Amici 12, Tra Etienne Pezzuto e Pasquale Di Nuzzo scoppia la lite e scatta la sfida

di Redazione 28

Spread the love

Tra Etienne Pezzuto e Pasquale Di Nuzzo non è mai corso buon sangue e la tensione tra i due ballerini è presto sfociata in una lite in sala relax, durante la quale ne sono dette di tutti i colori e che si è presto trasformata in una sfida con un’esito a sorpresa.Etienne accusa il collega:

Ha scarsa tecnica rispetto a tutti quanti e non merita di essere qui.

Pasquale ribatte accusandolo di essere un montato e difendendosi:

Sto studiando per dimostrare che non ho solo presenza scenica. Studio danza da anni e dimostro sempre che so ballare e qualcosa la so fare.

Etienne decide di sfidarlo davanti a cinque colleghi: Martina, Lorella, Antonio, Marta e Andrea. Il giudizio è unanime, cinque voti su cinque a favore di Pasquale che supplisce a qualche carenza tecnica con l’espressività e si dice felice di aver vinto:

Sono contentissimo perché non me l’aspettavo.

Ovviamente deluso Etienne:

Stupito dal verdetto così pieno dei cinque giudici e non sono coerenti con quello che dicono senza le telecamere. Non credo siano stati obbiettivi

Commenti (28)

  1. Commento di Etienne Pezzuto su Pasquale Di Nuzzo
    Ha scarsa tecnica rispetto a tutti quanti e non merita di essere qui.
    Un altro parere di un saccente presuntuoso,…parere che è stato sconfessato dai suoi colleghi di scuola.
    Infatti alla fine della sfida è rimasto solo e sconsolato, non gli è restato altro da fare, che andare a piangere negli spogliatoi.
    Ma la boccuccia chiusa, proprio non la sanno tenere?
    Buonanotte!!!

  2. BRAVO ETIENNE ALMENO HA IL CORAGGIO DI PARLARE IN FACCIA A DIFFERENZA DI QUELLI CHE LO FANNO ALLE SPALLE, PASQUALE E’ NELLA SCUOLA SOLO PER IL FACCINO PERCHE’ DI DANZA VISTA LA PREPARAZIONE E LA MANCANZA DI TECNICA PUO’ PERMETTERSI SOLO QUALCHE STACCO PUBBLICITARIO PER LA FANTA E NIENTE ALTRO. E’ UN GRANDISSIMO MANIPOLATORE MOSTRA UNA FALSA MODESTIA SOLO PER AVERE L’APPROVAZIONE DEL PUBBLICO E DEI COMPAGNI.
    E LORO I COMPAGNI SONO DALLA SUA PARTE ,SOLO PERCHE’ SANNO CHE PER IL FACCINO, LUI HA UN IMPATTO FORTE CON LE RAGAZZINE …INVECE ETIENNE SPAVENTA PERCHE’ IL SUO CARATTERE E FORTE E IMPONENTE E NON HA PAURA DI DIRE CIO’ CHE PENSA ANCHE SE POI IL TUTTO GLI SI RITORCE CONTRO E POI ETIENNE HA UNA COSA CHE LO CONTRADDISTINGUE, L’EDUCAZIONE.. CHE PASQUALE NON SA NEMMENO DOVE STA DI CASA…VISTO GLI AGGETTIVI CHE HA USATO FACENDOLO SCENDERE COSI’ IN BASSO MOSTRANDOSI PER QUELLO CHE POI E’ REALMENTE ,UN FALSO .

    1. @kitty95:
      Se anche i colleghi di scuola, hanno preferito Pasquale a Etienne, forse qualcosa che non va in quest’ultimo ci deve pur essere,…credo sia la presunzione?, visto che non accetta neanche i pareri opposti di quelli che riteneva amici.
      A parte il fatto che non mi risulta che Etienne sia un professionista, potrebbe tenersi i suoi giudizi per se e pensare a lavorare senza guardarsi intorno.
      Ci sono gli insegnanti che decretano il grado di professionalità di ogni singolo allievo, se lui ritiene di essere il più bravo, lo dimostri a prescindere dal faccino bello oppure no.
      Gli esaminatori, non si faranno incantare solo dall’estetica (vds. la Celentano)siamo solo alle prime fasi del programma e già escono fuori i professorini.
      Trovo la tua esposizione alquanto semplicistica, di parte e offensiva,…ti potrei capire solo se tu fossi un esperta, ma non credo che tu lo sia, pertanto limitati a dire che ti piace Etienne a prescindere, ci farai più bella figura.
      Buona giornata peppa

    2. @peppa:
      Ho visto alcuni video in cui Pasquale balla, tecnicamente Etienne è più bravo, poi, dal punto di vista delle emozioni, è sempre Etienne ad emozionarmi. Ed è sempre Etienne a essere più carino 🙂 ma questi sono semplici gusti personali. 🙂 Sarà anche un po’ presuntuoso, ma non è maleducato quanto Pasquale, che dice le parolacce e l’ha OFFESO(e sottolineo offeso), ed è una persona sincera, non è falso come chi fa buon viso a cattivo gioco. Ok, da tre video che ho visto nel sito di Amici non si può dare un giudizio netto, ma, da quanto ho visto, Etienne risulta più bravo di Pasquale, che, esattamente come Giuseppe l’anno scorso, vincerà Amici. Ed è certo, Pasquale vincerà Amici, inutile illudersi, vince sempre il bel visino mandato avanti a furia di ragazzine urlanti. Ma poi questi ballerini fossero originali…sembrano uno la fotocopia dell’altro. Pasquale=Giuseppe

    3. *almeno, non poi

    4. Ciao Elena:
      Io parto dal presupposto che, i partecipanti di Amici, chi più, chi meno, sono principianti escluso rare eccezioni. (leggesi Francesca Dugarte e qualcun’altro)
      Ora visto che apprendono dai vari professionisti, lo dovrebbero fare con umiltà, parlo di tutti, ballerini e cantanti,… se un allievo dichiara che un compagno “Ha scarsa tecnica rispetto a tutti quanti e non merita di essere ad Amici”, ebbene cara Elena, per me è un presuntuoso.
      Fermo restando che la maleducazione di questo o di quello, e sempre condannabile, e la parolaccia è da bandire, comunque.
      Non ti pare che a questo dovrebbe pensarci la direzione, con provvedimenti disciplinari, visto che gli allievi sono monitorati 24ore su 24?.
      Ritornando alle dichiarazioni che un “allievo” muove nei confronti di un suo collega, potrà anche avere ragione, potrà essere il più bravo, estremamente educato, ma certi giudizi li deve lasciare agli esperti che insegnano ed esaminano o non ci sarebbe motivo per insegnare.
      Amici ci ha abituati ad assistere ed accettare incongruenze estreme, nelle passate edizioni, potrebbe succedere che anche in questa edizione, si decida di non esaurire il filone e magari dare la vittoria al bel faccino,…tra l’altro non trovo che ci siano mostri o scorfani, particolarmente orripilanti.
      Pertanto chiudo e concludo,…Amici come sempre, raggiunge il suo scopo, quello tener vive certe discussioni, monitorandole ai fini dell’ascolto, infischiandosene altamente della professionalità raggiunta dagli allievi, a fine corso.
      Ti lascio la buona giornata e ancora auguri per la tua salute.
      peppa

    5. @touch:
      “Io parto dal presupposto che, i partecipanti di Amici, chi più, chi meno, sono principianti escluso rare eccezioni. (leggesi Francesca Dugarte e qualcun’altro)”
      Io li considerò più come allievi desiderosi di imparare, non sono né dilettanti allo sbaraglio né professionisti, sono più una via di mezzo, anche Francesca Dugarte era così prima.
      “Ora visto che apprendono dai vari professionisti, lo dovrebbero fare con umiltà, parlo di tutti, ballerini e cantanti,… se un allievo dichiara che un compagno “Ha scarsa tecnica rispetto a tutti quanti e non merita di essere ad Amici”, ebbene cara Elena, per me è un presuntuoso.”
      Etienne ha espresso un suo pensiero basato sulla TECNICA, e infatti tutti i suoi compagni hanno detto che lui TECNICAMENTE era più bravo di Pasquale, poi se hanno preferito quest’ultimo ci saranno altri motivi. Non confondiamo la presunzione con la sincerità, non mi sembra giusto che Etienne debba attirarsi le antipatie del pubblico unicamente perché dice quello che pensa e che Pasquale debba essere acclamato. Perché ripeto, Pasquale vincerà amici, più critiche riceve più le ragazzine lo votano(vedi Gerardo e Giuseppe). Se non fosse per le lezioni e lo studio, Amici è INUTILE per tutti gli altri, il vincitore è già deciso.
      Buona giornata. 🙂

    6. @touch:
      Avevo commentato, ma il mio commento dov’è finito? 0_0
      Siccome non ho il tempo di ripetere, sintetizzo quello che penso:
      Etienne ha detto che TECNICAMENTE Pasquale è meno bravo degli altri e di se stesso, cosa che hanno affermato anche i suoi compagni, che hanno preferito Pasquale per motivi non legati molto alla tecnica, ma alla capacità espressiva. Non è presunzione, ma sincerità, preferisco una persona vera piuttosto che il classico amico di tutti(Edwin, ad esempio, o Chiara) che non dice quello che pensa. Purtroppo Pasquale vincerà sicuramente Amici, se non fosse per lo studio, gli insegnanti e le lezioni, Amici sarebbe inutile per tutti gli altri ballerini, il vincitore è già deciso e poi tutti faranno le facce meravigliate quando Pasquale vincerà(come per dire: non ci posso credere). Alla fine vince quasi sempre chi viene criticato di più(vedi Giuseppe e Gerardo), chi è più scarso.
      Ora tanto so che il pubblico preferirà sempre Pasquale a tutti gli altri, la cosa che più mi disgusta è il “sei bellissimo” gridato a squarciagola, che significano “tranquillo, balla come vuoi, anche da schifo, tanto ti facciamo vincere, con noi sei in buone mani”. Ma è un talent show o un centro estetico? Bah.
      Buona giornata, caro Touch, fa un po’ effetto non vedere parole dialettali 😀 (o sei Peppa?)

    7. @touch:
      Ah, ecco, sei Peppa 🙂 Io vorrei capire da dove hai preso il nome di Touch, pensi sempre a lui quando scrivi? 😉

    8. Ciao Elena:
      Sono touch, nel commento n° 6, perchè cos’altro ho combinato?,…ho deciso di lasciare da parte il dialetto toscano, a volte mi fa sentire un bischero.
      Ho letto il commento di Giulio, tutto dedicato a te nel blog di Marco Carta.
      P.S.: Cosa ti da la certezza che alla fine di Amici12, per la sezione danza vincerà Pasquale Di Nuzzo?

    9. @touch:
      Ho capito!, manca il commento che volevo dedicare alla peppa, maremma maiala.

    10. @touch:
      No, hai scritto:
      “Ti lascio la buona giornata e ancora auguri per la tua salute.
      peppa”
      Se sei touch perché scrivi il nome di peppa? 0_0
      Sono una grande diffidente, lo so, ditemi tutto quello che volete, però qualche dubbio mi viene.
      Mi vengono in mente 3 opzioni, alcune delle quali sono cattive, ma sarei falsa se non le dicessi:
      1)tu e peppa siete la stessa persona, altrimenti non si spiegherebbe il perché di quei continui errori nei nick e nelle parole, il linguaggio è quasi uguale, le coincidenze spariscono una volta che si ripetono con frequenza;
      2)siete fratelli e usate lo stesso computer per commentare;
      3)continui errori causati dalla distrazione.
      Io non so a cosa pensare, sinceramente, sono molto diffidente di mio e la faccenda mi puzza. Starò con gli occhi aperti. Una buona giornata a tutti.

    11. @touch:
      Oppure volevi continuare a scrivere nel commento numero 6, altra opzione. Non so a cosa credere, però, a questo punto…scusa, ma devo dire la verità in faccia.

    12. @Elena:
      Ti toglierò subito dal dubbio, io non entrerò più in Mondoreality, la peppa fascesse come gli pare.
      Hai dimenticato una quarta opzione, visto che io sono amico di Giulio, forse potrebbe esser coinvolto anche lui, questo non l’hai considerato?.
      Mi dispiace di non poter dissipare i tuoi sospetti, pensala un pò come ti pare.
      Ti auguro la buona serata Touch

    13. @touch:
      Correzione nel mio commento precedente: non verità, ma pensiero.
      Comincio ad analizzare il tuo commento, che ne pensi?
      “Ti toglierò subito dal dubbio, io non entrerò più in Mondoreality, la peppa fascesse come gli pare.”
      Fai come vuoi, nessuno ti obbliga a commentare. Ma così i miei sospetti si trasformano in mezze certezze, se rispondi in questo modo mi fai capire che almeno qualcosa di vero l’ho detto. Si poteva anche rispondere in questo modo: “no, mi spiace, non sono peppa, sei troppo diffidente e sospettosa”, l’avrei accettato, guarda, prendersela IN QUESTO MODO però…e pensare che ho risposto a Giulio dicendo…be’, ti invito a vedere.
      “Hai dimenticato una quarta opzione, visto che io sono amico di Giulio, forse potrebbe esser coinvolto anche lui, questo non l’hai considerato?.”
      No, non l’ho considerato. Giulio almeno non si firma con peppa, peppa non usa sempre il nick “touch” per tante volte dicendo che “è stata una piccola distrazione”. Queste distrazioni accadono continuamente? E dove siamo? Inoltre mi hai detto che nel SESTO COMMENTO eri tu a commentare…e allora quel peppa alla fine? Peppa è solita scrivere il suo nome alla fine come segno di riconoscimento, altro sospetto. Il fatto che tu sia amico di Giulio mi importa relativamente, se ho qualcosa da dire la dico, se ho qualcosa da scrivere, la scrivo, perché dovrei reprimere i miei pensieri e le mie sensazioni? Perché dovrei fingere di non aver visto nulla? Cosa ci voleva a smentire le mie supposizioni? Si poteva fare ciò facilmente, ma tu hai preferito reagire in questa maniera. Confido in Giulio, forse potrà spiegarti che non avevo alcuna intenzione di screditarti od offendere.
      “Mi dispiace di non poter dissipare i tuoi sospetti, pensala un pò come ti pare”
      Educazione massima. Che modi di rispondere, uao, forse non sei quello che credevo. Questo genere di amici, che si comportano in questo modo, è meglio perderli che trovarli. Tanti saluti e buona serata, Elena.

    14. @touch:
      “la peppa fascesse come gli pare.”
      La peppa, eh? E chi altro usa l’articolo determinativo davanti al suo nome?
      “Ti abbraccio bischerone del mio cuore
      La peppa”
      Indoviniamo… 😀
      Altre cose…riguardanti il modo quasi esatto in cui scrivete!!!
      “AHAHAHAH!!!!,…un’te la prendere, peppuccia del mio huore, ti vogliamo bene lo stesso!,…sei fantastica anche nelle sviste, ma te,…”
      Touch usa la virgola e tre puntini SEMPRE e ovunque. Ciò è chiaramente errato e non credo che tutti possano commettere lo stesso sbaglio.
      Guardiamo il commento di peppa?
      “Satanasso di un bischeraccio toscano , ti sei divertito?,…”
      Che sorpresa…una virgola e tre puntini. 😀
      “Il successo di Gerardo????? ahahahah!!!,”
      Commento di peppa, dopo il punto esclamativo mette una virgola.
      “Finalmente!!!, vi ho beccati!,”
      Commento di touch, stessa cosa.
      Posso andare avanti all’infinito 🙂
      Tesoro, puoi darla a bere a tutti e fingere di fare l’offeso, con me non attacca 😀
      Non sono un’idiota. 🙂 Se non sei peppa vieni qui e dimostralo, ora sono un po’ più convinta di quello che pensavo, tengo gli occhi aperti. 😉 Ci vediamo, prevedo che, se i miei sospetti fossero giusti, commenterai ancora con un altro nick, magari più fantasioso. Ciao e ancora buona serata 🙂

    15. @Elena:
      Mi dispiace doverlo ammettere, ma il tuo insistere non mi piace, quello che dovevi dire lo hai detto abbondantemente.
      Ancora non sei soddisfatta? questo rimestare con accanimento, mi fa conoscere una Elena diversa.
      Ti trovo aggressiva in modo eccessivo, e le sfide da blog, mi danno fastidio, ti pregherei di smetterla, credo che ormai si possa chiudere la parentesi.
      Se vuoi mettere gli affissi sui muri, fai pure, ma non contare sulla mia comprensione.
      Buona serata

    16. @giulio:
      P.S.: Ho trovato il tuo postato maniacale

    17. @giulio:
      Dimostro perché ho pensato quello che penso adesso. Mi dispiace, mi accorgo sempre di più che sembriamo su due universi paralleli, vedi l’offesa dove non c’è offesa, vedi postati maniacali quando si cerca di supportare le proprie supposizioni con basi logiche, vedi l’ipercriticità quando si fanno delle semplici osservazioni, non verità assolute, parlo sempre di ipotesi e supposizioni. Non so più cosa pensare, forse dovrei imparare a rilassarmi, mi dispiace soltanto che non ci capiamo più come prima. Buona serata.

    18. @giulio:
      La sfida si crea perché viene a mancare un dialogo, una dice “trovo strano questo comportamento” e l’altro se ne va. Lei dimostra perché dice questo e lui gli dice “pensala come ti pare”. Non avrò completamente ragione, ma non ho nemmeno totalmente torto.

    19. @Elena:
      Un ultima cosa e poi chiudo la serata e anche questo increscioso episodio.
      Forse ci capiamo, oppure facciamo finta di capirci, forse l’incomprensione è dovuta ad diverso punto di vista o alla propria etnia territoriale, forse perchè in un postato, non si riesce ad esprimere, in perfetta chiarezza il pensiero, insomma i fattori sono tanti, e i muri si ergono con facilità.
      Allora, dovremmo rilassarci di pìù e cercare di capire le reazioni altrui, forse a Firenze si reagisce in un modo e a Palermo in un altro, per uno stesso problema.
      Quello che voglio dire è: Non dare troppa importanza, alle cose che succedono nel virtuale e vivere con leggerezza i fatti.
      Non ci conosciamo e forse non ci conosceremo mai di persona, tranne qualche rara eccezione, per cui non stressiamoci più del dovuto.
      Non so cos’altro dire, solo che la tua affermazione “non ci capiamo più come prima” mi ferisce e spero che dipenda da me.
      Ti auguro di nuovo la buona notte.
      Giulio

    20. @Elena:
      P.S.: Odio Etienne Pezzuto e Pasquale Di Nuzzo, tra loro e scoppiata la lite che ha contagiato il blog e indirettamente, mi hanno rovinato la giornata.

    21. @giulio:
      Ho detto quella frase perché ci fraintendiamo spesso, è questo che mi fa male 🙁

  3. I commenti scompaiono?

    1. Ah, ecco, sono comparsi

  4. Hi there, I love your site if I’m sincere. Wherever did you get it built?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>