Amici 10, giovedì 7 ottobre 2010: Daniele Blaquier primo aspirante sotto esame, Luca Jurman vs. Rudy Zerbi, Annalisa si presenta

di Redazione 1

La puntata inizia con Luca Zanforlin che comunica ai 30 aspiranti per un posto da titolare nella scuola, che sabato, uno di loro sosterrà l’esame dinanzi alla commissione esterna e il fortunato che si giocherà la permanenza nella scuola, sarà scelto, però, dalla commissione interna.

Successivamente, inizia una breve rassegna di immagini riguardante la preparazione degli aspiranti: il gruppo delle cantanti è a lezione da Gabriella Scalise mentre l’aspirante Filippo si mostra decisamente contrariato sulla sufficienza data alla titolare Michelle Vitrano.

Alcuni di loro si presentano e, il meglio di sè, lo dà ancora Diana Del Bufalo, l’aspirante cantante dalla personalità svampita e un pò tonta:

Qual’è la telecamera? Devo guardare lì dentro? Sono contenta di essere qui perchè praticamente sono già dentro la scuola. Sono un pò dentro…

La commissione interna, insieme a Luca Zanforlin, procede alla scelta dell’aspirante: la scelta unanime è decisamente lontana in quanto ogni professore ha un suo preferito.

Zanforlin, in studio con gli aspiranti, comunica loro il prescelto: trattasi di Daniele Blaquier, cantante, fortemente appoggiato da Luca Jurman che trova francamente assurdo non far entrare Daniele nella scuola.

Tra i detrattori, il più convinto è Rudy Zerbi, che ammette candidamente che il posto da titolare andrebbe riservato a un talento unico e non a un cantante dalla vocalità un pò noiosa, difficile da sviluppare nel tempo, come quella di Daniele.

La questione apre una piccola diatriba tra Luca e Rudy: Jurman difende il suo talento, Zerby non crede troppo alle manipolazione e che il talento di un cantante dovrebbe essere già ben definito. Manipolazione”, un termine che irrita particolarmente Jurman.

Anche Dado Parisini e Maria Grazia Fontana non sono troppo entusiasti delle caratteristiche e della personalità artistica di Daniele. Anche in questo caso, Luca Jurman riprende la parola, dicendo che il talento di Daniele va sviluppato, affermando che, se tutti i cantanti di Amici fossero già perfetti, la scuola sarebbe inutile. Rudy Zerbi replica, sostenendo che non bisogna alimentare false speranze.

Anche Luca Zanforlin ci tiene a dire la sua, ricordando ai prof. che solo tre mesi, separano gli allievi dal serale e quindi gli allievi che entrano ad Amici, devono avere già un talento già ben marcato. Jurman conferma che Daniele possiede questa caratteristica.

Gli altri aspiranti sono d’accordo sulla scelta di Daniele che, una volta indossata la felpa di aspirante, di colore grigio, dovrà preparare con Jurman le seguenti canzoni: Alice di Francesco De Gregori, scelta da Zerby-Parisini (una canzone che potrebbe sciogliere i dubbi sulla personalità, al di la della vocalità, secondo Zerbi), Adesso è facile di Mina e Sitting on the dock of the bay di Otis Redding, scelte dalla commissione esterna. Luca Jurman valuterà, in un secondo momento, la canzone perfetta per Daniele.

Intanto, la titolare Annalisa Scarrone continua a preparare Eppure sentire di Elisa, con Dado Parisini che le consiglia, nel soffiato, di utilizzare un tono di voce più pieno e meno infantile.

Annalisa ha paura di non riuscire a confermare le aspettative che ha verso se stessa, vorrebbe vivere di musica perchè è il migliore modo che conosce per comunicare. Dal punto di vista del carattere, preferisce essere riservata perchè se diventasse troppo estroversa, si farebbe del male da sola. Le imbarazzano i complimenti.

Successivamente, Annalisa prova anche Trank you di Alanis Morissette e Una poesia anche per te di Elisa. Grazia De Michele è soddisfatta di come procede la preparazione.

Daniele, l’aspirante, inizia a prepararsi con Luca Jurman. Quest’ultimo gli consiglia di limitare i virtuosismi per far venire fuori al meglio, la capacità interpretativa.

La puntata termina con Vito e Andrea che preparano la coreografia di Carl Portal.

Commenti (1)

  1. grande jurman ,zerby mi irrita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>