Amici 12, la Squadra Bianca e gli aggettivi di Emma

di Redazione 1

Ieri pomeriggio, durante il quotidiano appuntamento con Amici, i componenti della Squadra Bianca si sono presentati, mostrando il proprio talento, al loro direttore artistico Emma. Avendo, comunque, ben presente le caratteristiche di ognuno, la cantante ha voluto vedere un esibizione per tutti (tranne quella di Anthony perché infortunato), in modo tale da fare, poi, un commento. Al termine delle performance l’insegnante Grazia di Michele chiede ad Emma, specificatamente, di dare un aggettivo a ciascuno dei ragazzi. Ecco cosa ha risposto.

Lorella: “Nonostante sia di una bellezza infinita lei ha proprio la classe, l’eleganza!”

Greta: “E’ il caos calmo. L’ho scelta proprio per i casini che ha dentro, perché quando si trova un equilibrio nel caos è la cosa migliore; io non voglio levarle i suoi disturbi, voglio che li elabori e che li sfrutti!  Lei ha un’emotività che “ammazza” la gente, quando c’è con la capoccia!”

Chiara: “Lei è la famiglia. Intanto è di una bontà e sincerità senza proprio eguali, perché ha sempre una parola buona e di conforto, onesta, per tutti. Io l’ho sempre vista caricare gli altri, anche se magari era proprio lei ad averne bisogno in quel momento; durante il programma ho visto che sprecava le sue energie per gli altri, proprio come succede nelle famiglie. Lei è il cuore caldo della squadra.”

Angela: “E’ una bomba a mano che come le stacchi la linguetta, boom, scoppia! Non farti scoppiare subito, dato che hai tanta voce. Bisogna trovare un modo per arrivare all’apice senza dimenticarsi che in mezzo c’è un mondo fatto di comunicazione, respiro e senso delle parole, poi puoi scoppiare quanto vuoi.”

Pasquale: “E’ il bello! Non prendiamoci in giro, per fare questo mestiere un certo aspetto fisico, soprattutto per i ballerini, è importante.”

Anthony: E’ lo street man! Io penso che indipendentemente da quello che balla lui la strada la conosce.”

Emanuele: “Per me lui è il comunicatore. Tu usi molte le mani e il corpo! A me questa cosa piace molto perché se non ascoltassi le tue parole, guardandoti capire lo stesso cosa mi stai dicendo.”

Moreno: “E’ il cecchino. Lui spara di precisione, non sbaglia un colpo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>