X Factor 11 miglior programma tv ai Diversity Media Awards 2018

di Felice Catozzi Commenta

Si sono tenuti a Milano i Diversity Media Awards 2018 e nella categoria Programmi Tv X Factor è risultata la trasmissione più vicina alle tematiche LGBT dello scorso anno

X Factor è, secondo le persone che hanno votato per i Diversity Media Awards 2018, il programma tv più LBGT della televisione italiana: lo hanno annunciato Fabio Canino e Diana Del Bufalo (con Guglielmo Scilla in arte Willwoosh inviato speciale) durante la serata di assegnazione dei premi tenutasi a Milano presso il Teatro Vetra.

Miglior PROGRAMMA TV

Vince

X Factor (FremantleMedia Italia – Sky 1)

Le altre nomination

Adesso Sì (Stand By Me – Rai 2)

Cose Da Non Chiedere (Toro Media, Discovery Italia – Real Time)

Parla Con Lei (FremantleMedia – FoxLife [canale 114 di Sky])

Rivoluzione Gender (National Geographic [canale 403 di Sky])

Stato Civile (PanamaFilm – Rai 3)

I nostri complimenti alla casa di produzione Fremantle Media, che con X Factor (unico talent show in lizza) continua a promuovere valori di uguaglianza, rispetto e di riconoscimento della bellezza nelle sfumature tra esseri umani accomunati dalla passione per la musica.

I Diversity Media Awards sono i riconoscimenti verso media e personaggi che nell’anno precedente hanno contribuito alla rappresentazione valorizzante delle persone e delle tematiche LGBT.

L’associazione no-profit Diversity, di cui Francesca Vecchioni ne è la Presidente, anche per quest’anno ha tenuto a riconoscere i media televisivi, radiofonici, cinematografici, pubblicitari, giornalistici, e del web) oltre a tutti quei personaggi che nel 2017 hanno apportato il loro contributo a rappresentare e valorizzare le persone e le tematiche LGBTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>