Veridiana Mallmann spiega a Mondoreality i motivi della rottura con Leonardo Tumiotto

di Redazione 1

La storia d’amore fra Veridiana Mallmann e il nuotatore Leonardo Tumiotto è ufficialmente terminata. I due si era conosciuti nel corso della sesta edizione de L’isola dei famosi. Dopo tre anni di alti e bassi, hanno deciso di lasciarsi..

Abbiamo contattato l’ex velina per farci raccontare i suoi nuovi progetti lavorativi e le motivazioni della rottura con Tumiotto. Inoltre, riguardo alla rivelazione fatta ad uMan secondo cui la produzione de L’isola avrebbe fornito cocchi e pesci, Veridiana puntualizza: “Direi che ho detto tutto quello che dovevo dire… non c’è altro da aggiungere!”.

Quali sono le vere motivazioni della rottura della storia fra te e Leonardo?

Purtroppo quando due persone hanno differenti modi di concepire un rapporto è inevitabile che prima o poi si arrivi ad un capolinea. Da parte mia nella relazione ricercavo una progettualità per il futuro, delle certezze e dei piani a lungo termine che evidentemente per Leonardo non erano così urgenti, lui ha sempre detto di non voler pianificare troppo e di vivere il nostro rapporto di giorno in giorno vedendone l’evoluzione. Io ho già le idee molto chiare su quello che mi aspetto dal mio rapporto amoroso e le certezze per me sono prioritarie.

Perché Leonardo ti ha lasciato su Facebook? Come te lo spieghi?

In realtà Leo non mi ha lasciata via Facebook. Il giorno stesso in cui sono rientrata dall’avventura di uMan, abbiamo parlato, ci siamo confrontati e abbiamo deciso di interrompere il nostro rapporto. Nemmeno ventiquattro ore dopo lui ha pubblicato la nostra rottura attraverso Facebook… Questa cosa che mi ha fatto un po’ male considerato che avrei voluto elaborare almeno per qualche tempo la cosa con riservatezza. In ogni caso, credo che abbia fatto questa cosa in maniera impulsiva, per sfogarsi, senza considerare probabilmente il resto.

Leonardo ha detto che, dopo uMan, ha trovato una Veridiana diversa. Ti senti cambiata?

In realtà non mi sento cambiata, sono sempre la stessa e ho sempre avuto un’idea ben precisa di come dovesse essere il mio rapporto. In questo momento, forse sono divenuta più consapevole nel sapere che non posso vivere nelle incertezze, ho bisogno di una persona al mio fianco che mi faccia sentire protetta e che insieme a me abbia la voglia di costruire qualcosa per il futuro. Io mi vedo un giorno in una grande famiglia, circodata da tanti bambini.

Sei ancora innamorata di Leonardo? Torneresti con lui o preferisci voltare pagina?

La nostra storia mi ha dato moltissimo e non posso certo cancellare in un giorno quello che c’è stato tra di noi. Io e Leonardo vivevamo ormai insieme e condividevamo tutto. Serve sicuramente del tempo per poter elaborare al meglio la cosa, senza prendere e dire cose troppo affrettate. Al momento, vista la situazione delicata, preferisco dedicarmi interamente alla mia vita professionale.

In questo periodo hai lasciato l’agenzia di Lele Mora: per quale motivo?

E’ un periodo di grandi cambiamenti, mi sento propositiva e ho voglia di sperimentarmi in mille cose. Ho collaborato con Lele per circa due anni e mi sono sempre trovata bene con lui, è una cara persona. La mia scelta di cambiamento non ha nulla di personale nei suoi riguardi, è prettamente professionale. Ora ho deciso di affidare la mia immagine all’agenzia Life In Motion che spero mi porterà a raggiungere determinati obiettivi che mi sono prefissata.

Hai partecipato ad uMan, programma chiuso solo dopo due puntate. Perché avevi deciso di partecipare?

Devo essere sincera, all’inizio ero un po’ perplessa sulla mia partecipazione al programma. Mi ero informata attraverso Youtube sul tipo di show ed ero un po’ intimorita di essere “preda” delle decisioni del telespettatori. In seguito ho deciso di prendere parte a questa avventura pensando comunque all’originalità del progetto, un reality decisamente fuori dalla norma.

E’ un’esperienza che rifaresti?

Senza dubbio rifarei uMan. Sono realmente dispiaciuta che il programma sia stato chiuso dopo due puntate… quando me l’hanno comunicato, sono scoppiata a piangere! All’interno del laboratorio mi trovavo benissimo e avrei voluto proseguire l’avventura fino la fine. Sono stata molto contenta del riscontro che il pubblico mi ha dato nel corso delle puntate… l’affetto delle persone è sempre molto graficante.

Ad uMan hai dichiarato che all’Isola dei famosi la produzione vi forniva cocchi e pesci. C’è qualcosa che non hai ancora raccontato?

Direi che ho detto tutto quello che dovevo dire (sorride, ndr)… non c’è altro da aggiungere!

Quali sono i tuoi progetti futuri lavorativi?

Sono da poco reduce dello spettacolo musicale “Alla festa di Gucci” in cui mi sono esibita cantando e ballando con Vittorio Gucci, un’esperienza molto divertente che ripeteremo in diversi contesti in tutta Italia. Pur nascendo come personaggio televisivo, il mio sogno rimane comunque il cinema: sto proseguendo la scuola di recitazione e nel frattempo ho fatto alcuni casting di cui non parlo per scaramanzia… non si sa mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>