X Factor 3, i casting 1 Settembre 2009

di Redazione 2

Si ricomincia, con il secondo giorno di casting di X Factor 3: si esibisce un gruppo che riesce a superare le selezioni nonostante il no di Morgan. Si esibiscono due sorelle milanesi, Rossella e Valentina. Per Morgan la loro musicalità è proprio avulsa dal tono e dal ritmo. Le due ragazze sono escluse e sono molto deluse dall’esito della prova.

Si esibisce Stefano Gelmini, che non riesce a superare le selezioni. Vengono intervistati molti di coloro che stanno sostenendo il casting, i quali hanno anche un lavoro: ci sono studenti, commessi, chi possiede una tintoria, impiegati.

Al casting partecipa Tracey, trentaseienne metà inglese e metà italiana, che non ha fatto breccia nell’animo dei giudici, i quali ironizzano anche sulla sua performance.

Un altro gruppo, i Carpediem, composto da due ragazzi ed una ragazza, riescono a superare le selezioni, nonostante la loro non sia stata una buona esibizione ed abbiano ricevuto tutti i si dai giudici. Marco Mengoni, studente di vent’anni è riuscito a conquistare i giudici. Anche Elisabetta Coiro, impiegata di 23 anni è riuscita a superare le selezioni.

Ad X Factor arriva una ballerina Lina che ha deciso di provare una nuova esperienza. Mara Maionchi non è rimasta entusiasta della sua performance nonostante Morgan abbia optato per il si. Simona Galeandro, che ha cantato un brano di John Legend, Ordinary people è stata apprezzata, anche se a parere di Morgan sembra molto impostata, e supera le selezioni. Stefano, impiegato di ventinove anni, che ha un’impostazione da cantante da musical e non riesce a superare il casting a causa del no di mara Maionchi e di Morgan.

Commenti (2)

  1. mi piace l’atteggiamento severo della mori, alla fine ciò che conta è la qualità, ieri mi sono scaricata le canzoni della passata edizione da http://www.playnow-arena.com/xfactor/… il talento paga solo se accompagnato dal sacrificio e i risultati si sentono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>