X Factor Spagna, Laura Pausini vince come giudice con Pol Granch | Foto e Video

di Felice Catozzi Commenta

Star di rilievo sempre più internazionale, Laura Pausini ha fatto centro anche a X Factor Spagna 2018 con Pol Granch vincitore e Samuel al terzo posto

Non ci capita spesso di seguire le edizioni straniere del talent e dei reality show, ma questa notizia è degna di tanto orgoglio per noi italiani oltre che per gli amanti della musica e soprattutto per i tantissimi Pausiniani: Laura Pausini, giudice di X Factor Spagna 2018, ha trionfato con la sua categoria grazie alla vittoria di uni dei talenti che ha curato e seguito in questa stagione del programma, Pol Granch; ma non è tutto, perché al terzo posto si è classificato Samuel, altro concorrente della squadra di Laura. Un vero trionfo.

Laura Pausini tra X Factor Spagna e il nuovo tour mondiale

Dopo la vittoria a X Factor Spagna con Pol Granch, la nostra amatissima Laura Pausini ha postato un commento su Instagram dove ha ringraziato il pubblico del talent ma soprattutto i tantissimi suoi fan che hanno trovato nel giovane vincitore di questa edizione un vero grande talento.

Laura ha ufficializzato la sua presenza al Circo Massimo di Roma per il prossimo 21 e il 22 luglio: sono rimasti pochissimi biglietti per assistere a questo concerto evento.

Successivamente, sono previste date tra Stati Uniti e Sud America per la cantante pronta al suo nuovo Tour Mondiale che a settembre toccherà nuovamente l’Europa, tra cui anche l’Italia ovviamente, non dimenticando la Spagna con il 17 ottobre a Barcellona e il 18 a Madrid.

In queste due tappe, è già stata annunciata la presenza di Pol Granch che aprirà i due concerti della Pausini, un grande onore per questo giovane talento che avrà una certa rapida ascesa nel mondo della musica spagnola e, perché no, internazionale; allora vediamolo durante una delle esibizioni durante la finale di X Factor Spagna.

Chiudiamo questo focus con un altro bel momento di XF Espana, con Laura Pausini esibitasi con il suo team in Non è Detto nella versione spagnola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>