X Factor 5, Alessandro Cattelan: “Simona Ventura generosa, Arisa scoperta televisiva, Elio mi fa morire dal ridere”

di Redazione 1

Al settimanale Grazia, Alessandro Cattelan, nuovo padrone di casa di X Factor, ha dichiarato di essere pronto a raccogliere il testimone da Facchinetti:

Di Francesco mi è sempre piaciuta l’energia, che trasmette anche attraverso il fisico, sbracciandosi e alzando il tono della voce. È un po’ l’opposto del mio stile, che è più compassato. Io porterò in aggiunta la mia conoscenza musicale. Ma questo non significa che voglio “rubare” il lavoro alla giuria.

Sui quattro nuovi giudici (Arisa, Morgan, Simona Ventura e Elio), Cattelan ha le idee molto chiare:

È un All star team! Sono felice per la presenza di Simona, con cui negli ultimi due anni ho lavorato nel programma di Rai Due Quelli che il calcio. Lei mi dà sicurezza: è molto generosa, pronta ad aiutare i colleghi più giovani. Poi Arisa: una scoperta televisiva. Si sa che è una brava cantante, ma nel programma di Victoria Cabello, Victor Victoria, ha anche dimostrato di “bucare” lo schermo. Non ha paura di dire, con ironia, quello che pensa. Diciamolo: è una con le palle […] Ho grandissima aspettativa su Elio: mi fa morire dal ridere fin da quando ero piccolo. Intanto posso anticiparvi il mio di look: pantaloni e camicia, stile classico ed elegante. Unico vezzo che mi concedo, quest’anello: uno spesso giro di brillanti che ho preso in prestito da mia mamma.

Non si sbottona, invece, sui probabili ospiti della quinta stagione:

Ancora è presto per fare nomi. Puntando in alto, mi piacerebbe avere Paul McCartney: sono un beatlesiano sfegatato. Tra gli italiani, invece, inviterei il rapper Fabri Fibra: siamo amici e lo stimo molto. E poi nei talent show il rap latita. Il motivo? Per questo genere musicale non basta la bella voce, ci vuole davvero l’X Factor.

Commenti (1)

  1. arisa secondo me sarà la rivelazione di tutto lo show, gli altri li conosciamo bene ma lei non tutti hanno avuto modo di vedere quanto sia divertente.
    Non vedo l’ora che inizi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>