Grande Fratello 11 daytime 2 marzo 2011: Margherita e Guendalina mettono in dubbio la loro amicizia, Andrea non vuole perdonare Szilvia

di Redazione Commenta

Guendalina e Margherita, fine della coppia più acida della casa? La romana dice  alla speaker che ha degli atteggiamenti amichevoli con tutti, ma che nei suoi confronti non sente nulla di diverso dagli altri. Tra le due nasce una discussione riguardante la loro amicizia. Anche le ‘due zitelle’ si incazzano tra loro.

Guendalina dice che lo screzio con Margherita  è stato provocato dal comportamento degli altri: “Le stanno facendo il lavaggio del cervello”. Andrea pensa che Guendalina è gelosa di Margherita. Emanuele e Ferdinando invece pensano che Guendalina abbia paura di uscire e che stia facendo di tutto pur di non farsi nominare.

Guendalina, in confessionale, dice su Emanuele e Ferdinando: “Loro vogliono fare gli amici di tutti, dicono che sono io la cattiva ma se non ci fossi io sarebbero loro i cattivi”.  

Margherita parla di Jimmy: “Pensavo che era una cosa sul ridere invece si sta innamorando di me”. L’italoamericano parlando con gli altri ragazzi dice di essersi sentito male quando nella puntata di lunedì lei gli ha detto chiaramente che il suo cuore è occupato da Nando. Angelica cerca di consolarlo dicendo che sarebbe meglio lasciarla perdere perché è interessata solo ad avere una amicizia e che, nel caso in cui voglia approfondire la cosa, spetta a lei farsi avanti.

Andrea ha passato la notte in bianco a causa della situazione con Szilvia, soltanto alle 7.30 riesce a prendere sonno. Guendalina al GF dice: “Ci abbiamo parlato. Dice che l’avrebbe perdonata, il problema è che non è stato un tradimento dovuto al sesso, lì c’era anche del sentimento”.

Andrea, in confessionale, ammette: “Mi ci vuole solo tempo. È normale che sia così. Mi sento male a pensarci perché non vorrei che fosse finita. Poi vengo tormentato da flash di ricordi e mi viene da piangere e subito dopo mi sale la rabbia”. Margherita pensa che la scoperta del tradimento sia stata una cosa positiva: “Dopo questa scoperta lo vedo in una luce diversa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>