Amici 11, lunedì 5 dicembre 2011: Josè vince la sfida, Alessia lascia la scuola

di Redazione Commenta

La puntata di Amici di oggi inizia con la sfida tra Josè della squadra gialla e lo sfidante Denis, che si è svolto durante lo speciale di sabato. La sfida inizia con i rispettivi cavalli di battaglia. Dopo la sua prima esibizione, Josè ammette un leggero infortunio. La seconda prova, invece, è un passo a due di Alessandra Celentano.

Dopo le prove, Josè, rispondendo ad una domanda di Maria De Filippi, afferma di voler rimanere ad Amici per costruirsi un futuro. Il ballerino parla anche del suo matrimonio. Anche Denis vuole entrare ad Amici perché la considera un’importante vetrina. Il giudice esterno, Stephane Fournial, dopo aver visionato le prove, afferma che il vincitore della sfida è Josè.

Arriva il turno della riconferma di Alessia: la cantante, senza la classica tuta gialla, dovrà riconquistarsi il posto in squadra dopo essere stata momentaneamente estromessa dalla scuola dalla sua insegnante Grazia Di Michele, insoddisfatta delle esibizioni di Alessia di sabato scorso.

Attraverso un paio di RVM, riviviamo la difficile settimana vissuta da Alessia nella scuola, quasi sempre in solitudine. La cantante ha anche assistito ai casting organizzati dalla produzione per cercare un eventuale sostituito. Al ritorno in studio, Rudy Zerbi critica Carlo e Ottavio per essere stati poco vicino alla compagna. Carlo risponde di averla aiutata e di essere d’accordo con la decisione della sua insegnante. Anche il resto della classe, praticamente, dà ragione a Carlo.

Maria De Filippi è impressionata dalla mancanza di solidarietà nei confronti di Alessia e, provocatoriamente, propone il contatore degli errori per tutti.

Grazia Di Michele, fidandosi del giudizio di Antonio Galbiati che ha visto Alessia pensare ad altro per tutta la settimana, afferma di aver trovato un sostituto e manda Alessia a casa senza farsi tanti problemi.

Alessia afferma, stizzita, che durante la settimana c’erano stati dei miglioramenti ed è convinta che Grazia non abbia mai creduto in lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>