo..però sinceramente delle vendite me ne sbatto per un semplice motivo possono essere taroccate con tanti modi e poi non è detto che il talento è direttamente proporzionale alle vendite.

    Il mio parere su Valerio credo sia ben delineato finora non mi ha dato forti emozioni e credo che tutto ciò è dipeso anche dalle canzoni date che non sono tanto forti.
    Per il discorso del presuntuoso è collegato sempre ad un fattore musicale non personale perchè sinceramente non posso permettermi di esprimere un giudizio personale su una persona che conosco solo televisivamente parlando.

  19. Bravo Valerio che ammette la superiorità di Mengoni, o quantomeno dice che lo trova intrigante ^__^

  20. @ Vale80:
    dire che lo trova intrigante, è diverso da dire che lo trova superiore. Non mettetegli in bocca parole non dette.

  21. @ collette la vera:
    L’album natalizio, era stato quasi una presa per i fondelli. Conteneva le stesse canzoni dell’album precedente, più due nuove, più due che erano presenti solo in versione digitale.
    Ora a parte i fans più fedeli e qualche curioso eventuale, chi mai avrebbe comprato nuovamente lo stesso disco?
    Avrebbero invece potuto far uscire l’edizione natalizia come cd effettivo, senza il precedente EP o cd, questo a mio avviso lo ha solo danneggiato.
    Tra l’altro non ho mai capito perché non abbiano inserito la versione di Listen che è il suo cavallo di battaglia e che interpreta magistralmente. E’ vero che era uscita in versione digitale, ma quanti l’avrebbero voluta sul cd fisico??? Tantissimi!
    Riguardo al suo carattere, tanti dopo averlo conosciuto hanno sottolineato la sua umiltà e anche simpatia, io ho parlato con lo stesso Castaldo, che è rimasto comunque sorpreso, pur non apprezzandone le canzoni, che non sono comunque il genere che lui stesso preferisce. Io stessa ho comprato il suo ultimo cd aspettandomi un lavoro bene diverso. Incrocio le dita riguardo il prossimo album, che per ora fa ben sperare 🙂

  22. Ma non date peso a certe persone che commentano senza cognizione e a cui evidentemente piacciono altri. Non ne vale la pena ! Chi non vede in Valerio quello che migliaia di persone vedono evidentemente ha problemi e non solo di vista.

    @Vele80
    Valerio ha usato il termine intrigante, non avrebbe potuto il termine “superiore” semplicemente perchè Mengoni non è superiore rispetto a lui vocalmente parlando!

  23. @ collette la vera

    Hai detto che non ti sei mai espressa su Valerio in questo blog? Guarda, continua a farlo che tanto poco ci interessa quello che dici.

  24. Occhiaperti, non posso che condividere il tuo discorso (ben motivato) sul cd natalizio che non è stato una gran bella pensata, secondo me hanno fatto uscire il precedente, “Valerio Scanu” troppo in fretta, perchè nello stesso periodo erano in uscita anche quelli di altri ex-concorrenti di “Amici”, senza “meditarci sopra” più di tanto, io l’ho acquistato e poi hanno detto che sarebbe stata disponibile un’altra edizione più “completa”, quella a cui alludi tu, che per ragioni facilmente intuibili non ho acquistato. Ovviamente anch’io mi aspettavo l’inserimento di “Listen” nel secondo ep, come tanti, credo. Sì, dopo Sanremo ho acquistato il cd “Per tutte le volte che”, d’accordo, non esaltava tutte le qualità vocali di Valerio, ma vi ho trovato qualche bel motivo “Credi in me” “Indissolubile” (sentita in radio era carina) “Così distante” oltre, naturalmente, alla canzone del titolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>