Amici 11, lunedì 21 novembre 2011: Marco Carta ascolta un nuovo brano, Nunzio vs. Luciano Cannito, Mara Maionchi punta ancora su Gerardo

di Fabio Morasca 13

La puntata di Amici di oggi inizia con le immagini del ritorno di Marco Carta nella scuola di Maria De Filippi. Il cantante sardo preparerà il nuovo disco nell’accademia di Amici. Marco incontra il suo manager, Alfredo Cerruti che gli spiega subito il nuovo progetto discografico.

Cerruti vuole far risaltare i pregi di Marco e togliere quelli che sono i difetti. Il manager parla anche di carisma: secondo Alfredo, il cantante, oltre a saper cantare, deve anche saper comunicare.

Alfredo Cerruti ha subito una canzone da far sentire a Marco, scritta appositamente per lui. Marco, e soltanto lui, ascolta il brano alle cuffie: il pezzo è ispirato alla sua storia personale. Il cantante si commuove durante l’ascolto. Cerruti lo invita a non trattenere le proprie emozioni:

Gli uomini veri… piangono!

Marco ammette che il brano è molto toccante e che è su misura per lui. Ora Cerruti vuole che Marco trasmetta le stesse emozioni alla gente. Marco non vede l’ora di cantarla in pubblico. Cerruti termina l’incontro, ricordando al cantante di essere umile.

Poco dopo, si torna alla sfida a squadre. Sabato, la squadra blu ha vinto, la squadra verde si è salvata e la squadra gialla ha perso. I blu sono, ovviamente, entusiasti e Francesca D. viene giudicata la migliore.

Anche la squadra verde festeggia per essersi salvata. Nunzio ce l’ha con Luciano Cannito che ha praticamente “consigliato” al ragazzo di cambiare mestiere. Nunzio replica, affermando che la disistima è reciproca. Nunzio afferma anche che Cannito è stato pesante, triste e ridicolo.

Luciano Cannito, nel videobox, risponde a Nunzio, lodando la sua squadra e parlando di elementi eccellenti. Tornando a parlare di Nunzio, Cannito afferma che il ballerino fa sempre lo stesso tipo di danza, quasi un’arte marziale. Cannito, inoltre, non ne fa una questione di altezza. Il prof. manifesta anche la sua disapprovazione verso Veronica a causa della sua forma fisica non idonea.

Poco dopo, Mara Maionchi vuole incontrare Gerardo. Mara è insoddisfatta ma Gerardo vede il bicchiere mezzo pieno, dichiarando di non aver sentito l’agitazione. Il riferimento è alle prove di venerdì: in un filmato, infatti, vediamo Gerardo in crisi nera, tirato su a fatica dalla Maionchi.

Mara Maionchi chiede al cantante, maggiore convinzione, volontà e serietà, ricominciando a studiare letteralmente da zero.

Commenti (13)

  1. Marco Carta è tornato da Mamma Maria, peccato che, anche se avrà visibilità, il suo nuovo album non avrà successo…. Il suo talento è pari a il nulla più totale. Trovo anche ridicolo sia tolto tempo ai ragazzi di questa edizione per fare vedere questo ”cantante” .. Marco Carta ormai è un incubo.. Non c’è lo riusciamo più a togliere dalle scatole… Speriamo che le sue cartine, col tempo, essendo cresciute, ascoltino altra musica!

  2. che pena Carta. Crede che utilizzando di nuovo la sua storia personale andrà avanti? non ha capito che la gente vuole talento, arte, musica non la solita storiella strappalacrime per fare impietosire. la musica e il proprio percorso dev’essere alimentato da umiltà, talento (quello vero), dedizione e sacrifici. non da storie che esulano da tutto questo e che si è pronti ad utilizzare per perseguire chissà cosa.Pessimo

  3. mi disp attaccarlo ma no vale proprio niente…rappresenta tutto quello che c è di sbagliato nel mondo della musica…ma si può fare una cosa del genere???e la colpa è solo in parte sua…il problema è che c è gente che propone queste porcherie e ragazzette urlanti che gridano al miracolo perchè sta in tv…che cpsa triste! il bello è che questo ragazzo non ha proprio nessun tipo di talento…sarà una brava persona ma la musica è un altra cosa…

  4. Bellissimo rivedere MARCO CARTA ad amici, la dimostrazione della sua grande umiltà, e semplicità,lui è uno che vuole fare il cantante e non la STAR, dopo aver girato in lungo e in largo tutta italia e non solo,85 date tutte sold out (basta vedere su youtube) incredibilmente cresciuto sia vocalmente che sulla dimestichezza e padronanza del palco.
    Felicissimo che si cimenti in questo nuovo esperimento senza pregiudizi,ma vabbè lui è sempre il precursore.
    E’ scontato che MARCO CARTA sarà un grande della musica italiana,le STAR facciamole fare a chi dopo due dischi si sente già arrivato senza fare nomi noi ci teniamo MARCO con tutta l’ umilta con tutta la passione e sopratutto con la sua bellissima voce.
    Ovunque andrà MARCO ha un esercito di fans che lo segue,per me avrebbe potuto preparare il nuovo singolo anche in cima ad un nuraghe della sua splendida SARDEGNA..l’avrei seguito sempre con interesse e senza pregiudizio come ho sempre fatto….grande MARCO grandissimo

  5. @ renatoliga:
    hahahahahahahahahahahahahahahah ma ascolta musica decente! Anzichè sto bimbominkia, seguito solo da ragazzette urlanti!

  6. @ renatoliga:
    Il tuo cantantucolo è DOVUTO PER FORZA tornare dalla mamma Mavia Sanguinaria perchè purtroppo per lui e per voi E’ FINITO e deve RICOMINCIARE DA CAPO riproponendo anche tutto ciò che ha ACCHIAPPATO IL PUBBLICO all’inizio e cioè il vittimismo riguardo la sua storia personale. Lui è tornato tra i banchetti e tra le braccia di Amici proprio perchè VUOLE ESSERE la star che non è mai stato e mai sarà ahahahahah Questo non dimostra umiltà ma solo fame di successo..un successo che ormai si è spento!A lui dell’arte non importa nulla. Lui vuole solo ottenere risultati. Non interessa ottenere un’oro con un disco ma vuole di più a discapito dell’arte e voltando le spalle al clan pausini che fin’ora l’aveva seguito accuratamente. Lui è solo un PERSONAGGIO AMICIANO. Senza quello non è nulla perchè come CANTANTE non lo stima e non lo considera nessuno. E’ questa la verità.
    Preferisco i ragazzi che con sacrificio e dedizione si dedicano al proprio lato artistico che persone come lui che farebbero di tutto pur di vendere 2 copie in più!Che squallore!

  7. quando sento che carta è cresciuto vocalmente,che è umile,che hà fatto tutto sold out.umile e sì come quella volta con simonetta spiri.oppure che jurman lo inpostava nel canto.ma se è così bravo ma perchè tornare ad amici.io un idea me la sono fatta,caro marco tu l’umiltà e la crescita artistica è da un pezzo che non c’è più ti sei gasato un pò troppo.

  8. quanti pietosi commenti .PER MARCO PARLANO I FATTI.I PRODUTTORI CHE SI INTERESSANO A LUI , I SUOI NUMEROSISSIMI LIVE E IL SEGUITO DI PUBBLICO CHE LUI NON HA MAI PERSO .LA VITA DI UN ARTISTA SI MISURA SEGUENDOLO E CONOSCENDOLO BENE IN QUEL CHE FA E IN QUEL CHE E’. CHI NON E’ INTERESSATO A MARCO , PUO’ RISPARMIARE PAROLE E INVIDIA…..MARCO, SAREMO TANTISSIMI SEMPRE CON TE!!!ATTENDIAMO IL TUO LAVORO ED IN PARTICOLARE IL PROSSIMO TOUR LIVE.

  9. “Amici” dovrebbe essere una scuola, capisco l’umiltà ma uno che vince Sanremo ha bisogno di ritornare nel programma che l’ha lanciato a “studiare”… ma dai!!!…

  10. A me sinceramente tutti questi commenti contro Carta fanno ridere..siete ridicoli!!!!!!!

  11. Cerruti gli ha apertamente fatto capire che deve rimettersi a studiare ,ma che umilta’ ha dovuto ritornare da mammina seno’ ………………ha vinto sanremo, lavorava e era sostenuto dalla pausini e dal fidanzato adesso per vendere torna a studiare (cosa che non avrebbe dovuto mai smettere di fare ) ad amici ? e perche’ non in uno studio di ragistrazione o in una scuola e non sotto i riflettori ? e poi non si lamenti se viene marchiato come prodotto amiciano e per ragazzine , altra cosa di cattivo gusto e’ affidarsi al’ex della pausini visto come si sono lasciati e visto il rapporto di stima e affeto con cui e’ sempre stato trattato da Laura e dai suoi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>