Vivrò, Stefano Filipponi: video e testo

di Sebastiano Cascone 1

Nel corso della finale di X Factor, Stefano Filipponi ha cantato il suo inedito, Vivrò estratto dal cd omonimo in uscita il 30 novembre per la Sony. Il pezzo è scritto da Maurizio Fabrizio, già autore di Notturno di Mia Martini e arrangiato dal maestro Lucio Fabbri. Così l’interprete di Montefano ha raccontato il suo percorso artistico all’interno del talent show di Raidue:

Dal primo giorno ho vissuto delle emozioni così forti che non avevo mai provato, la prima volta che dopo 22 anni che andavo un pò fuori dal mio nido, che qualcuno crede così tanto in me. L’emozione mi ha tante volte frenato ma è anche stata la mia carta vincente. Non è stata una gara di canto ma con la vita. Non so se avrò modo di fare il cantante ma ci tengo tanto.

Dopo il salto, il testo ed il video della sua esibizione cliccando sulla foto.

Ieri mi hai detto:
‘E’ stata colpa mia, perchè non ti ho capita mai davvero’.
In fondo ti ho lasciata andare via
senza far niente per tenerti qui.
Ma in questa stanza vuota senza te
dove mi perdo dietro mille se
questa volta no
non ti seguirò
io no io no io no
io non ti cercherò
c’è ancora dentro me
qualcosa che mi dice
che vivrò
lo sento bene io vivrò
comunque non fuggirò
da quest’istante no
ma vivrò
in qualche modo io vivrò
e non ti rimpiangerò
io lo so mi salverò
mi basterà soltanto il tempo
perchè passi questo tormento che ho.
Io no ti giuro no
io non ti cercherò
c’è ancora dentro me
qualcosa che mi dice che vivrò
lo sento bene io vivrò
comunque non fuggirò da questa guerra, no
ma vivrò in qualche modo
io vivrò
e non ti rimpiangerò
io lo so mi salverò
mi basterà soltanto il tempo
che passi questo tormento
perchè passi questo momento.
Perchè passi questo tormento che ho.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>