X Factor 5, Francesca Michielin: “Il successo è secondario. E’ importante che la gente mi voglia bene per quella che sono”

di Redazione Commenta

A Vanity Fair, Francesca Michielin, vincitrice di X Factor 5 e autentica trionfatrice della classifica italiana nella sezione singoli con un brano scritto da Elisa e Roberto Casalino, Distratto (“Non mi è mai capitata una storia così. Però ho provato quelle sensazioni per un’amica. Per interpretare la canzone ho pensato a come stavo allora”) ha raccontato come è cambiata la sua vita dopo il successo mediatico:

Il successo è secondario, per me è più importante che la gente mi voglia bene per quella che sono.

Vincendo il talent show di Sky Uno, la giovane interprete ha intascato anche 30mila euro:

Ho già tutto quello di cui ho bisogno, con quei soldi vorrei fare dei regali: un viaggio a Parigi ai miei, un bel piatto per la batteria a mio fratello Filippo. Volevo offrire una cena al mio ragazzo, ma non vuole: dice che le cene me le ha sempre pagate e sempre me le pagherà lui.

Francesca ha, inoltre, confessato le sue ansie da sedicenne:

Ho tanta paura di perdere la mia integrità, non sapere più chi sono, dimenticare i miei valori. Rimanere tutta intera ha un prezzo. Per esempio, ho perso un’amica carissima. Eravamo cresciute insieme, con gli stessi pensieri, dalla prima elementare. Poi però ho iniziato a non riconoscerla più, era diventata superficiale. Sono rimasta delusa, ma soprattutto mi sono sentita tradita. Ci siamo allontanate. Mentre ero a X Factor, ha cercato di riavvicinarsi a me, in un modo e in un momento che mi hanno dato molto dispiacere: era evidente che approfittava del mio briciolo di notorietà.

Photo Credits | Vanity Fair

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>