Aldo Busi – Rai: Arcigay difende lo scrittore, Mastelloni parla di discriminazione

di Diego Odello 1

Il mondo gay si è schierato: nella diatriba Aldo Busi e la Rai, che ha radiato da tutte le trasmissioni Busi dopo le frasi ritenute offensive dette durante la quarta puntata de L’isola dei famosi, l’Arcigay difende lo scrittore:

Seppure non ne condividiamo sempre le modalità, talvolta violente, con cui Busi è intervenuto nella puntata di ieri sera (mercoledì N.D.R.), crediamo che il sevizio pubblico televisivo debba garantire l’espressione di tutte le idee, anche le più scomode per la nostra società.

Secondo Leopoldo Mastelloni Aldo Busi è stato escluso dai programmi Rai per motivi discriminatori (fonte Ansa):

Cacciare Aldo Busi dall’isola è stato un clamoroso errore: sapevano bene quel che avrebbe detto. Puntare sull’aspetto gay è scontato. Se Busi non fosse omosessuale passerebbe tutto sotto silenzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>