#WIDG Talent – reality e qualità, Peppi Nocera: “X Factor programma di qualità. Giusy Ferreri, Noemi, Marco Mengoni e Francesca ne sono la dimostrazione. L’Isola non è trash”

di Redazione 35

Spread the love

Nell’ambito dell’iniziativa #WIDG – La tv che vorrei, abbiamo intervistato Peppi Nocera, autore di diversi talent  (Saranno Famosi, le prime edizione di Amici e X Factor) reality (L’Isola dei famosi) di successo.

Come si fa a coniugare il genere reality con la qualità televisiva? O meglio il formato puo’ essere sinonimo di qualità o la esclude a prescindere?

X Factor è un piccolo capolavoro d’alta qualità e anche il più semplice da fare, se chi lo fa ha gusto beninteso (ride, ndb): scegliamo la musica che ci piace, ci sono i giudici che vogliamo e che amiamo, portiamo insieme sul palco i cantanti di nostro gradimento… e non si va ad indagare tanto sulle loro vite. Ma X Factor è un Talent più che un Reality. Quando si entra in ambito Reality puro le cose cambiano. Per rendere l’idea ti faccio un esempio molto semplice anche se mi riferisco ad un programma che non scrivo: il Grande Fratello. Il modello aspirazionale al quale si è ispirato tutti questi anni il GF comincia a scricchiolare. Anche se stimo moltissimo Andrea Palazzo (capo progetto del Grande Fratello, ndb) penso che quest’anno abbiano un po’ toppato il cast. E’ chiaro che la bonona strappamutande o il fico ipertrofico comincia ad essere, grazie al cielo, non più un modello al quale il pubblico s’ispira e aspira essere, al contrario è un modello che molta parte degli italiani comincia a deprecare e a giudicare malevolmente. Col senno del poi, scegliendo altri personaggi avrebbero avuto meno problemi. Nel caso dell’Isola dei Famosi, abbiamo adoperato un cambio drastico, proprio perché abbiamo intuito che il gradimento per certa televisione stava cambiando. Abbiamo digerito lo shock di non avere più per conduttore una grandissima come Simona Ventura e siamo ripartiti dalla scommessa vinta di Nicola Savino e Vladimir Luxuria. Siamo ritornati alle vecchie glorie e ci siamo inventati la categoria degli “Eletti”, che chiaramente di eletto hanno ben poco, ma donano una dose d’umorismo involontario che ha fatto molto bene al format. Si sta sempre senza mangiare, si vive di privazioni in un’isola deserta, ma si ride anche molto. Non abbiamo demappato il genoma, stiamo facendo semplicemente dell’intrattenimento che mi pare fino adesso sia avvincente, garbato e divertente.

L’Isola dei famosi è stata definita più volte un reality trash. D’accordo con questa definizione? Cosa è, secondo te, il trash nella televisione di oggi?

Trattandosi di un reality è normale che scappino delle parole o ci si confronti con situazioni che d’autore non ti eri mai immaginato in fase di scaletta e che ti colgono alla sprovvista. Solitamente non dovrebbe succedere ma puo’ capitare…. Ripeto, abbiamo cercato di virare su un’altra cosa puntando sul divertimento e il disincanto attraverso una conduzione divertita. Per quanto riguarda cosa è trash nella televisione, non so cosa risponderti… A me piace da pazzi il trash ma in Italia, in confronto alla Spagna per esempio dove c’è una televisione davvero trash, trattasi di spazzatura mesta e prevedibile tranne che in alcuni casi… Faccio due esempi: certe facce della D’Urso potrebbero essere riconducibili ad un gusto trash ma non mi fanno mai ridere, l’altra sera invece a “Chi l’ha visto?” la Sciarelli che decantava i siti trans dove si collegava Parolisi erano un trash inconsapevole davvero esilarante.

La scelta del cast: riuscite a prevedere scontri e momenti televisivamente di qualità molto bassa?

Parliamoci chiaro: se in un reality non succede nulla la gente si annoia e cambia canale. Formi un cast sapendo che possano nascere delle dinamiche sperando che non si trascenda.

Andare in onda sulla tv di Stato, pone delle limitazioni autorali rispetto alla televisione commerciale o satellite?

E’ tutta una questione di dati. Sulla tv generalista devi fare un certo ascolto e quindi devi cercare di allargarti il più possibile. Per esempio, certe scelte di cast ad X Factor su Raidue sono state fatte per strizzare l’occhio anche ad un certo modo di concepire il reality. Quando siamo approdati su Sky, dove l’ansia degli ascolti non esiste, ci hanno dato carta bianca sulla qualità ed è quindi molto più semplice concepire il proprio modello ideale di programma. Sul satellite, in parole povere, è più facile che tu possa fare un programma che ti piace. Mi rendo conto però che se sei su Raiuno o Canale 5 devi pensare a fare ascolti perché è quello che ti chiede la rete per superare in bellezza il periodo di garanzia. Immagino che quando la signora De Filippi decida di inserire un numero con 20 persone Down a Got Talent o la scelta d’invitare Celentano e i suoi vaniloqui a Sanremo vadano in questa direzione.

Il fatto che i reality finiscano sempre dopo la mezzanotte non si prefigura come un compromesso forzato tra qualità e soddisfacimento dell’Auditel?

Si, ma Il modello ideale di reality esiste ed è quello di registrare e poi montare anche perché il televoto è diventato in molti casi accessorio. Masterchef o le puntate di casting di X Factor o di Got Talent sono tutte montate… si nota che il ritmo è più veloce e la qualità ne guadagna esponenzialmente. Prima gli italiani non erano propensi ai reality registrati… è emblematico il caso di Survivor che quando fu trasmesso in Italia andò male perché il pubblico non era ancora pronto ma in realtà il montaggio rende tutto qualitativamente più elevato più avvincente e godibile.

Nonostante il cambio di conduzione e un palinsesto ballerino, siete riusciti a tenere (se non superare in qualche caso) la media di rete. Ti aspettavi una collocazione diversa?

Mah, in televisione hai sempre qualcosa contro. Sapevo che Montalbano, la scorsa settimana, sarebbe andato non bene, ma di più. Avevamo le Iene contro, siamo risultati seconda rete e possiamo solo che esserne contenti. E il dato del day time è strabiliante, fa più del Tg di Mentana.. Ci va bene dove stiamo (ride, ndb).

Per attenuare lo strapotere dell’Auditel, qualche anno fa si era pensato di istituire il Qualitel sulla tv di Stato per decretare la qualità dei programmi. Secondo te, sarebbe efficace uno strumento del genere per contrastare la televisione degli ascolti?

Anche se siamo nel paese di Vallettopoli, Calciopoli ed altri scandali, i dubbi sono più che legittimi, ma in qualcosa bisogna pur credere, sennò si diventa pazzi. Io credo all’Auditel anzi diciamo che io ho scelto di crederci fino a prova contraria (ride, ndb). Ben diverso il discorso sulla pubblicità. X Factor su Raidue non faceva uno sfracelo d’ascolti eppure, scorporando i singoli dati dell’Auditel, venivamo a conoscenza che lo zoccolo duro dei nostri spettatori era del Nord, laureato e con un tenore di vita abbastanza alto, quindi molto appetibile per gli inserzionisti che pagavamo molto caro il passaggio all’interno del programma . Dai dati dell’Auditel, un ottimo strumento per noi addetti ai lavori, si evince un po’ di Qualitel, il pubblico che evidentemente ti segue perché gli piace il programma. Anche Non è la Rai, di cui ero autore, era molto appetibile per conquistare una certa fetta di mercato. E’ chiaro pero’ che preferirei di gran lunga un Qualitel all’Auditel.

Sei stato autore di Saranno Famosi, le prime edizioni di Amici ed adesso di X Factor. Si puo’ riscontrare nel genere talent, invece, punti di convergenza con il reality che abbassano la qualità del prodotto offerto ai telespettatori?

Ad Amici c’è un day time che dura dai cinque ai sei mesi e in programmi che si basano sul talento su una rete generalista che ti chiede un certo dato, è automatico sfociare nel reality. In questo senso Amici è un programma molto più difficile da fare rispetto a X Factor, dove l’aspetto reality è pressoché accessorio. Si possono fare poi tutte le considerazioni artistiche sui ragazzi che escono da X Factor e Amici, dove in quest’ultimo esiste a parer mio un’offerta sul piano artistico abbastanza scadente e troppo generalista. Sono contento che ad X Factor abbiamo avuto la fortuna di lanciare Giusy Ferreri, Noemi, Marco Mengoni e Francesca che non assomigliano a nessun altro. Sono il nostro orgoglio e la dimostrazione reale che X Factor è sinonimo di qualità. I cantanti di Amici mi piacciono decisamente meno. Personalmente, non comprerei mai un disco di Alessandra Amoroso perché anche se ha un discreto successo, somiglia a qualcosa che già esiste e che non ho mai comprato comunque. Detto questo, 5 anni passati ad Amici mi hanno fatto pagare tutte le tasse e le bollette che dovevo.

Dove collochi la tv di qualità? Esistono nuovi scenari per la televisione del futuro?

Una bella domanda alla quale rispondo a fatica. Per me sono essenzialmente delle eccezionali serie tv, sempre straniere: “West Wing”, “I Soprano” e ultimamente “Downtown Abbey”, meravigliosa. A casa accendo spesso su History Channel o mi guardo le serie in anteprima su Apple TV settato su un account americano. Ci sono poi dei casi di qualità apparente, prendi quello di National Geographic Channel. Un paio di anni fa, ho scritto un post sul mio blog (www.kirkpinar.it) che si intitolava ‘Come vuoi morire oggi’ perché se guardi il palinsesto di National Geographic è concepito per farti solo terrorizzare da animali assassini, uragani, catastrofi e meteoriti che ti cascano in testa. Guardo quei programmi molto volentieri ma mi chiedo se in questo caso la qualità sia fare leva sulle paure ataviche della gente in nome della natura, che come sai bene è sempre di qualità eccellente! Se poi qualità è vedere Fazio che lecca il culo ad ogni intervistato che ha davanti senza nemmeno un ruttino contraddittorio, penso che tutto sommato sia abbastanza facile fare programmi di qualità. Mi verrebbe da dirti che la vera qualità e la televisione in questi tempi incerti e rutilanti mal si coniugano. Dallo scorso settembre faccio parte di un board fichissimo (ride, ndb) di creativi internazionali per il gruppo Zodiac, ci vediamo a Londra una volta al mese e pensiamo alla televisione del futuro. Siamo pieni di buona volontà, appena esce la killer-idea te lo faccio sapere!

Commenti (35)

  1. Fortuna che non tutti hanno i paraocchi. Da xFactor esce il talento, da Amici il riciclo!!! Non sono fan di Noemi, Mengoni e Francesca, sono fan invece di Giusy, ma non si può non ammettere che tutti loro abbiano talento e che siano UNICI nel panorama musicale. Invece da Amici escono solo copie di copie.. RIPETO: FELICE CHE NON TUTTI HANNO IL PARAOCCHI!!!

  2. Ahahahahahahahahahahahaha…Avevo bisogno di farmi una risata!
    Guarda caso Amici è il talent più prolifico sfornando ogni anno una miriade di talenti nonchè di successo 11 anni di booom…
    Alessandra Amoroso discreto successo?AHhahaahahhahahahahahaahahahah Ma se è il simbolo per tutti coloro che voglio intraprendere una carriera per i talent l’unica che ha rotto le barriere riempiendo templi sacri musicali e vendendo un botto ancora dopo 4 anni..Addirittura non si vedeva un successissimo così duraturo dall’epoca della Pausotta…
    MA POI SCUSAMI TANTO DI SICURO IN UN PROGRAMMA DI SUCCESSO COME AMICI VIVEVI NEL LUSSO MA AD X FLOP NON SEI FINITO ANCORA SUL LASTRICO?!STRANO

  3. Amoroso “simbolo per tutti coloro che voglio intraprendere una carriera”, ma sei fuori?
    Con quel repertorio ridicolo e con un uso della voce da raucedine sarebbe il punto di riferimento per chi sogna di fare il cantante? Povera musica italiana.

  4. Ricordate a sto NOCERA che Mengoni, Ferreri e Francesca sono sulla via del tramonto.
    A Nocè critica di meno…perche’ sei trash quanto il GF

  5. Mi fa ridere sto Nocera.
    1 perche’ rosica da una vita del successo di Amici e di quelli di Amici.
    2 Con X Factor floppa da una vita…i cantantucci usciti da X Factor sono scomparsi quasi del tutto…e per finire l’Isola fa 3 milioni.
    Un consiglio a Nocera.
    Perche’ non porti l’isola su SKY? ALMENO se fa 200.000 spettatori dite che e’ successo cmq no?
    ahahahah

  6. Dove sta la qualita’ di X Factor? Loro ci marciano in tutto come ad Amici.
    I Concorrenti Gay, il balbuziente, le Lallai che fanno pace ritrovandosi “casualmente” sul palco e Fiocco di neve….stavano li per fare cosa? E’ ovvio che volevano fare ascolti (cosa che nn hanno mai fatto in 5 anni) in quel modo.
    Il Signor Nocera pensasse a spiegare perche’ i Bastard e Rahma hanno dichiarato che sono stati scelti dalla produzione e non ai provini.

    La Ferreri originale? Ma se canta come la Winehouse e se prendiamo una base di una canzone della Winehouse e’ identica a Novembre.
    Ma che sta a di?

  7. ANGELO89GF
    Cosa ha La Ferreri di Unico? La sua voce e’ identica alla Winehouse e se vai su youtube noterai che la base di Novembre e’ identica a quella di una canzone della Winehouse.
    Una voce unica??? Ma le voci uniche non durano nel tempO? qui sono scomparsi tutti.

  8. Bhe’ che l’Amoroso e’ “qualcosa” di gia sentito….la Ferreri Allora? Esistono la Winehouse e la Zilli altro che voce originale.
    E poi sara’ un gusto personale di sto tizio. Perche’ quello che vende l’Amoroso….Mengoni, Noemi se lo possono sognare. Infatti l’ultimo album di INEDITI DI MENGONI HA FLOPPATO…MENTRE QUELLO LIVE DELL’AMOROSO E’ PLATINO.
    L’unico sbaglio di sto tizio e’ stato quello di lasciare Amici. Anzi sn sicuro che se era ancora autore di Amici ne diceva bene… Non stara’ mica a rosicare?
    E ricordiamo a sto tizio che ANCHE UOMINI E DONNE viene seguito in maggior parte al nord e da laureati…questo non cambia nulla…E se lisola non è trash….cicciolina e’ vergina…
    Ma prima di fare certe dichiarazioni dove lo lasciano il cervello?

  9. Sawyer
    Meglio una voce raucedine apprezzata da Zero, Elisa, Baglioni, che una voce come quella della Ferreri che si vuol far spacciare come voce UNICA… Insomma prova ad ascoltare la Ferreri a prima mattina…e’ peggio di un calcio nei cogl.oni. Forse e’ anche per questo che e’ scomparsa…come sta scomparendo Mengoni ridotto a fare cartoni animati.
    P.S. Peppi Nocera da X Factor e’ uscito fuori anche Maiello…quello che ha vinto Sanremo GIovani qualche tempo fa… altro che programma di qualita’.
    10.000 Volte meglio l’Amoroso, dopo 4 anni sulla cresta dell’onda con quasi 1 milione di fan su Fb che quelli che hai citato…
    Anche perche’, come ricorda il web, XFLOP, e’ un flop anche per i cantanti. A meno che nn partecipano a SANREMO con dei brani scritti o da Vasco o da Moro…

  10. Quando si dice.. l’ignoranza è una cosa deleteria! Caro Nocera, se c’è qualcuno che ha proprio un’UNICITA’ che in troppi si sognano quella è proprio Alessandra Amoroso. Può piacere come non piacere ma è oggettiva la cosa!Mentre Noemi, Mengoni e Ferreri hanno, sia dal punto di vista musicale che artistico dei tratti di moltissimi altri cantanti!La Amoroso Sia dal punto di vista vocale che musicale/repertorio invece ha portato un qualcosa di suo e unico…SENZA contaminazioni di altro tipo. Sia nel modo di cantare, sia nel suo mondo comunicativo e sia con la penna degli autori che le creano canzoni che, accostate al suo lato artistico portano il marchio Amoroso. Si chieda come mai la signorina Amoroso è da ben 4 anni che porta avanti un percorso concreto, tangibile e costruttivo con risultati strabilianti (altro che “discreto” successo -__-) che in tanti possono solo sognare la notte sia nelle vendite che nei live!
    L’unicità non la si crea a tavolino con lustrini e pois… è innata e solo in pochi ce l’anno!Quindi rosichi di meno che dei suoi gusti musicali non ce ne importa una cippa.. se sono così di parte!

  11. Io tutta sta somiglianza con Amy sinceramente non c’è la vedo e anche se fosse Giusy ha sempre cantato cosi (CERCA SU YOUTUBE I VIDEO DI GIUSY QUANDO AVEVA 18 ANNI E VEDI CHE GIA’ CANTAVA COSI) quindi non ha copiato di certo lei. Per la base capirai.. Se ci mettiamo a controllare tutte le basi.. Poi chissà perchè criticate solo la Ferreri.. Forse vi brucia ancora che è quella che ha avuto più successo di tutto, che ha una credibilità artistica che l’Amoroso e Co. se la sognano, che GRANDI AUTORI scrivono per lei, ecc.. Pazienza, voi accontentatevi della Gamba (Camba??? Boh..). Poi l’Amoroso punto di riferimento per chi vuole fare il cantante??? Ahahahahahhah.. Allora Lucio Dalla cos’è un Dio???? FATE RIDERE!!!!

  12. bè è ovvio ke ki fa xfactor difenda ki esce da x factor, anke con poca intelligenza, onestà e maturità sinceramente. Grande signora Maria ke nn ha mai sputato su altri.

  13. Ha ragione Nocera quelli di xfactor hanno tutti talento ma se voi ascoltate canzonette per adolescenti vanno bene quelli di amici se ora raggiungere un disco d’oro senza ristampa sena essere continuamente in tv è flop la maggioe parte dei cantanti lo è,

  14. Questo luogo comune ridicolo secondo il quale chi esce da Amici non ha credibilità e non ha un’unicità o un proprio repertorio credibile ha solo stancato! Quelli di xfactor (in questo caso Nocera) sanno solo cantarsela e suonarsela da soli insieme alla loro supponenza e alla loro presunzione.. il grande pubblico la pensa in maniera differente!Non compra i dischi dei loro pupilli evidentemente perchè non li ritengono all’altezza, non rientrano nei loro gusti! e non vanno ai loro concerti per lo stesso motivo. xfactor un’amoroso non ce l’avrà mai in termini sia di talento che di riscontro! perchè una numero uno come lei non nasce ogni anno! fatevene una ragione!

  15. Angelo89gf
    Meglio avere successo pian piano che tutto in un colpo come la Ferreri e poi scomparire.
    Paolo
    Quelli di X Factor? non si vedono in classifica da 10 anni…

  16. C’ è a chi piace l’ Amoroso e a chi no fatevi una ragione per alcuni è un talento per altri no.Chi non vede in classifica quelli di xfactor da 10 anni ha bisogno di una visita oculistica, Uno può non condividere il parere di Nocera ma perchè prendersela con i cantanti? E’ da questo che si vede quanto siete infantili e poco obbiettivi, sono tutti ancora principianti solo fra un pò di anni si vedrà chi ci sarà ancora.

  17. inutile ..ogni scarrafone è bello a mamma sua.. e la Amoroso è bella e brava per i suoi fans che amano la canzone melodica..pietosa…lamentosa…del vecchio ed asfittico decrepito panorama musicale italiano…strappalacrime ..ed ispiratore allla depressione cronica..!!!
    Che si sfreghino bene gli occhi i fans della Amoroso…fino a togliersi il velo che copre i loro bulbi oculari …e guardino il faccia la realtà…vedranno così la loro Amoroso.. com’è nella realtà…Pura e mera interprete di canzoni…priva di slanci artistici.. clone della Pausini….monotona cantante…replicante sempre le stesse canzoni…con le stesse melodie…gli stessi piagnistei…Cantante famosa..?? Di famoso ha le infinite promozioni…le ospitate in ogni cesso televisivo..Ha avuto Il supporto dal primo vagito ad tempora della Santa Maria che sgancia a profusione perchè abbia promozione…Fosse stata lasciata sola come gli artisti di Xfactor forse ..sì e no ..il treno per tornarsene a casa avrebbe preso la piagnona..Giusy è stata il solo ed unico talento nonchè il primo che abbia dato una svolta di novità alla musica italiana .. cantautrice e perciò degna di chiamarsi artista…Voce unica ed inconfondibile già prima di Amy..Ora a riposo perchè convalescente dopo un’operazione alla gola..Ma state calmini che alla Amorosina vostra quando tornerà farà i calzini..

  18. Delhy
    Certo la Ferreri lasciata sola…
    Vogliamo dire da chi viene passata in radio?
    DA Facchinetti, dalla sorella della Ventura, da Savino…tutti amici di X Factor…
    E quando torna la Ferreri? A chi fara’ i calzini? Per ora si sta lamentando solo su Fb…e l’ultimo suo album e’ stato un mezzo flop, come quello di Mengoni , ed era andata anche a Sanremo…
    Ti devi svegliare anche te…come i fan dell’Amoroso.

  19. Gente ridicola che crede che vendere tanto significa avere talento e viceversa vendere poco non averne. 10 mila volte meglio un album della Ferreri, Mengoni o Noemi che vendono poco che un album AMICIANO. Quelli di xFactor hanno coraggio, hanno voglia di sperimentare, hanno voglia di lanciare la propria musica.. Questi sono chiamati artisti. Non come quelli di Amici che producono musica a tavolino: sempre la stessa tarantella. Melodie tutte identiche, sempre e solo canzoni sull’amore, sempre lo stesso lamento. Invece di cantare urlano (che scempio a Sanremo in quel duetto). Pochi si salvano di AMICI, vedi PierDavide Carone, Loredana Errore.. E’ lì il talento, e lì la voglia, è lì l’amore per la musica. La musica non si costruisce a tavolino, nasce dal cuore!!!

  20. ecco DELHY… il Ferrerino MALATO e ossessionato che praticamente VIVE sotto i video e i post di Alessandra Amoroso ed è stato addirittura bannato dalla pagina della sony per la sua ineducazione, inciviltà e accanimento morboso!Ancora hai il coraggio di farti vedere in giro?ahahahah La tua Ferreri il talento, il carisma, l’appeal, l’unicità dell’Amoroso se li sogna di notte!Infatti dopo un tormentone è sparita!
    RASSEGNATI

  21. Innanzitutto voglio dire che alcuni commenti qui sotto fanno davvero pena. Il pregiudizio e l’ignoranza che regna in alcuni post è davvero incommentabile. E la supponenza e la presunzione di coloro che seguono xfactor o artisti usciti da xfactor è davvero dimostrazione solo di un limite svilente e che non li porterà mai a nulla.
    Giudicare un’artista solo per la provenienza da Amici, non essendo a conoscenza di nulla e screditandolo per partito preso.. Dove andremo a finire?
    Delhy non lo commento nemmeno ahahah non gli è bastato il ban e la sparizione della sua divina ancora, non si rassegna!

    Per il resto, in alcuni commenti ci sono solo luoghi comuni senza basi e conoscenze degli argomenti e di artisti come Alessandra Amoroso.
    Innanzitutto non conoscete Alessandra dal punto di vista artistico e non la seguite, non conoscete il suo repertorio, gli autori che hanno scritto altri suoi pezzi e il lavoro attivo di Alessandra nella preparazione dei suoi dischi, negli arrangiamenti dei suoi pezzi, nella preparazione dei suoi tour e dei suoi live e di tutto il resto, quindi non vi permettete di scrivere cose non vere riguardo al suo lavoro.. e basta poi con questi paragoni o confronti!

    Alessandra è oggettivamente un talento unico dotato di un’unicità vocale e artistica fuori dalla norma.. può piacere come non piacere ma è così. Chi ha un minimo di capacità critica e di obiettività, lo sa benissimo e lo ammette anche. Al contrario, coloro che sono dotati di fanatismo estremo e di paraocchi, non dovrebbero neppure commentare a mio parere. Poi che possa piacere o meno la sua musica è un’altra storia..

    Lei sta portando avanti dal punto di vista artistico da sola, senza artisti spalla, un percorso in graduale crescendo sia dal punto di vista professionale che artistico (e sia in termini di riscontro reale e tangibile.. cosa che non si può dire di certo per altri giovani artisti, anzi!).
    Lei a differenza di altri è partita veramente da zero con la sua musica.. ha una propria identità, senza contaminazioni esterne dal punto di vista artistico, personale o professionale e tutto ciò che ha fatto in questi anni è stato ancor più esponenziale perchè portato avanti da un’artista che era ancora acerba e priva di alcuna esperienza.. cosa forse inammissibile per i santoni xfactoriani, ma che per fortuna fa si che un’artista vada avanti con la propria forza artistica senza prendere ispirazione da nessuno.. solo da se stessa e dalla propria musica!
    Non fa che diventare sempre più una meravigliosa artista dotata di una luce unica.. con tanto sacrificio, forza di volontà, umiltà , passione vivida!

    Un percorso in continuo crescendo costituito da lunghissimi tour che solo in pochi possono permettersi di portare avanti. Per quanto riguarda il suo repertorio..per chi parla solo di camba/coro, forse non lo sapete ma per lei hanno scritto anche artisti del calibro di Kaballà, Chico Bennet (grande produttore e cantautore che ha collaborato anche con Madonna, Nelly Furtado, The Killers e moltissimi altri) e molti altri autori che hanno scritto molti pezzi che non sono usciti come singoli. Quindi, prima di parlare solo di camba-coro, dovreste documentarvi.
    Chi scrive determinate cose nei commenti forse è rimasto molto indietro.. Alessandra è cresciuta fin troppo sotto tutti gli aspetti. Mette del suo nella preparazione dei suoi lavori negli arrangiamenti, nelle canzoni ri-arrangiate in chiave differente nei suoi tour e nei live, dove ha la forte esigenza di spaziare moltissimo e infatti lo fa (non di certo con canzoni sole-cuore-amore come vi divertite a far passare sempre e comunque). Dona uno spettacolo splendido da vedere e da ascoltare.. sentire! E la maggior parte della gente (fan, estimatori, simpatizzanti o semplici fruitori di musica) spendono soldi per andare ai suoi concerti e non a quelli di molti dei vostri pupilli.. evidentemente il vostro gusto non è quello comune come pensate e la qualità non è solo dove credete sia!

    Credo che per poter parlare di un qualcosa bisognerebbe avere almeno una conoscenza di base. il fatto è che secondo me molti scambiano un percorso fatto di quello che per un cantante e per un’artista dovrebbe contare più di ogni altra cosa e cioè la condivisione diretta della propria musica e del proprio mondo comunicativo.. e quindi il LIVE e un percorso fatto di una linea artistica ben precisa e riconoscibile in continuo crescendo, come un percorso banale perchè si pensa che i lustrini xfactoriani, l’originalità a tutti i costi o supporto di altre collaborazioni o di nomi importanti sia sinonimo di qualità o superiorità! Ma de che? Ora come ora è più originale e particolare Alessandra di tutti coloro che cercano di perseguire sfumature internazionali o vezzi dal punto fi vista artistico che dopo un po stancano!
    Concordo con chi dice che Alessandra è solo un’esempio di come un’artista così giovane possa portare avanti in maniera così spontanea e con così tanta passione il proprio sogno trasformandolo in realtà.. senza cullarsi, ma studiando.. crescendo di continuo e affrontando tutto con tanta professionalità insieme al grande pubblico che è rimane ogni giorno catturato dal talento e dalle canzoni di questa splendida giovane artista!

    Il resto è fuffa. Continuate a sparlare a vanvera, non importa! Noi andiamo avanti!

  22. P….Ma fatti una lavata ai genitali…che metterai le ali…Chissà che volando alto anche la tua mente veda più chiaramente che di morboso c’è solo il tuo amore verso l’Amoroso…Nemmeno me ne fregava di lei tanto è inesistente .. ma nonostante lo dicessi insistentemente il mio concetto mai entrò nella vostra mente..Ciò che mi scocciava e di nuovo te lo dico è il materassino morbido che la Sony le offriva con tutte le ospitate e promozioni facendola diventare la regina dei paracu..ti che son sempre invitati..La tua Amoroso di unicità ha solo i lamenti che fa…ed abbi rispetto per la mia cantante che l’avete strapazzata indecentemente e poi avete belato al lupo ingiustamente…Come dissi prima…cara la mia accecata/o…Giusy è in convalescenza….e tornerà…ed un cu.. alla tua Amoroso le farà…Grazie che mi hai dato questa opportunità…una amiciana mi mancava ….per dirle che la sua cantante è una frana…!!!

  23. Anny…bla bla bla…..bla bla bla… sei proprio un predicatore…Stai sul pulpito e punti il dito contro chi sa che il tuo è solo un barrito… Tu ci accusi che ignoriamo ogni cosa della tua cantante e poi..questo è il bello…ci fai la nota dettagliata…di ogni sua sbadigliata….Ma tu…che vedi la pagliuzza negli occhi miei…non hai mai notato..il palo gigante che nei tuoi si è infilato e lì s’è sistemato…!!! Presuntuoso e maleducato .. Raccontami…la storia musicale ..anche della Ferreri…ma comincia non da ieri…Son 20 anni che lei canta e compone le sue canzoni…perchè è una cantautrice e solo un ignorante non lo capisce….La Amoroso ora ha messo il freno…ha imboccato un binario morto….e finalmente finirà questo mortorio..

  24. Concordo con Luca un vero artista sperimenta non canta le solite canzonette solo per vendere qualche disco in più, Provate a sentire il parere di altri cantanti famosi e vedrete chi stimano senz’altro quelli di xfactor pochissimi quelli di amici. La credibilità non si compra c’è l’ha solo chi ha veramente talento.

  25. @ANNY, parole sante!!

    @Delhy, ma non ti vergogni neppure un po?Secondo me tu sei malato davvero!Fai pena.. i tuoi commenti sono talmente incivili, squallidi, colmi di odio immotivato, bm e sono talmente deliranti che non ha senso neppure argomentare per rispondere alle eresie che scrivi!
    Pensi di donare un buon supporto alla tua Ferreri così?Fossi in lei mi vergognerei di uno come te! Fatti una vita piuttosto e cerca di vivere la musica come tale e non come un’ossessione!
    Dici che di Ale non ti interessa nulla e invece vivi 24 ore su 24 parlando di lei in ognidove e facendoti bannare ovunque appunto per offenderla e offenderci!
    Bimbominchia cresciutello che non sa manco scrivere ahahah
    Torna a scuola!

  26. nnanzitutto voglio dire che alcuni commenti qui sotto fanno davvero pena. Il pregiudizio e l’ignoranza che regna in alcuni post è davvero incommentabile. E la supponenza e la presunzione di coloro che seguono xfactor o artisti usciti da xfactor è davvero dimostrazione solo di un limite svilente e che non li porterà mai a nulla.
    Giudicare un’artista solo per la provenienza da Amici, non essendo a conoscenza di nulla e screditandolo per partito preso.. Dove andremo a finire?
    Delhy non lo commento nemmeno ahahah non gli è bastato il ban e la sparizione della sua divina ancora, non si rassegna!
    Per il resto, in alcuni commenti ci sono solo luoghi comuni senza basi e conoscenze degli argomenti e di artisti come Alessandra Amoroso.
    Innanzitutto non conoscete Alessandra dal punto di vista artistico e non la seguite, non conoscete il suo repertorio, gli autori che hanno scritto altri suoi pezzi e il lavoro attivo di Alessandra nella preparazione dei suoi dischi, negli arrangiamenti dei suoi pezzi, nella preparazione dei suoi tour e dei suoi live e di tutto il resto, quindi non vi permettete di scrivere cose non vere riguardo al suo lavoro.. e basta poi con questi paragoni o confronti!
    Alessandra è oggettivamente un talento unico dotato di un’unicità vocale e artistica fuori dalla norma.. può piacere come non piacere ma è così. Chi ha un minimo di capacità critica e di obiettività, lo sa benissimo e lo ammette anche. Al contrario, coloro che sono dotati di fanatismo estremo e di paraocchi, non dovrebbero neppure commentare a mio parere. Poi che possa piacere o meno la sua musica è un’altra storia..
    Lei sta portando avanti dal punto di vista artistico da sola, senza artisti spalla, un percorso in graduale crescendo sia dal punto di vista professionale che artistico (e sia in termini di riscontro reale e tangibile.. cosa che non si può dire di certo per altri giovani artisti, anzi!).
    Lei a differenza di altri è partita veramente da zero con la sua musica.. ha una propria identità, senza contaminazioni esterne dal punto di vista artistico, personale o professionale e tutto ciò che ha fatto in questi anni è stato ancor più esponenziale perchè portato avanti da un’artista che era ancora acerba e priva di alcuna esperienza.. cosa forse inammissibile per i santoni xfactoriani, ma che per fortuna fa si che un’artista vada avanti con la propria forza artistica senza prendere ispirazione da nessuno.. solo da se stessa e dalla propria musica!
    Non fa che diventare sempre più una meravigliosa artista dotata di una luce unica.. con tanto sacrificio, forza di volontà, umiltà , passione vivida!
    Un percorso in continuo crescendo costituito da lunghissimi tour che solo in pochi possono permettersi di portare avanti. Per quanto riguarda il suo repertorio..per chi parla solo di camba/coro, forse non lo sapete ma per lei hanno scritto anche artisti del calibro di Kaballà, Chico Bennet (grande produttore e cantautore che ha collaborato anche con Madonna, Nelly Furtado, The Killers e moltissimi altri) e molti altri autori che hanno scritto molti pezzi che non sono usciti come singoli. Quindi, prima di parlare solo di camba-coro, dovreste documentarvi.
    Chi scrive determinate cose nei commenti forse è rimasto molto indietro.. Alessandra è cresciuta fin troppo sotto tutti gli aspetti. Mette del suo nella preparazione dei suoi lavori negli arrangiamenti, nelle canzoni ri-arrangiate in chiave differente nei suoi tour e nei live, dove ha la forte esigenza di spaziare moltissimo e infatti lo fa (non di certo con canzoni sole-cuore-amore come vi divertite a far passare sempre e comunque). Dona uno spettacolo splendido da vedere e da ascoltare.. sentire! E la maggior parte della gente (fan, estimatori, simpatizzanti o semplici fruitori di musica) spendono soldi per andare ai suoi concerti e non a quelli di molti dei vostri pupilli.. evidentemente il vostro gusto non è quello comune come pensate e la qualità non è solo dove credete sia!
    Credo che per poter parlare di un qualcosa bisognerebbe avere almeno una conoscenza di base. il fatto è che secondo me molti scambiano un percorso fatto di quello che per un cantante e per un’artista dovrebbe contare più di ogni altra cosa e cioè la condivisione diretta della propria musica e del proprio mondo comunicativo.. e quindi il LIVE e un percorso fatto di una linea artistica ben precisa e riconoscibile in continuo crescendo, come un percorso banale perchè si pensa che i lustrini xfactoriani, l’originalità a tutti i costi o supporto di altre collaborazioni o di nomi importanti sia sinonimo di qualità o superiorità! Ma de che? Ora come ora è più originale e particolare Alessandra di tutti coloro che cercano di perseguire sfumature internazionali o vezzi dal punto fi vista artistico che dopo un po stancano!
    Concordo con chi dice che Alessandra è solo un’esempio di come un’artista così giovane possa portare avanti in maniera così spontanea e con così tanta passione il proprio sogno trasformandolo in realtà.. senza cullarsi, ma studiando.. crescendo di continuo e affrontando tutto con tanta professionalità insieme al grande pubblico che è rimane ogni giorno catturato dal talento e dalle canzoni di questa splendida giovane artista!

    Il resto è fuffa. Continuate a sparlare a vanvera, non importa! Noi andiamo avanti!

  27. Concordo a pieno con Anny_88!
    Ha espresso in pieno il mio pensiero! E basta con questi confronti e con questi pregiudizi ridicoli. Hanno davvero stufato!

    I cantanti che escono da Amici non sono di certo inferiori a quelli che escono da xfactor, anzi!! Nel tempo hanno dimostrato ben altro!
    Poi le parole di sto tizio non sono credibili perchè troppo di parte! Sarebbe come chiedere a Zanforlin chi preferisce tra i cantanti ex amici e i cantanti ex x factor ahaha ma dai!
    Io Adoro Alessandra. Secondo me è una delle giovani artiste più talentuose e dotata di potenzialità incredibilmente imponenti e trasversali. Una delle poche con un’identità unica e riconoscibile e con un qualcosa da comunicare nei suoi pezzi!
    Se ascoltando alcuni giovani artisti sento che abbiano dato ed espresso già tutto quello che hanno da donare ed esprimere, quando ascolto la Amoroso è differente.. in lei c’è un qualcosa in continuo crescendo e in continuo divenire!
    Brava brava! Quest’estate l’ho vista dal vivo e mi ha stupito troppo!

    x gli altri: evitate di rispondere a quel soggetto (delhy)..si commenta da solo!
    Dà un’immagine davvero bruttissima della sua cantante! Cavoli suoi!

  28. Senti Anny… qui non siamo sul sito della Sony.. ed il tuo trucchetto di scandalizzarti dei miei post come se fossero blasfemi non incanta nessuno…Non c’è un parolaccia.. solo ciò che penso della Amoroso….Non vi va che non sia immielata da tutti..!! Cosa credete di avere…?? Una Mina…?? Una Ferreri???…Si farà le ossa col tempo e se avrà qualità vedremo…Per ora si lamenta soltanto e lo dite pure voi che è ora che cambi genere musicale…Cominciate voi a rispettare gli altri cantanti ed in special modo Giusy e poi ne riparleremo…Ora va a piangere ..come hai fatto dalla Sony …e fammi bannare…non sai reggere le critiche perchè sei anche tu una lamentosa come la Amorosa…e per giunta spiona…

  29. Sandra 22 anni di stupidità…cavolo c’entra la mia cantante con i suoi fans..Difendere la mia cantante.. darei una brutta immagine di lei.. ma che dici …chissà la vostra cantante…si dovrebbe affossare dalla vergogna ad avere fans così montate…che si credono raffinate e superiori… a tutti…i fans degli altri cantanti…Datevi una ridimensionata…non siete certo un esempio di educazione… e di finezza…Giusy l’avete sempre disprezzata più di tutti…e ci sarà un motivo…Sapete che pur essendo piccolina se la magna l’Amorosina..

  30. Mastoca…da dove sei sbucato…??? Semmai sarà la Zilli che imita Giusy…é arrivata dopo un sacco di tempo …quando Giusy era già stata proclamata il fenomeno musicale del 2008…Adesso aspetta che prima nascono i bambini e poi la loro mamma… ma fammi il piacere..Nocera ne sa più di te…è inutile che affili il tuo pungiglione ..contro di lui.. E’ dura la verità…e male vi fa…

  31. Delhy e’ la dimostrazione di chi segue X Factor…
    Capito Nocera? E Menomale che ti vantavi di avere un pubblico di laureati…
    ahahahahah

  32. Stopmenow…..Non arrampicatevi sugli specchi…sempre a voler capovolgere il signifcato dei miei post…La tecnica usata sul sito della Sony non funziona…chi disprezza siete voi…e non volete un contradditorio che stoppi le vostre allucinanti aspettative su quella capra belante che chiamate cantante… Stopmenow …non illuderti che sia stato buttato fuori dalla terza media con un calcio nel sedere…guarda piuttosto come vi esprimete voi…. saccenti analfabete ed imparate i congiuntivi..Così a caso..Sandra scrive…”.. Sarebbe come chiedere a Zanforlin chi preferisce “..P…. scrive”..Delhy, ma non ti vergogni neppure un po?” Quando indica poco….si scrive po’…e via via..Avete sbagliato soggetto…faccio parte proprio del pubblico menzionato da Nocera.. come tutti i fans di Giusy…Vi prude la verità…ecco il vostro problema…Offendete chiunque esprima il suo legittimo giudizio sulla Amorosa..e qui ne date una dimostrazione…fastidiosa…!! Avete offeso Nocera che non si chiama Delhy…e non volete mollare l’osso…tutti si devono inchinare ed infine genuflettersi all’immenso talento di una cantante che lei sì non sa scivere un periodo con la consecutio temporum esatta…Le insegnerò delle rime baciate chissà che si decida a scrivere qualcosa…ah ah ah ah ah ah

  33. ….vero ..care amorosine…..non volete un contraddittorio che stoppi le vostre allucinanti aspettative su quella capra belante che chiamate cantante…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>