Amici 10, mercoledì 2 marzo 2011: Giulia ha dei dubbi sul suo contratto di lavoro, Annalisa riceve la prima copia del suo disco

di Redazione 5

Il daytime di oggi inizia con Giulia che, confidandosi con Vito, ha più di un dubbio riguardo il contratto di lavoro ottenuto con la compagnia di David Parson. La ballerina, infatti, non è convinta che questa proposta di lavoro sia la cosa più giusta per lei. Vito replica, dicendole che non deve accettare se proprio non se la sente. Giulia risponde di non sapere, neanche lei, cosa vuole e non sa spiegarsi perchè non riesca ad essere felice del contratto ottenuto.

Vito cerca di tirarle su il morale e la sprona a pensare alla sua carriera ma Giulia si apparta a piangere sul suo letto. Vito le ribadisce che deve essere contenta ma la ballerina si ritiene confusa. Secondo Vito, Giulia si è affezionata ad Amici e vorrebbe fare la professionista nel programma.

Anche Virginio raggiunge Giulia per chiederle cosa non va. La ballerina ammette di sentirsi stupida a reagire così ma confessa di non riuscire ad essere felice per questo contratto. Giulia confida a Virginio che lei non vuole essere “Giulia di una compagnia di danza…” ma vuole essere semplicemente “Giulia”. Anche la prospettiva di viaggiare per il mondo non entusiasma, più di tanto, la ballerina.

Vito, nel videobox, cerca di spiegare le ragioni che hanno portato Giulia a reagire così. Secondo Vito, Giulia ha voglia di rimanere in Italia. Vito afferma che Giulia non può disprezzare così un contratto ottenuto anche perchè i ballerini devono farsi le ossa in giro per il mondo. Secondo Vito, “chi ha il pane, non ha i denti”, soprattutto pensando a Debora, che voleva un contratto e non l’ha ottenuto.

Uscito dal videobox, Vito ribadisce le sue impressioni a Giulia. Secondo Vito, Giulia si è affezionata troppo ad Amici e non vuole uscire da questo mondo. Vito consiglia a Giulia di vedere Amici come un tramite per raggiungere obiettivi più prestigiosi. Giulia replica che ha soltanto paura che l’esperienza da David Parson non possa renderla felice ma Vito la sprona almeno a provarci.

Poco dopo, Annalisa riceve una lettera, con un pacco regalo. La lettera è firmata Maria De Filippi. Nel pacco, Annalisa trova la prima copia del suo primo cd, intitolato Nali, che verrà rilasciato il prossimo 4 marzo. Ovviamente, Annalisa è molto emozionata e inizia, soddisfatta, a sfogliare il booklet del suo primo disco. Annalisa afferma che tutto ciò non le sembra ancora vero e, poco dopo, inizia ad ascoltare il suo disco insieme a Denny, ovviamente contento per lei.

Successivamente, rivediamo, tratta dal serale di domenica, la candid camera che ha visto vittime Platinette e Mara Maionchi: le due opinioniste hanno commentato, in modo molto colorito, le prove dei ballerini professionisti senza sapere, però, di avere i microfoni aperti.

Commenti (5)

  1. “Non voglio essere una Giulia di una compagnia” ma allora non vuol far parte di nessuna compagnia?vuole essere la primadonna della situazione??un po’ di gavetta non le farebbe male…
    Io capisco la paura e tutto, ma quello che sta emergendo è che l’aspirazione di Giulia sarebbe fare la prima ballerina in qualche compagnia televisiva (della serie ballare per Garofalo)…sono scioccato..è quello che temevo…
    E devo dirlo!per una volta concordo con le parole di Vito!

  2. ehhhh miracolo ke dai ragione a vito anke se questa sicuramente è l’ultima volta xd.skerzo ah

  3. Una “” vera “” ballerina, cosa che Giulia non e’, accetterebbe e di corsa. Il fatto e’, che la signorina e’ stata abituata ad essere molto “”prima donna””e per questo motivo, diventare “” una in mezzo a tanti””…………!!!!!! Vuole gia’ tutto e senza tanta fatica, crede di essere arrivata, ma dove?? Pensa forse che lo scodinzolamento dei balletti di Garofalo siano il massimo per una carriera??Lo si e’ visto troppe volte, quando si e’ trattato di balletti seri, si e’ sempre rifiutata con mille scuse. Bene,diventera’ una ballerina di varieta’se questo per lei e’ il massimo della vita !!!!! Ci sono treni che passano solo una volta nella vita e se non sali, vuol dire che sai anche di valere poco.

  4. per fortuna era debora che voleva fare la prima donna…
    ma qualcuno glielo dice che muovere il culo non è il massimo dell’aspirazione per una ballerina? se voleva fare la showgirl ha sbagliato programma poteva fare i provini per diventare velina z.z (anche se dubito che l’avrebbero presa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>