Amici 10, mercoledì 15 dicembre 2010: Luca Jurman rifiuta le sfide per Antonella, i cantanti e Rudy Zerbi lo accusano di bloccare il meccanismo delle sfide

di Redazione 6

Spread the love

Il daytime di oggi inizia con una dichiarazione di Luca Jurman ai cantanti. Jurman, attraverso un video, comunica ai cantanti cosa ne pensa riguardo le 5 proposte di sfide contro Antonella e le zero proposte di sfide contro Giorgia. L’insegnante spiega questa scelta, solo per il semplice fatto che Antonella valga 10 stelline, per questo motivo, Jurman decide di non accettare nessuna sfida contro Antonella e consiglia i ragazzi di sfidare Giorgia.

Luca Jurman teme che Giorgia non riesca ad avere l’accesso al serale: Arnaldo e Andrea V., però, si lamentano del fatto di essere, anche loro, nella stessa situazione. Francesca, però, non è d’accordo: secondo la cantante, Jurman sta forzando la scelta dei cantanti. Annalisa non vuole che ai cantanti venga preclusa la possibilità di prendere 10 stelline da Antonella. Gabriella e Arnaldo pensano che Jurman voglia fare piazza pulita. Un discorso, quello di Jurman, che non mette d’accordo praticamente nessuno. Anzi, la paura dei ragazzi è quella che anche altri insegnanti possano adottare questa strategia.

I ragazzi fanno, quindi, una richiesta alla produzione: un’assemblea di classe con tutti i professori di canto. Prende la parola, Andrea V. che pone il problema nato dalle dichiarazioni di Luca Jurman. Secondo il cantante, Luca non vuole regalare stelline agli altri cantanti, Jurman, invece, parla del sovraccarico di lavoro che non permette ad Antonella di prepararsi in vista del serale. Grazia De Michele prende le parti dei ragazzi, dicendo che Luca Jurman sta bloccando il meccanismo che permette ai ragazzi di conquistare stelline.

Rudy Zerbi si scaglia, prevedibilmente, contro Jurman, rimproverandolo di mandare video come Bin Laden, una battuta che scatena l’ilarità generale. Rudy teme che possa esserci, dopo questa decisione, un accanimento contro Annalisa. A questo punto, Rudy vuole adottare lo stesso tipo di strategia di Jurman, verso Annalisa, bloccando praticamente tutte le sfide.

Rudy Zerbi rinfaccia a Jurman, il fatto che non gli vada bene nessun meccanismo del programma, dalla commissione esterna alle sfide per le stelline. Successivamente, Rudy è più esplicito: parla di colpo gobbo da parte di Luca, accusando di voler esclusivamente preservare i suoi cantanti. Rudy minaccia nuovamente di bloccare ulteriormente il meccanismo delle sfide, ritirando Annalisa dalle sfide.

L’unico a difendere Luca Jurman è Antonio. Rudy Zerbi parla di una decisione indegna. Annalisa pone una soluzione: un tetto di sfide che lei e Antonella non possono superare. La discussione tra Luca e Rudy purtroppo degenera e l’assemblea di classe viene sospesa.

Luca Zanforlin dichiara che, al momento, le sfide per le stelline sono congelate, sia per i cantanti che per i ballerini, in attesa di un accordo definitivo.

In sala relax, Annalisa afferma che il fatto che Jurman dirotti tutte le sfide verso Giorgia, non faccia bene alla stessa cantante romana.

La puntata termina con Antonella che prepara Sempre di Lisa, insieme a Luca Jurman.

Commenti (6)

  1. jurman: giorgia DEVE arrivare al serale,PUNTO…ma chi lo dice? scorretto e subdolo.Avvantaggiare la sua pupilla a discapito degli altri ragazzi!!!!

  2. mancavano le discussioi tra i prof…..ma amici lo fanno i ragazzi o i prof?

  3. io giorgia non la voglio al serale mi fa schifo…

  4. io invece esigo che ci sia..sarebbe uno scandalo se non ci andasse…

  5. ma perchè Francesa,Arnaldo e Andrea V lo meritano il serale?Arnaldo e Andrea non andranno,si mettano il cuore in pace.E poi Jurman ha ragione

  6. che puntata deprimente!!!jurman ha davvero esagerato…ma dopo tutta la maleducazione e presunzione vuole pure arrivare al serale…io se giorgia arriva al serale non vedo più la trasmissione perchè perde di credibilità…ringraziasse maria che non l’ha sbattuta fuori sabato…e poi jurman dice di sfidarla ,ma chi gli dice che avrebbe vinto le sfide???sono truccate???basta con le ipocrisie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>