X Factor 2 Day time, 5 febbraio 2009: pace fatta tra Morgan e Matteo?

di Redazione 1

Morgan è a colloquio con i suoi Over 25 e sta cercando di ricucire il rapporto con Matteo Becucci, dopo avergli dato del poco umile lunedì in prima serata. Morgan confida al cantante il proprio dispiacere per la troppa durezza ostentata nei suoi confronti. Dal canto suo, Matteo non appare molto disposto ad una facile ricociliazione, anzi, con tono aspro, il ragazzo afferma: “Sono arrabbiato per l’umiltà; potevi dire che il ritardo sulla base era colpa tua. L’ho visto come un colpo basso ed infantile. Vorrei chiudere questo capitolo”. Morgan sostiene che il livornese non abbia capito il motivo per cui ha pronunciato quelle parole. Enrico ammette di non essere stato in grado lunedì di controllare l’emozione! Morgan ritiene Noemi imperscutabile: non riesce mai a capire cosa la ragazza pensi! Il pirata invoglia i ragazzi ad amare l’ignoto, a voler sperimentare anche in campi lontani o estranei alle proprie passioni o gusti.

Assegnazione brani. Noemi riceve Amandoti, della Nannini. Enrico dovrà cimentarsi con Grace Kelly, di Mika, ma non è felicissimo (voleva fnalmente un pezzo più emozionale); ci sarà tempo! Giops canterà Voglio vederti danzare, di Battiato ed è, come sempre, su di giri! Matteo riceve un regalo: eseguirà Star, dei Simply red!

I ragazzi ricevono la visita della grande Fiorella Mannoia. L’interprete trova i ragazzi molto impauriti, anche perchè comprende che non debba essere facile interpretare brani imposti da terzi. Poi la cantante cerca di mettere la sua esperienza a servizio dei ragazzi; gli rivela l’importanza dell’interpretazione di un brano, che è la base del lavoro di un cantante!

Matteo Becucci viene condotto a Livorno dalla moglie e le bambine. Francesco Facchinetti regala ad una delle due il peluche di Spiderman che la bambina aveva visto in tv e che sognava di possedere! Una breve visita e poi di nuovo al loft a provare! A domani!

Commenti (1)

  1. L’interprete trova i RAGAZZI e non “i ragazzo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>