X Factor 10, riassunto seconda puntata Live: eliminati i Les Enfants

di Sara Bianchessi Commenta

Scopriamo insieme cosa è accaduto durante la seconda puntata dei Live Show di X Factor 10 e chi è stato eliminato

Ieri, giovedi 3 novembre 2016, abbiamo assistito alla seconda puntata dei Live Show di X Factor 10, scopriamo insieme cosa è accaduto e chi è stato eliminato. Conduce Alessandro Cattelan. In giuria Arisa, Fedez, Manuel Agnelli e Alvaro Soler. Si parte con un medley che vede protagonisti proprio i 4 giudici. Arisa canta La notte, Fedez 21 grammi e lei lo affianca nel duetto. Manuel Agnelli propone Non voglio ritrovare il tuo nome e Alvaro Soler sceglie Sofia. Ospite Giorgia che canta Oronero.

Durante la prima manche i Les Enfants cantano in Of the night dei Bastille, Loomy propone mash-up di Could you be loved (B. Marley) e Ghost (With you Ft. Vince Staples), Eva Pevarello sceglie Don’t wanna fight (Alabama Shakes). Gaia Gozzi canta Human (Rag ‘N Bone Man), Daiana Lou propongono Running with the wolves (Aurora) Silva Fortes sceglie Another way to die (Jack White Ft. Alicia Keys).

A rischio eliminazione sono i Les Enfants.

Nel corso della seconda manche Fem canta in Latch (Sam Smith), i Soul System scelgono All that she wants (Ace of base) Caterina Cropelli propone Don’t know why. Andrea Biagioni canta Ballata per la mia piccola iena (Afterhours), Roshelle propone Animal (Yelawolf feat. Fefe Dobson)

A finire al ballottaggio è Caterina.

Allo scontro finale i Les Enfants propongono I’m on fire (Bruce Springsteen), Caterina sceglie Summertime sadness (Lana Del Rey). Soler elimina Caterina. Fedez nomina i Les Enfants. Arisa salva Caterina, Agnelli salva i Les Enfants. Si va al Tilt. Il pubblico ha 200 secondi di tempo per decidere chi salvare. Eliminati i Les Enfants.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>