Amici 27 novembre 2008: ancora incomprensioni tra Andreina e Steve, Martina e Silvia in lotta per l’inedito

di Redazione Commenta

Le incomprensioni tra Steve e Andreina non sono finite. Adriano cerca di calmare le acque ma la ragazza non ha digerito il fatto di essere stata mandata via dalla sala da Steve, qualche giorno fa. Lui le spiega che quel giorno aveva bisogno di lavorare con altre persone e che lei non può discutere sulle sue decisioni. Per Andreina era sbagliato il modo, a suo parere aggressivo, ma Steve afferma di essere sempre diretto nelle cose che dice.

La Chance ci tiene a chiarire con Andreina e le ripete più volte che non ce l’ha con lei. La ragazza è completamente in disaccordo e lo accusa di volerla mandare via dalla scuola, dato che l’ha messa in sfida per 5 settimane. In più Steve ha messo in discussione il suo banco e questo proprio non le va giù. “Volevo darti una scossa!” si giustifica lui. Andreina sostiene di impegnarsi lo stesso nelle sue lezioni, ma per Steve con lui non da il 100% e la invita a fare di più dato che la considera una ballerina capace. Andreina è molto scettica e pungente nelle risposte e sembra non credere a una parola di quello che le dice…

Zanforlin chiede a Martina di parlargli un pò delle sue impressioni relative all’inedito e alla sfida con Silvia. Lei pensa di essersi immedesimata molto nel pezzo e di riuscire a cantarlo in quella chiave maliziosa e sensuale che richiede. La ragazza è contenta di essere seguita da Grazia e Gabriella che le consentono di lavorare di più sull’interpretazione e sulle emozioni. “Hai spiato la versione di Silvia?” le domanda Luca.  “L’ho sentita per caso perchè, lavorando in due salette adiacenti, quando finivo di cantare si sentiva lei!”. Martina pensa che le due versioni siano completamente diverse: quella di Silvia è poco interpretata e più elaborata a livello vocale.

Zanforlin la incita a parlare dei pregi e dei difetti dell’avversaria. Martina ne riconosce le capacità tecniche ma la trova poco convincente a livello interpretativo. La Stavolo dice di aver curiosato sul sito della trasmissione e di essere a conoscenza del fatto che Silvia è momentaneamente in vantaggio: “Voteranno a simpatia… non so… lei è neutra… non si espone mai…”. Martina, infatti, afferma di essere sempre presente, nel bene e nel male, al contrario di Silvia che non partecipa a nulla e tende ad isolarsi.

Zanforlin le domanda quale sia la versione più discografica tra la sua e quella Silvia e Martina è convinta che la sua sia più adatta: “Rimane più impressa… le persone la canticchierebbero… la sua è più difficile!”. Martina dimostra di tenerci davvero alla vittoria: “Quando mi ricapita un’occasione del genere?!”. Come darle torto?

Anche a Silvia Zanforlin pone le stesse domande. Silvia dice che Palma e Jurman hanno cercato di portare il suo stile sulla canzone, giocando con abilità vocali, abbellimenti (“Non una stesura piatta!”). Con Jurman si è trovata bene perchè si sente stilisticamente più vicina a lui. Anche a Silvia è capitato di sentire la versione di Martina per caso, nelle pause tra una prova e l’altra, ed è d’accordo sul fatto che siano del tutto differenti. “Cosa non ti piace di Martina” le chiede il pettegolo Zanforlin… “Tende a standardizzare le canzoni” è la risposta di Silvia. Caratterialmente l’antipatia è evidente e accusa la compagna di essere stratega, giocando sempre d’anticipo affinchè le cose vadano a suo favore. La Olari è convinta di avere qualcosa in più rispetto all’avversaria, anche per quanto riguarda un discorso di tipo discografico.

Garrison è molto soddisfatto di Pedro e Adriano e crede che l’entrata di Pedro sia stata stimolante per Adriano: “Vedo una sana competizione! Bravi!”.

In sala relax Andreina non ha ancora finito di lamentarsi di Steve e racconta a Gianluca la conversazione avuta poco prima. Andreina dimostra di avere scarsa fiducia nelle parole dell’insegnante. Gianluca riconosce il suo impegno ma pensa che Steve abbia ragione riguardo all’atteggiamento negativo che manifesta in sala. Anche Adriano le consiglia di cambiare atteggiamento. Lei però non sembra disposta a scendere dalle sue posizioni e i consigli costruttivi dei compagni sortiscono lo stesso effetto che avrebbero se fossero rivolti a un muro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>