Amici 10, martedì 23 novembre 2010: Paolo deve lasciare la scuola, Luca Jurman difende Antonella

di Redazione 2

La puntata inizia con Paolo, al cospetto di Luca Zanforlin e degli insegnanti di danza. Alessandra Celentano vuole mettere in discussione il banco di Paolo e vuole giungere ad una decisione finale. Luciano Cannito pensa che Paolo abbia dei limiti ma ha notato una serie di piccoli progressi. Carl Portal, invece, è d’accordo con la Celentano.

Paolo afferma che anche la Commissione Esterna ha notato dei progressi ma la Celentano fa notare al ballerino che lui deve convincere anche e soprattutto la Commissione Interna. Alessandra Celentano è stufa di questa situazione, così come Paolo, che si lamenta del fatto che non sia mai riuscito ad esibirsi.

Prende parola Garrison che afferma che, nonostante tutto, Paolo è un bravo ballerino. Alessandra Celentano chiede a Garrison se preferisce Paolo all’aspirante ballerino Costantino, di cui Garrison è un forte sostenitore. Garrison non se la sente di sceglierne uno, così, al volo. Luca, così, chiama Costantino e gli chiede se può prepararsi per un’esibizione.

Intanto, Luciano Cannito consiglia a Paolo di non abbattersi e reagire. Costantino è pronto e si esibisce dinanzi alla Commissione Interna. Al termine dell’esibizione, la Celentano fa la stessa domanda anche a Cannito: Luciano risponde che Costantino è stato bravo. Paolo chiede, allora, perchè non hanno chiamato prima Costantino per l’esame di ammissione. Costantino è infastidito dalla domanda, visto che Paolo si è sempre ritenuto il migliore tra gli aspiranti.

Portal afferma che è rimasto colpito da Costantino, dopo che ha ballato una sua coreografia. Costantino, che in un’eventuale sfida, affronterebbe Paolo, viene congedato. Si giunge ad una decisione: la Celentano, Garrison e Carl sono favorevoli al fatto che Paolo liberi il banco mentre Luciano è contrario. Alessandra chiede che tutta la Commissione interna di danza si ritiri per una decisione finale.

Nel frattempo, Paolo giudica il comportamento dell’aspirante Costantino, falso e arrogante. Giulia consiglia a Paolo di ballare con più grinta. Paolo, a questo punto, spera in una sfida.

Gli insegnanti ritornano in aula e la parola spetta nuovamente a Luciano Cannito: l’insegnante fa notare nuovamente al ballerino la “reazione passiva” che ha avuto oggi e cambia la sua decisione. Paolo deve lasciare la scuola e alla notizia, reagisce, ovviamente, male.

Paolo va in sala relax in lacrime e viene consolato da Diana, incredula alla notizia dell’esclusione del ballerino. Paolo, pur piangendo, confida a Diana, di essere paradossalmente felice perchè contento dell’esperienza vissuta.

Successivamente, le cantanti sono al cospetto da Luca Jurman. L’insegnante ricorda cosa ha detto Rudy Zerbi alla nuova titolare Antonella ossia che la nuova entrata non è superiore alle cantanti già titolari. Luca non è affatto d’accordo su questa affermazione di Rudy e, a scanso di equivoci, fa notare alle ragazze, che vuole puntare molto su Antonella.

Francesca si sente un po’ sminuita. Gabriella, invece, fa notare che Antonella, in passato, ha dichiarato di non sentirsi inferiore ad alcune cantanti già titolari. Luca vuole solo chiarire che Antonella non è l’ultima ruota del carro. In sala relax, Francesca trova il discorso di Luca senza capo nè coda, mentre Gabriella è molto seccata dal fatto che Antonella abbia negato le sue precedenti dichiarazioni.

Antonella, intanto, è rimasta in sala prove con Luca Jurman. La cantante è rimasta infastidita dall’affermazione di Rudy. Luca non vuole che Antonella si senta demotivata dalle parole di Zerbi. Dopo aver cantato, Luca è letteralmente entusiasta di Antonella e pensa che la cantante possa fare grandi cose.

La puntata termina con i migliori voti della settimana: Annalisa, con la media dell’8, è la migliore cantante mentre Vito, con la media del 7, è il miglior ballerino.

Commenti (2)

  1. mah,che puntataccia….Cannito di un’incoerenza stratosferica…ma come?! fino a 5minuti prima diceva che Paolo ha fatto dei buoni progressi e poi lo sbatte fuori??bah,a me questo non è mai piaciuto..potevano evitarselo di promuovere sia lui che Zerby a insegnanti…quanto valeva Steve…
    il discorso di Jurman a dire il vero neanche io l’ho capito…Zerbi aveva espresso una sua opinione,condivisibile o no,e Luca non era d’accordo,ma non capisco perché ha dovuto fare quella riunioncina con le cantanti…mica l’hanno detto loro che Antonella è la peggiore..

  2. Mamma mia come sta diventando noiso qst amici!! dentro, fuori, aspiranti, non aspiranti, insufficienze…hanno costruito un meccanismo che gli si sta ritorcendo contro! non vedo grandi personalità artistiche e nemmeno una grande voglia di esibirsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>