Amici 10, mercoledì 22 dicembre 2010: gli allievi chiamati a scegliere 5 candidati per l’ultima prova extra, dopo tante discussioni, i ragazzi rinunciano alla prova

di Redazione 1

Il daytime di oggi inizia con un’altra prova utile per conquistare le stelline: gli allievi dovranno scegliere un’esibizione in base alla difficoltà. Più la prova è difficile, più stelline possono essere accumulate. Inizia Denny che sceglie di fare 32 giri alla seconda. Secondo i professori, il ballerino ne compie ben 35. In palio, per Denny, ci sono 30 stelline ma il malumore dei suoi colleghi ballerini, in aula, si fa sentire, convinti che il ragazzo venga “pompato” dagli insegnanti.

Francesca sceglie di cantare Minuetto e Un’emozione da poco, che insieme valgono 20 stelline. Tutti i ballerini e tutti i cantanti si sono esibiti ma il risultato rimarrà segreto fino a lunedì 27, puntata in cui verranno annunciati i primi 9 ragazzi promossi al serale.

Successivamente, Francesca ha una nuova crisi: la cantante se ne vuole andare perchè è in uno stato di ansia causato dalle prove extra ed è convinta di non riuscire ad andare al serale. Giulia cerca di darle coraggio ma Francesca, a detta sua, “è stanca di combattere”. Virginio assiste alla scena e se ne va alquanto irritato dallo sfogo di Francesca.

L’ultima prova extra è probabilmente la più difficile: gli allievi stessi, all’unanimità, dovranno decidere i 5 candidati a una prova che vale 40 stelline. I ragazzi, per scegliere, hanno 30 minuti di tempo.

Riccardo punta sul sorteggio perchè ha paura che tutti inizino a scannarsi. Vito vuole invece fare una scelta equa e intelligente. Anche Giorgia preferisce che vengano scelti allievi che stanno in bassi in classifica. I ragazzi si mettono su un tavolo e iniziano a ragionare. I primi nomi a venir fuori sono Giorgia, Virginio, Andrea C, Francesca e Riccardo.

Alcuni allievi come Vito e Arnaldo non sono propriamente d’accordo, Riccardo se ne va via sconsolato dal tavolo, affermando che ognuno pensa solo a se stesso. L’idea dei ragazzi è quella di favorire i ragazzi in bilico visto che gli ultimi difficilmente possono arrivare a metà classifica. Arnaldo, però, dissente, dicendo che vuole lottare fino all’ultimo, non favorendo nessuno e discute animatamente con Riccardo e Costantino. Tra urla e offese varie, Arnaldo e Costantino arrivano quasi alle mani e vengono addirittura divisi dai ragazzi.

Andrea V. pensa che sia giusto che vengano candidati gli ultimi 5 in classifica per riequilibrare il gioco ma Annalisa non è assolutamente d’accordo, ribadendo che è meglio favorire i ragazzi in bilico. Il tempo è scaduto e la soluzione è ancora lontana. Riccardo afferma che è meglio rinunciare alla prova e tutti sembrano d’accordo anche se con deciso malumore, specie di alcuni allievi come Giorgia e Arnaldo.

L’unanimità non è stata raggiunta ma la produzione decide di far scannare ancora i ragazzi, offrendo loro la possibilità di scegliere i 5 nomi per maggioranza. Francesca propone di votare, per alzata di mano, i 5 candidati scelti precedentemente ma alcuni ragazzi, soprattutto Vito, non sono d’accordo proprio sulla scelta di quei 5 nomi.

Emblematico, il commento finale di Costantino:

I bambini di quinta elementare sarebbero arrivati alla soluzione…

La puntata termina con gli allievi che comunicano alla produzione di voler rinunciare alla prova.

Commenti (1)

  1. riccardo sei il migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>