Amici 10, venerdì 26 novembre 2010: la Celentano si aggira per la scuola con Danny, Gabriella rischia di uscire per motivi di salute, Rudy Zerbi continua a “tartassare” Virginio

di Redazione 1

Il daytime di oggi inizia con Alessandra Celentano che si aggira nella scuola con un ballerino, Danny, che indossa la maglia rossa, che sembra essere quella della sfida. La sua presenza causa un certo scompiglio tra i titolari, Vito, Giulia e Francesca si divertono a giudicarlo dal punto di vista fisico:

E’ mingherlino, ha il collo lungo, sembra uno stambecco! Quanto è racchio, quanto è brutto, sembra Topo Gigio!

Danny inizia a provare sotto gli occhi di Alessandra Celentano. Vito è infastidito dalla cosa, sente una forte competizione. Giulia racconta un aneddoto riguarda Danny: il ballerino avrebbe lasciato la sua compagnia durante una tourneè a Istanbul.

Debora entra in sala relax e osserva Danny con aria quasi sognante, poi si rivolge a Vito, dicendogli:

Stai attento, eh!

Debora trova che Danny, sia migliorato molto e che sia molto bravo anche nel moderno. Vito trova Debora emozionata e il ballerino è un po’ infastidito e non nasconde la sua disistima verso Danny. Vito vuole far notare l’atteggiamento della Celentano: secondo il ballerino, Alessandra ha “gli occhi a cuoricino”.

Gabriella continua a essere in crisi. Oggi la cantante si è presentata a scuola, senza voce e dovrà fare una visita specialistica che, se avesse esito negativo, costringerebbe Gabriella a lasciare la scuola. L’unica a consolarla è Annalisa. Gabriella racconta ad Annalisa che ha perso la voce così, di punto in bianco e che si sente bruciare la gola, mentre canta. Gabriella ha ovviamente timore di uscire.

La raggiunge Dado Parisini. Gabriella racconta a Dado, di non aver mai sofferto di questi problemi e di non aver mai praticamente cantato negli ultimi due anni. Francesca sostiene che a Gabriella è stata consigliato di non parlare e non fumare per due giorni. Annalisa prega Francesca di non trattare questo argomento per non creare ulteriori casini.

Dado capisce lo stato d’animo di Gabriella ma la prega di cambiare atteggiamento e di non dare le cose subito per scontate. Gabriella, accompagnata da Annalisa, si reca dallo specialista con una comprensibile apprensione.

Terminata la visita, Gabriella torna a scuola. Il problema non è grave, Gabriella può tranquillamente restare nella scuola, a detta di Dado Parisini. L’insegnante cerca di indurre positività alla cantante.

Successivamente, i ballerini provano una coreografia di Marco Garofalo. Le attenzioni e i consigli dell’insegnante sono rivolti soprattutto verso Debora. Garofalo non vuole assolutamente che i ballerini si fermino in caso di errore.

Virginio, intanto, prova Hallelujah di Jeff Buckley, al cospetto di Rudy Zerbi. Quest’ultimo chiede a Virginio di giudicarsi da solo. Virginio crede di poter arrivare alle persone e si giudica sufficiente. Insomma, l’ultima cosa che Rudy avrebbe voluto sentire. Zerbi pretende da Virginio, un’esibizione lontana dal 6. Rudy è stanco del comportamento “finto” di Virginio e lo prega di dire tutto quello che pensa con sincerità.

Vito prova una coreografia in studio con Luciano Cannito. Poco dopo, è il turno di Riccardo. Cannito spiega ai due ragazzi, il motivo per cui ha scelto di lavorare con loro: l’insegnante pensa che i due ballerini siano due “cavalli da corsa” con grandi potenzialità ma anche con alcuni limiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>