X Factor 2 casting, 17 dicembre 2008: Sara, un talento o no?

di Azzurra Lorenzini 2

L’occhio di Mondoreality resta puntato sui casting per X Factor 2. Anche la puntata di oggi è stata caratterizzata da successi e delusioni

Eleonora Rossi, 27 anni, accompagnata dalla madre, si presenta ai casting con un brano di Alice. L’emozione gioca un brutto scherzo alla giovanissima aspirante, che, comunque, riesce a mostrare il suo talento ai giudici. La commissione nota la stoffa e dà un’opportunità ad Eleonora! Brava!

Eleonora Mellino, scartata nella fase di casting della prima edizione del talent, ci riprova e questa volta, con I’m outta love fa centro e conquista i favori della giuria! La perseveranza premia!

Liliana è tesissima per il provino e teme che l’emozione possa toglierle il fiato e pregiudicarle, quindi, la buona riuscita della prestazione canora. Putroppo, il timore si trasforma in realtà e la ragazza non riesce a racimolare i sì necessari per passare il turno: la sua Strong enough viene reputata poco naturale e impostata. Ci dispiace…

Damiano Fiorella è un attrezzista di X Factor con l’amore per la musica. Simona lo invita a tentare il casting ed il ragazzo canta Amore che vieni, amore che vai, di Battiato. I tre sì sono meritati e Damiano può sognare un posto concreto nella musica!

I Borghi Boss sono due fratelli molto avvenenti e a Simona ciò non sfugge! Mara dice no, ma la Ventura e Morgan esprimono un giudizio positivo e l’avventura per loro continua!

Fabrizo Sanna di Sassari propone ai giurati Nessun dolore. Morgan non gradisce, ma le donne giurate decretano il successo del suo casting, sulla base di una sua presunta versatilità.

Sara (vedi foto), diciasettenne di Viareggio, arriva ai casting con una madre molto certa delle potenzialità della figlia! Davanti ai giudici, la ragazza si esibisce con Nessun dolore, ma la performance è deludente. I giudici la ritengono ancora troppo acerba per poter accedere al talent e si esprimono in favore del no. Uscita dal casting, Sara si sfoga con la madre: “Io valgo; l’ho presa alta e loro mi hanno subito scartato… Ho sentito gente cantare peggio di me e passare…”. Un no che farà crescere!

L’Extra Factor di oggi è dedicato a coloro che non ce l’hanno fatta e sono usciti dalla sala casting con la delusione dipinta in volto: Rita Mauro, Idalia Suarez, Massimiliano Colonna, Daniele Nicolò e Antonio Pirozzi. A tutti loro va l‘augurio di riuscire a realizzare anche i sogni più importanti!

A domani con il diario dei casting di X Factor 2!

Commenti (2)

  1. “Damiano Fiorella è un attrezzista di X Factor con l’amore per la musica. Simona lo invita a tentare il casting ed il ragazzo canta Amore che vieni, amore che vai, di Battiato. I tre sì sono meritati e Damiano può sognare un posto concreto nella musica!”

    1.Ottimo Damiano, voce e chitarre dei ‘Monopolio di Stato’.
    Tiferò per lui.

    2. la canzone che ha cantato è un capolavoro di Fabrizio De Andrè,
    non di Battiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>