Amici 10, martedì 9 novembre 2010: i giornalisti si esprimono su Giorgia, Gabriella e Antonio, Giorgia stravolge il suo look, punizione in vista per Giulia

di Redazione Commenta

La puntata inizia con alcuni video che vengono mostrati ad alcuni cantanti e riguardano i giudizi dei giornalisti dopo un mese di scuola. Video che non fanno altro che aumentare i nervi, già a fior di pelle, di Giorgia e Gabriella.

Paolo Giordano de Il Giornale sostiene che Giorgia è troppo “copia e incolla” e tende a imitare i cantanti di cui interpreta le canzoni. Anche Luca Dondoni de La Stampa esprime i suoi dubbi sulla cantante. Il giornalista teme che qualche insegnante l’abbia sopravvalutata e termina il suo giudizio con la seguente frase:

A me personalmente non piace.

Gabriella sottolinea il “personalmente” detto da Dondoni, quindi ribadisce il fatto che, da parte della Commissione Esterna, non vi siano voti oggettivi. Giorgia, in un crescendo di nervosismo, chiede agli altri compagni se davvero la trovano un’imitatrice senza personalità. Inoltre, afferma che, invece di essere presa in giro, preferisce essere mandata a casa.

Andrea Laffranchi de Il Corriere della Sera conferma, invece, i suoi dubbi su Gabriella così come Giordano che afferma che la cantante ha bisogno di essere più incisiva. Anche Dondoni trova che Gabriella non abbia in pieno la gestione della sua voce e afferma che tende a imitare Laura Pausini.

Gabriella dissente e, inoltre, afferma che il discografico Marcello Balestra, dopo averle dato un 5, l’ha spronata, dicendole di “non mollare mai”. Successivamente, Gabriella ha una nuova crisi di pianto e viene consolata da Annalisa. La cantante afferma che ci sta mettendo l’anima ma, se non riesce ad arrivare alle persone, non sa come fare.

Giorgia, parlando con Annalisa, afferma che, anche stavolta, i giornalisti l’hanno fatta “nera”. Giorgia dovrà risostenere l’esame ma trova la cosa inutile visto che è convinta che, le opinioni della Commissione Esterna, non cambieranno di una virgola.

Giorgia, a lezione da Luca Jurman, ribadisce all’insegnante che la vogliono buttare fuori. La cantante parla, anche, della sua esperienza di vita, racconta di aver fatto molti lavori per mantenere la sua famiglia e di non aver mai avuto l’occasione di prendere lezioni di canto.

Giorgia ribadisce anche a Jurman che le opinioni della Commissione Esterna non cambieranno mai. L’insegnante è venuto a conoscenza del desiderio di Giorgia di stravolgere il suo look per non somigliare più a Emma.

Jurman afferma che, se questa cosa la fa stare bene, deve fare quello che si sente. La cantante si taglia i capelli direttamente in sala prove, insieme a Luca Jurman. Luca consiglia a Giorgia di mangiare bene e di non sprecare la voce, urlando.

Con la sala prove colma di ciocche di capelli, Luca Jurman alleggerisce l’atmosfera, affermando di volersi trapiantare i capelli di Giorgia per cambiare personalità, sfottendo così, anche lui, la Commissione Esterna. Mentre si taglia i capelli, Giorgia prova Tra te e il mare di Laura Pausini.

Gabriella è invece a lezione da Dado Parisini che le consiglia prima di tutto di non piangere e di fare un po’ di ordine nella sua mente: deve cantare e non pensare ad altro. Gabriella vuole rimanere a tutti i costi e Parisini le dà tutto il suo appoggio a patto che si dimentichi delle polemiche. Gabriella prova You make feel brand new dei Simply Red.

Si torna da Giorgia, ancora sotto le sapienti mani della parrucchiera. Luca è soddisfatto della scelta del pezzo perchè Giorgia ha così l’occasione di metterci un timbro personale. Luca consiglia Giorgia di metterci sempre più grinta. Con un nuovo taglio corto, Giorgia sembra essere rinata e la cantante, sotto consiglio di Luca, ne approfitta anche per cambiare colore: dal biondo passa a un castano scuro.

Si torna a parlare di Paolo, messo in discussione ma poi salvato: durante una pausa pubblicitaria dello speciale di sabato, vediamo Giulia commentare il comportamento dei professori, apostrofandoli come delle “m**de”.

A colloquio con gli insegnanti, Giulia tenta di giustificarsi, affermando che è stato un’esclamazione estemporanea, non chiarendo, però, a chi fosse riferito, l’insultoLuciano Cannito è stufo di fare l’avvocato del diavolo e chiede maggiore disciplina. Giulia ribatte che non pensava assolutamente quelle cose.

Una punizione è in serbo per Giulia e la ballerina si sfoga in sala relax, dicendo a Paolo che è sbottata solamente per commentare una certa situazione e non voleva certo offendere gli insegnanti. Giulia afferma che se la situazione non migliora con gli insegnanti, non ha senso restare nella scuola.

Giulia se la prende con se stessa per aver detto quella cosa e pensa di aver rovinato tutto. Nel videobox, la ballerina esprime tutto il suo malessere.

Tornano i video dei giornalisti: Dondoni pensa che Antonio non sia ancora un cantante maturo e che è difficile giudicarlo mentre Giordano crede che Antonio sia una delusione continua e che non arriva alla gente.

Terminato il video, Antonio esclama, con un filo di arroganza:

E intanto sono primo!

Antonio rivendica il fatto che, nonostante non abbia mai studiato nella sua vita, sappia comunicare alle persone.

La puntata termina con Giulia che continua a piangere nascosta in bagno. Consolata da Riccardo e Debora, Giulia sottolinea che ha paura soprattutto di aver incrinato il rapporto umano con i professori ed è ormai convinta di dover lasciare la scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>