Amici 10, venerdì 5 novembre 2010: Giorgia, Gabriella e Francesca si esibiranno di DVD (e se la prendono ancora con Diana), Vito “congelato”, Paolo è non classificato

di Redazione 1

Spread the love

La puntata inizia con Vito che finge terrore, in attesa di Alessandra Celentano, dopo l’insulto (“quella scema”), rivolto all’insegnante. La Celentano entra in aula e riferisce subito all’allievo il provvedimento disciplinare da sottoporre ai suoi colleghi: non far esibire il ballerino per un mese. L’insegnante, infatti, ha trovato il comportamento di Vito, completamente ingiustificato. Vito replica che non pensava assolutamente quella cosa ma Alessandra pretende maggiore autocontrollo.

Parlando con Debora, Vito trova il provvedimento molto pesante soprattutto perchè gli toglierebbe molta visibilità.

Capitolo Paolo: il ballerino si trova davanti a tutti gli insegnanti di danza. Prende parola la Celentano che ricorda al ballerino che, al contrario di Riccardo che ha il sostegno di Luciano Cannito, nessun insegnante, invece, supporta la sua presenza nella scuola. Garrison afferma che il Paolo di un mese fa è diverso dal Paolo di ora e che non ci sono stati progressi. Cannito conferma che l’allievo non si trova bene con nessun insegnante. Carl Portal pensa che Paolo faccia fatica a far uscire la sua personalità.

Paolo cerca di giustificarsi, dicendo che ancora non si è abituato a tutti gli stili e che si stanno creando delle situazioni non precisate che non lo fanno esprimere come vorrebbe.

Portal chiede a Paolo di comunicare il suo stato d’animo attraverso delle improvvisazioni. Cartal chiede a Paolo di esprimere la propria felicità ma il ballerino ammette di aver un blocco e di avere poche doti comunicative.

Paolo continua a sostenere che l’impegno che ci mette è sempre lo stesso da quando ha iniziato a studiare danza e non riesce a capire perchè gli insegnanti non riescano a notare questa cosa. Celentano e Cannito rispondono che l’impegno è una cosa scontata. Paolo, allora, fa nuovamente l’esempio di Vito, affermando che il ballerino non si stia impegnando, ma Paolo viene smentito pienamente dagli insegnanti.

Paolo vuole far ricredere gli insegnanti ma ormai è palese che nessuno crede più in lui.

Successivamente, con tutti gli allievi davanti alla Commissione Interna, si procede alla preparazione per la puntata di sabato: verranno scelti gli allievi che si esibiranno live, quelli in dvd e anche chi non si esibirà proprio, beccandosi un bel non classificato.

Inizia Diana che si esibisce in Out of reach di Gabrielle. Grazia De Michele informa la cantante che, sabato si esibirà live. Gli insegnanti sono certi che la cantante possa arrivare al pubblico grazie, sia alle doti vocali che a quelle comunicative.

Giorgia canta Warwick avenue di Duffy. L’esibizione della cantante sarà registrata in DVD, perchè la Commissione Esterna ha espresso dubbi sulla personalità di Giorgia, non del tutto emersa. Luca Jurman non è d’accordo su questa decisione, Rudy Zerbi risponde che trattasi di una scelta che non può far altro che bene all’allieva.

Grazia De Michele, responsabile della scelta dei brani, ammette che la decisione del brano per Gabriella è stata difficile. Alla fine, Gabriella canta Quando nasce un amore di Anna Oxa. Jurman pensa che Gabriella sia nel panico, la cantante smentisce ma qualche lacrima la tradisce. La De Michele la sprona a reagire e la informa che si esibirà in DVD.

Nel frattempo, in sala relax, Giorgia reagisce male alla notizia e, successivamente, la raggiunge, altrettanto nervosa, Gabriella. Quest’ultima è ancora urtata del fatto che Diana le sia “passata davanti” e poi si lascia scappare che se Francesca si dovesse esibire live, non sarebbe giusto, per via delle stonature.

Neanche a dirlo, Francesca raggiunge le ragazze e comunica loro che si esibirà in DVD, sempre per un fattore di personalità. Anche Francesca ha qualcosa da ridire su Diana e la ragazza si sfoga:

Ragazze, adesso qui c’è solo lei!

Giorgia si domanda che, se fosse vero l’interesse esclusivo per Diana, per quale motivo sia ancora nella scuola. Francesca inizia a sfottere allegramente Diana, imitando la sua esibizione di Gelosia, una prova che “le ha fatto cascare i peli in modo permanente”. Le tre ragazze trovano Diana, falsa, costruita e buonista.

Anche Francesca si lascia andare a qualche lacrima, ribadendo che vuole dimostrare, a tutti i costi, di non essere inferiore e di avere grandi doti vocali.

Luca Zanforlin comunica a Vito che può tornare ad esibirsi, a detta del medico. Peccato per il ballerino, che c’è un provvedimento disciplinare che l’attende. La Celentano propone la sua idea ai suoi colleghi ma Cannito non è assolutamente d’accordo. L’insegnante trova esagerata la punizione e propone una sola settimana di sospensione dalle esibizioni.

Vito prende parola, affermando che trova la punizione eccessiva e, considerando che la visibilità in vista del serale sarebbe ridotta al minimo, farebbe prima ad andare a casa.

Ciò che è sicuro è che Vito, sabato, non si esibirà, e viene così “congelato” in attesa di una decisione definitiva. Anche Paolo non si esibirà ma il ballerino è il primo non classificato, che equivale a una insufficienza. Paolo trova tutto ciò assurdo, affermando che un minimo di progresso, comunque, c’è stato.

La puntata termina con Luca che annuncia i migliori di categoria: Annalisa per il canto e Riccardo per il ballo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>