The Voice of Italy: la V-reporter ci porta nello studio del programma

di Melania Biolchi Commenta

Tra poco inizierà un nuovo talent show, ispirato a un format che ha preso piede negli Stati Uniti e nel Regno Unito: The Voice. A partire dal 7 marzo i concorrenti saliranno sul palco che per la prima volta viene mostrato in anteprima dalla V-reporter, Carolina Di Domenico, che accompagnerà i concorrenti prima delle esibizioni e interagirà con il conduttore e i giudici.

Carolina nel video ci mostra come sarà composto lo studio del programma che viene presentato come del tutto innovativo: quattro poltrone per altrettanti coach (Piero Pelù, Raffaella Carrà, Noemi e Riccardo Cocciante) costruite apposta per girarsi su loro stesse e si potranno girare solamente se i giudici apprezzeranno la performance del cantante in gara.

Se più di un giudice si gira sarà il concorrente a dover scegliere in che squadra stare per proseguire la gara; ma se nessuno si girerà sarà un addio piuttosto brusco e triste.

In platea quattrocento persone assisteranno alla gara: che vinca il migliore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>